• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cultura
Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi

Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi

Fin dall’antichità la Cina è stata protagonista dell’uso di simbologie riguardanti i vari ambiti della vita quotidiana, oggi parleremo della simbologia dei numeri cinesi.

Queste ultime sono per i cinesi molto importanti e hanno un peso particolare, per esempio la scelta del giorno del matrimonio avviene secondo particolari criteri, così come quando si decide che numero di telefono utilizzare.

I numeri pari sono quelli considerati femminili, ad eccezione di qualcuno, e di natura Yin mentre quelli dispari sono considerati maschili e di natura Yang. Analizzeremo qui le simbologie cinesi appartenenti ai numeri da 1 a 10.

 

SAVE_20201210_215336-320x163_1 Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi
Simbologia dei numeri cinesi – The Web Coffee

 

Simbologia dei numeri cinesi: il numero 1

In cinese il numero uno si chiama yi 一, per i cinesi è molto importante perché rappresenta l’assoluto, il completo, il perfetto. La simbologia cinese qui è rappresentata dal fatto che il numero uno corrispondeva in antichità con il Cielo.

Il numero 2

Il numero due Er 二 è un numero pari quindi femminile e di natura Yin; anche in questo caso subentra la simbologia cinese che, nell’antichità faceva coincidere il 2 con la Terra. Altra simbologia dei numeri cinesi legata al 2, era quella del parallelismo attraverso le coppie, ad esempio: sopra e sotto, destra e sinistra, davanti e dietro. Questa duplicità era importante e necessaria poiché solo possedendola era possibile raggiungere il giusto equilibrio.

Simbologia dei numeri cinesi: il numero 3

San 三 è in cinese il numero tre, molto importante in Cina in quanto indica l’insieme di Cielo,Terra e Uomo. Le simbologie cinesi riguardanti questo numero particolarmente significativo per i cinesi sono varie: tre i Poteri, precedentemente nominati ma anche le dottrine religiose più importanti: il confucianesimo, il taoismo e il buddhismo. Tre, infine, erano le dinastie dell’antichità.

Il numero 4

Il numero quattro in cinese è detto Si 四 e riproduce una rappresentazione della terra, che secondo un’antica concezione era quadrata. Le simbologie cinesi sono qui diverse: sono quattro le stagioni dette qiutian 秋天 (autunno), dongtian 冬天 (inverno), chuntian 春天 (primavera), xiatian 夏天 (estate). Importanti anche i quattro i tesori della scrittura: il pennello, la carta, l’inchiostro e la pietra. Quattro anche le porte della residenza imperiale. Nella credenza popolare però, questo numero non è lieto poiché omofono del carattere si 死, il cui significato è morte.

Simbologia dei numeri cinesi: il numero 5

Wǔ 五 è in cinese il numero cinque, ed è uno dei più importanti della spiritualità cinese. Anche in questo caso sono varie le simbologie cinesi: cinque, infatti, sono i punti cardinali, ma anche i colori: verde-azzurro, rosso, giallo, bianco e nero. Importanti anche i cinque Classici della tradizione confuciana e sono: il Libro delle odi, il Libro dei riti, il Libro dei mutamenti, il Libro dei documenti, Primavere e autunni.

Anche i cosiddetti sapori sono cinque e sono: l’acido, l’amaro, il dolce, l’aspro e il salato. Cinque poi sono le montagne sacre o i cinque picchi maestosi. Ancora, ci sono poi le cinque fortune da augurare ad amici e parenti e sono: salute, tranquillità, lunga vita, virtù e ricchezza. Oggi sono cinque anche le stelle sulla bandiera della Repubblica popolare cinese.

 

SAVE_20201210_215553-320x200-1 Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi
Simbologia dei numeri cinesi – The Web Coffee

 

Il numero 6

Il numero sei è invece Liu 六 e nella simbologia cinese, questo numero, non ha un ruolo notevole, poiché è quello che nella consultazione del Libro dei mutamenti, corrisponde a un esagramma fisso e senza possibilità di mutazione. È degno di nota principalmente per le sei arti alle quali ci si doveva dedicare: la musica, la guida dei carri, la scienza dei numeri, il tiro con l’arco, i riti e la scrittura.

Il numero 7 nella simbologia dei numeri cinesi 

Qi 七 è il numero sette in cinese e nonostante sia un numero dispari, secondo la simbologia cinese, è associato alla donna. Quando ha sette mesi, infatti, la bambina mette i denti da latte e a sette anni li perderà; completato poi un doppio ciclo di sette anni arriveranno le mestruazioni, che si concluderanno dopo sette cicli di sette anni. Sette sono anche gli astri o sette stelle. Nella tradizione buddhista, infine, il sette era il numero legato alle pratiche funebri, che prevedevano sette giorni di digiuno per sette.

Il numero 8

Parliamo ora del numero otto detto Ba 八, che a contrario del sette, dovrebbe essere femminile e si ritrova invece ad essere associato al mondo maschile. Subentrano anche qui le simbologie cinesi: la vita dell’uomo viene scandita in otto fasi.

A otto mesi il bambino mette i denti e li perde a otto anni, completato poi il doppio ciclo di otto anni il bambino è adulto, dopo otto volte otto anni è ormai vecchio. Sono otto anche i tesori del letterato ma anche gli immortali taoisti.

Otto sono, inoltre, le note che derivano dagli otto strumenti tradizionali. L’otto è reputato un numero fortunato poiché vicino dal punto di vista della pronuncia a fa 发, ovvero moltiplicazione, sviluppo e abbondanza. Una delle tante curiosità è che, non per caso, i Giochi olimpici di Pechino del 2008 sono iniziati alle 8 e 8 minuti della sera dell’8 agosto.

Il numero 9

Jiu 九 è invece il numero nove, che rappresenta il numero tre al quadrato e ha quindi una grande importanza nella simbologia dei numeri cinesi. Ecco che, anche in questo caso, possiamo notare le simbologie cinesi: La Terra possiede nove regioni, il Cielo nove spazi, nella città tradizionale ci sono nove quartieri e nel paese invece nove montagne. L’importanza attribuita al carattere è data anche dalla pronuncia simile a un altro ovvero jiu 久, il cui significato è durevole.

Il numero 10 nella simbologia dei numeri cinesi 

Ecco infine l’ultimo numero di cui parleremo qui, il dieci o Shi 十. Graficamente è rappresentato aggiungendo una linea verticale al carattere yi 一, ovvero il numero uno. Questo fa sì che il dieci possieda le caratteristiche dell’uno. Si dice che Mao Zedong scelse la data del primo giorno del decimo mese per proclamare la nascita della Repubblica popolare cinese nel 1949.

 

3d5b199f63fc3f9c95f1d3523bad9fd3-320x329-1 Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi
Simbologia dei numeri cinesi – The Web Coffee

 

Come avete potuto notare, le simbologie cinesi all’interno della cultura di questo meraviglioso paese sono davvero tante. Se siete appassionati di cultura, non perdetevi il prossimo appuntamento con la rubrica Cosmopoli. Al prossimo venerdì!

icon-stat Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi
Views All Time
2405
icon-stat-today Cosa si nasconde dietro alla simbologia dei numeri cinesi
Views Today
7