• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cultura
Alex Karev lascia Grey’s Anatomy: cosa ci ha insegnato il dottor Lucifero?

Alex Karev lascia Grey’s Anatomy: cosa ci ha insegnato il dottor Lucifero?

Alex Karev lascia Grey’s Anatomy

Da poche ore circola una notizia che non farà sicuramente piacere ai fan affezionati da anni alla serie di Shonda Rhimes, Grey’s Anatomy. Justin Chambers, l’interprete di Alex Karev, lascerà la serie.

Secondo le prime dichiarazioni, l’attore vorrebbe, raggiunto ormai mezzo secolo, diversificare la sua carriera, dicendo quindi addio ad un personaggio che l’ha caratterizzato per ben 16 stagioni.

Non c’è un momento giusto per dire addio ad una serie e ad un personaggio che hanno definito la mia vita negli ultimi 15 anni. Da ormai un po’ di tempo speravo di cambiare il corso della mia carriera, cambiare il mio percorso d’attore. E adesso che ho passato i 50 anni e sono benedetto dall’avere vicino a me una moglie che mi supporta e 5 figli meravigliosi, adesso è il momento giusto. 

Lasciando il mondo di Grey’s Anatomy, voglio ringraziare la famiglia ABC, Shonda Rhimes, i membri originali del cast Ellen Pompeo, Chandra Wilson e James Pickens e tutto il cast e lo staff di oggi come di ieri e naturalmente tutti i fan che mi sono stati accanto in tutti questi anni.

ha infatti dichiarato Justin in un comunicato stampa a Deadline. Se la prima reazione potrebbe essere un’intensa rabbia verso Shonda e tutti i creatori e produttori della serie, ben sappiamo quanto significhi non lasciarsi depersonalizzare da qualcosa, o qualcuno, che tra l’altro non è reale. Chambers non è infatti il primo a lasciare la serie con queste motivazioni. Era già successo con Sandra Oh (Cristina Yang). Il suo addio ha per molti definito lo stop della serie.

Le voci affermano anche che non vedremo più Alex Karev nella seconda metà della 16esima stagione e che la sua ultima puntata sia stata quella andata in onda il 14 novembre.

Il suo discorso davanti alla commissione medica, con cui, attraverso la lettera di Cristina per Meredith, difende quest’ultima, sarà l’ultimo memorabile ricordo del dottor Karev o forse lo vedremo ancora?

Non sarebbe per giunta, neanche un vero tributo e il tutto non renderebbe omaggio ad un personaggio che è presente nella serie sin dall’episodio pilota. Quello che ci dispiace di più e di non averlo visto raggiungere l’apice della sua carriera ma soprattutto di non averlo visto diventare padre.

Ecco perchè, vogliamo ricordare che cosa Alex Karev ha rappresentato in Grey’s Anatomy.

medium-clean Alex Karev lascia Grey's Anatomy: cosa ci ha insegnato il dottor Lucifero?
alex karev lascia grey’s

Alex Karev: Il riscatto del dottor Lucifero

Alex è uno dei personaggi che più degli altri, mostra il suo cambiamento nel corso delle stagioni. Inizialmente viene presentato come il classico Bad Boy. Stronzo con le ragazze ma belloccio al punto di attrarle tutte. Trovando in Meredith la sua migliore amica ed in Izzie, l’amore della sua vita (prima di Jo), inizierà a crescere.

Non sarà più il ragazzino dell’Ohio vissuto accanto ad una madre schizofrenica e senza la presenza di un padre troppo occupato a bere. Diventa un pediatra, che ama curare i bambini, forse proprio per dar loro quell’infanzia che non ha vissuto. Ed in questo, ci insegna che c’è sempre una seconda opportunità, che non tutto si risolve facendo a pugni (sebbene quest’indole gli sia rimasta) ma che a volte un pò di gentilezza fa bene al cuore.

Alex Karev: la pediatria

Nelle prime puntate di Grey’s Anatomy, Alex vuole fare soltanto una cosa: diventare un chirurgo plastico. Ma i fan ricorderanno sicuramente uno dei momenti che hanno decretato il suo orientamento verso la pediatria. Alex prende in braccio un neonato e seguendo il metodo canguro, lo tiene stretto a se, a petto nudo, per infondergli un pò di calore.

L’incontro con Arizona sancirà poi il suo percorso professionale ed in lei ritroverà non soltanto una mentore ma una amica. La Robbins gli farà comprendere a pieno che cosa significa curare i piccoli umani ed eccolo che lo vediamo sempre più spesso anteporre il suo benessere a quello dei pazienti, trovando soluzioni geniali per poterli guarire. “Perchè ogni bambino merita di essere cullato almeno una volta”.

Alex Karev: L’Amicizia

Quando Meredith ha dovuto dire addio prima a Cristina e poi a Derek, Alex c’è stato. Senza remore è diventato la sua persona, rispettando il suo silenzio dopo il lutto, porgendole una bottiglia di tequila in onore dei vecchi tempi, essendo di fatto colui che le ha permesso di creare una famiglia quando tutte le speranze della dottoressa Grey erano perdute.

Le vuole bene a costo di sacrificare la sua carriera ed è anche l’affetto di Meredith per lui, che gli permette di essere quello che è, con le sue fragilità e paure. Il loro rapporto ci insegna che anche se alle spalle si ha una storia difficile e per cui diventa normale essere diffidenti verso il prossimo, ci si può incontrare nelle proprie differenze e comprendere che in mezzo a tanto schifo ci sono cose alle quali vale la pena aggrapparsi.

a106c6ebb19346b4d0288019b8d7dcc0 Alex Karev lascia Grey's Anatomy: cosa ci ha insegnato il dottor Lucifero?
alex karev lascia grey’s

Alex Karev: L’amore

Prima di Izzie, il cuore di Alex era conficcato nelle parti basse. Con Izzie, Karev vive il suo vero grande amore. La loro è una storia intensa, fatta di incomprensioni, fantasmi e cancro. Tuttavia, quella donna che lo considerava il lurido porcone, decide di sposarlo nonostante tutto.

In molti ancora non accettano la sua relazione con Jo, sebbene di tempo ve ne sia passato, altri criticano la modalità con cui Izzie ha messo fine a quello che era stato il loro rapporto, tornando poi come se nulla fosse cambiato e spezzando il cuore di Alex. Ma l’aver superato la delusione e l’aver trovato una nuova compagna, ci insegna ad andare oltre, a non farci abbattere dalle questioni di cuore. Da qualche parte c’è qualcuno che ci sta aspettando ed è perfetto per noi.

Alex Karev: Il personaggio

Le sue battute, la sua cinicità, il suo intessere relazioni con adulti e piccini non preoccupandosi di andare contro le regole, il suo voler proteggere le persone che lo circondano, la sua passione per il lavoro che svolge, sono un mix che hanno reso il personaggio di Alex Karev uno dei pilastri della serie. Ci si affeziona al suo sguardo di bambino ferito, si fa il tifo per lui in un operazione chirurgica, si entra in sintonia con il suo vissuto e si, gli si dà anche del pazzo o deficiente se decide di tradire, picchiare, e ricadere nei vecchi comportamenti. Ci si innamora con lui e di lui.

Perchè Alex Karev è Grey’s Anatomy.

 

icon-stat Alex Karev lascia Grey's Anatomy: cosa ci ha insegnato il dottor Lucifero?
Views All Time
1744
icon-stat-today Alex Karev lascia Grey's Anatomy: cosa ci ha insegnato il dottor Lucifero?
Views Today
3