Polignano

5 attrazioni da visitare a Polignano a Mare

La Puglia è la meta più amata degli ultimi anni e non solo dagli italiani ma dai turisti di tutto il mondo. Grazie alle sue bellissime spiagge, gli eventi estivi, la cultura e il cibo, nel 2019 la Puglia ha accolto quasi 1 milione di turisti.
Tra i borghi più amati della regione troviamo Polignano a Mare, con spiagge che incantano gli occhi e i cuori delle persone.

Polignano a mare è quasi interamente bagnata dal mare, immersa in un paesaggio mozzafiato tra il verde della natura e l’azzurro del mare infinito. A pochi passi da Bari, Alberobello e altri borghi pugliesi incantevoli, Polignano è una meta imperdibile sia d’estate che d’inverno.
Per gli amanti del relax, la stagione ideale è l’autunno, dov’è possibile fare escursioni nella natura e godere del silenzio assoluto sulle spiagge. I più festaioli possono approfittare dell’estate, per vivere a pieno tutte le emozioni che offre questa incantevole città: eventi, musica, sport in acqua, escursioni, gite in barca e tanto altro.

 

Polignano a Mare cosa vedere: ecco un elenco di 5 attrazioni da non perdere per conoscere a pieno la città e le coste di Polignano.

 

Lama Monachile

Lama Monachile è l’attrazione più famosa di Polignano, le sue foto girano sul web tutto l’anno. Due pareti di roccia che cadono sul mare e formano una insenatura di acqua e sabbia. La spiaggia era utilizzata, all’epoca dei romani, come approdo per le navi. Ha una vista mozzafiato e comprende anche il ponte borbonico.

Grotte marine

La costa di Polignano a Mare conta più di 70 grotte, formate durante gli anni a causa dei fenomeni erosivi naturali del mare e del vento. Ogni anno è possibile visitare le grotte con dei tour programmati, giornalieri, per visitare le grotte di Polignano in barca. Durante il tour sono previste due soste, all’andata e al ritorno, per tuffarsi e rilassarsi davanti le grotte. I tour in barca Polignano sono molto suggestivi, ci si immerge nella natura e si resta incantati dai colori delle grotte.

Centro storico Polignano

Tante e diverse culture hanno attraversato la città di Polignano e ognuna di esse ha lasciato una parte della loro cultura. Visitando il centro storico di Polignano è possibile scoprire dettagli come case, strade, pitture e sculture lasciate da arabi, bizantini, spagnoli, romani e normanni. Il centro storico è famoso anche per le sue poesie, in ogni angolo sono incise le poesie di “Guido, il Flaneur” che rendono la città magica e unica.

Abbazia di San Vito e Alberobello

La bellezza di Polignano è composta anche dalle attrazioni poco distanti, come l’Abbazia di San Vito. In passato, l’abbazia era utilizzata come convento, ad oggi è un’abitazione privata ma è possibile organizzare delle visite all’interno o semplicemente godere del panorama dall’esterno. Il 14 Giugno, tutti i turisti nella zona si riuniscono proprio vicino l’Abbazia di San Vito, per ammirare la processione via mare delle reliquie di San Vito.

Proseguendo in macchina, a circa 30 minuti da Polignano, è possibile godere della bellezza dei trulli di Alberobello, riconosciuti dall’UNESCO come Patrimonio Mondiale dell’Umanità