Moon Knight accusato per il riferimento al genocidio armeno fonte immagine pinterest
 fonte immagine pinterest

Il Cavaliere della luna è bombardato online per i riferimenti storici

Moon Knight ha ricevuto recensioni ad una stella su IMDB, a causa del riferimento al genocidio armeno, un evento storico di cui il governo turco nega ancora la portata.

Tra le recensioni ad una stella in risposta a quel riferimento, alcuni utenti hanno affermato che non esiste un genocidio armeno e parlano di bugie ed ignoranza. Addirittura, tra i commenti, si può leggere chi ha definito la serie tv, già considerata estremamente brutale e violenta, anche una “costosa spazzatura propagandistica”, suggerendo agli utenti di guardare altre serie.

Il genocidio armeno aveva comportato l’uccisione e la deportazione degli armeni da parte dell’Impero ottomano, durante la prima guerra mondiale. I morti totali sono tra i 600.000 e 1,5 milioni, ma il governo turco definisce ancora la deportazione degli armeni una azione legittima che non può essere considerata, però, un genocidio.

Arthur Harrow cita l’evento storico turco-armeno mentre elenca la tragedia storica che la divinità egiziana avrebbe potuto prevenire se fosse stata libera.

Il review bombing colpisce Moon Knight

Cosa si intende per review bombing? Si tratta di una pratica ormai sempre più comune, soprattutto nel mondo online, che prende di mira una serie o un film, per criticarlo, nonostante la critica decida di lodare la stessa.

Chiaramente, i giudizi riportati su IMDB potrebbero spingere gli ascolti in basso, soprattutto per via del review bombing, che si aggiunge agli utenti che hanno condiviso una mancanza di momenti divertenti per l’episodio.

Dopo quello che è accaduto con il riferimento al genocidio armeno, Moon Knight potrebbe vedere un aumento degli ascolti e delle valutazioni, man mano che si andrà avanti con gli episodi. Per poter ritrovare un giusto bilanciamento, si attenderà l’arrivo delle recensioni che questa serie tv la hanno apprezzata.