Come funziona il mercato azionario?

Come funziona il mercato azionario? Quali sono le caratteristiche della Borsa?
Si tratta, quelle di cui sopra, di domande basilari e fondamentali per chi si sta avvicinando al mondo del trading online, e che ti consigliamo di approfondire nelle migliori fonti online – per esempio, questo articolo spiega come funziona la borsa molto bene.
Cerchiamo però di compiere una breve introduzione a questo tema!

Come funziona la borsa?

Il mercato azionario funziona come un'asta, dove gli investitori che comprano e vendono le azioni delle società cercano di soddisfare le proprie ambizioni. A loro volta, le azioni sono una frazione della proprietà di una società quotata, e i loro prezzi riflettono le opinioni degli investitori su quali sarà l’andamento societario nel prossimo futuro.
In particolare, i trader che pensano che l’azienda farà bene, tenderanno a comprare, mentre quelli che credono che farà male, tenderanno a vendere. I venditori cercheranno di ottenere il più possibile per ogni azione, sperando di guadagnare molto di più di quanto hanno pagato il titolo. Di contro, gli acquirenti cercano di ottenere il prezzo più basso in modo da poterlo vendere con profitto in seguito.

Come investire nel mercato azionario

Gli investitori retail non possono negoziare direttamente sul mercato azionario. Devono invece stringere un contratto con un broker-dealer per eseguire le operazioni. C'è una grande varietà di scelte a tua disposizione!
Puoi ad esempio optare per consulenti finanziari a pagamento, che ti applicheranno una commissione sul patrimonio intermediato, oppure broker online che, di norma, sono la scelta più conveniente. Oppure, ti puoi rivolgere alla tua banca o ad altri intermediari.
Ti ricordiamo inoltre che molti investitori acquistano azioni attraverso fondi comuni di investimento. Si tratta di società che acquistano un insieme di azioni secondo la propria strategia e il regolamento del fondo. L’investitore acquista quote del fondo comune invece di possedere le azioni stesse, permettendo così di poter usufruire di tutti i vantaggi tipici di questo strumento, come ad esempio una gestione professionale e una buona diversificazione.
Si tenga anche conto che la maggior parte delle azioni scambiate sono azioni ordinarie. Ma alcuni investitori acquistano anche delle azioni privilegiate, che possono dare maggiori vantaggi economici, ma sono sostanzialmente prive del diritto di voto.

Dove si trova il mercato azionario?

Le due Borse più grandi del mondo si trovano entrambe negli Stati Uniti. La Borsa Valori di New York ingloba circa 2.400 società che, insieme, valgono circa 21.000 miliardi di dollari a titolo di capitalizzazione di mercato. Il Nasdaq ha invece quotate 3.800 società, con una capitalizzazione di mercato di 11 trilioni di dollari.
In Italia, il mercato azionario regolamentato di riferimento è la Borsa Italiana, con sede a Milano. Se vuoi saperne di più, è proprio sul sito internet di Borsa Italiana che potresti ottenere le migliori informazioni, con tante risorse di education che potrebbero completare la tua formazione di base, oltre all’articolo che sopra abbiamo avuto modo di linkare, e che rappresenta certamente una risorsa imperdibile per i neofiti (e non solo!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.