Porte scorrevoli tutto vetro: tutto quello che devi sapere

Porte scorrevoli tutto vetro: tutto quello che devi sapere

Con decori o in stile minimal, le porte scorrevoli tutto vetrosono sempre di più le protagoniste degli spazi domestici e degli studi professionali.  

Si tratta di una soluzione davvero unica che unisce la funzionalità alla ricercatezza estetica degli ambienti indoor. 

Le porte scorrevoli tutto vetro, infatti, consentono di massimizzare l’ingresso della luce naturale. 

Inoltre, la loro versatilità fa sì che siano perfettamente collocabili in ogni ambiente, a prescindere dallo stile. 

Porte scorrevoli tutto vetro: una soluzione elegante e funzionale

Vuoi valorizzare lo spazio domestico o il tuo studio professionale giocando sulle trasparenze? Adori i riflessi di luce naturale? Bene, se hai risposto in modo affermativo a tutti questi quesiti, allora le porte scorrevoli tutto vetro sono la soluzione perfetta. 

Una scelta elegante e raffinata quella delle porte realizzate in vetro che conferisce un tocco di bon ton unito alla massima funzionalità. 

In fin dei conti, viviamo nell’epoca del minimal e dell’ergonomia: il vetro è il materiale che più consente di aerare lo spazio in cui viviamo o lavoriamo. 

Adoriamo la luce naturale? Il vetro, anche se colorato o decorato, permette alla luce solare di illuminare l’ambiente in cui trascorriamo la maggior parte del tempo. 

Per le case di piccola metratura, le porte scorrevoli tutto vetro sono la soluzione perfetta per mettere in comunicazione i locali ed eliminare gli ingombri. 

Il vetro si inserisce con eleganza in qualsiasi ambiente con risultati davvero eccelsi. 

Se a scomparsa le porte scorrevoli tutto vetro consentono di risparmiare lo spazio, soprattutto, in ambienti di piccola metratura come le camerette dei bambini ed il bagno. 

Ma, non è detto che le porte scorrevoli tutto vetro possano essere adatte solo agli ambienti di piccole dimensioni. 

Infatti, possono valorizzare esteticamente anche un attico o un appartamento di medio-grandi dimensioni. 

Si pensi, ad esempio, ad un ampio soggiorno o alla zona giorno in cui siamo soliti trascorrere il tempo con gli invitati o dove ci dedichiamo alla lettura di un bel libro. 

Porte scorrevoli tutto vetro: la scelta dei vetri 

Quali tipologie di vetro scegliere? Vetro fumé, trasparente, color latte, con o senza decori. 

Sono tantissime le soluzioni estetiche che possono essere valutate quando si decide di installare una porta scorrevole tutto vetro. 

Stile minimal o vintage? Alla luce delle attuali tendenze, gli interior designer mixano perfettamente lo stile contemporaneo con quello shabby o country. 

E, allora, meglio i vetri decorati o no? A seconda dei gusti si possono installare le porte scorrevoli tutto vetro senza decori in ambienti dove si ricerca la penetrazione della fonte luminosa. 

Quindi, negli studi o nei locali adibiti allo studio o alla lettura è una buona soluzione optare per una porta scorrevole in vetro stratificato che favorisce l’isolamento acustico.

Per conferire un tocco di brio e di bon ton alla tua cucina, al bagno o alle camere da letto puoi optare per una porta scorrevole tutto vetro con decori in vetrofusione

Le tecniche adottate per realizzare i decori sono quelle dell’applicazione di vetrofusioni, ma anche quella della sabbiatura (lavorazioni di incisioni). 

A seconda delle preferenze, è possibile scegliere la porta scorrevole tutto vetro che più si addice alle esigenze funzionali ed estetiche. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.