World Kiss Day 2018 – Il bacio, simbolo d’amore e rivoluzione

World Kiss Day 2018. Inno ad uno dei gesti d’amore universali: il bacio.

Passionale, torrido, romantico, dolce. Oppure finto, ipocrita. Addirittura traditore. Dietro un bacio non c’è solo il lavoro di 35 muscoli facciali, ma anche molta storia della letteratura e del cinema.

Il bacio, che assieme all’abbraccio è uno dei gesti universali d’amore, ha ispirato opere immortali dalla scultura di Rodin ispirata al Paolo e Francesca di Dante, al dipinto di Klimt, e per citare le icone o ancora l’opera teatrale di Edmond Rostand, ”Cyrano de Bergerac”, con la celebre frase: “Che cos’è mai un bacio? Un apostrofo rosa tra le parole t’amo”. bacio Klimt

Come nasce questa festività?

Oggi, 6 luglio, si celebra il World Kiss Day, la Giornata Mondiale del Bacio, festa nata in Gran Bretagna nel 1990, ma presto diffusasi in tutto il mondo, nasce con l’obiettivo di ricordare quanto possa essere importante un bacio: gesto terreno e sacrale al tempo stesso, tra i più universali del comportamento umano, esso addensa uno spettro straordinariamente ampio di significati.

Nell’Ottocento, il secolo delle buone maniere, nasce poi il “galateo dei baci”:

  • non ci si bacia per strada o in pubblico;
  • le ragazze non devono mai baciare per prime;
  • una ragazza per bene si lascia baciare sulla fronte da una persona più anziana, ma non ricambia il bacio a meno che non ci sia molta intimità.

Il proibizionismo potenzia la componente erotica del bacio sulle labbra, che diventa strumento privilegiato della schermaglia amorosa.

Giungiamo così alle soglie del Novecento, indiscusso protagonista della rivoluzione dei costumi. La sessualità non è più un tabù, il bacio diviene libera espressione dell’amore per un’intera generazione che inneggia all’amore libero come libera espressione del sé.

Il bacio diviene un gesto di protesta, un atto di rottura verso la morale conservatrice e perbenista. Scemato anche il fermento degli anni ’60, il bacio diviene in Occidente una prassi abituale. Nasce persino la “filematologia”, la scienza che ha come oggetto di studio il bacio nei suoi vari aspetti.

bacio

Ma intellettuali e sociologi iniziano a sostenere che la contemporaneità stia svilendo il significato profondo del bacio:

“Il bacio sulla bocca che nelle fiabe era un gesto magico e nella storia è stato sempre considerato il simbolo dell’amore puro, oggi non vale più nulla. È un atto commerciale che ha perso il suo valore simbolico”. 

Così Franco Ricordi, autore del libro Filosofia del bacio, ha commentato il significato di questo gesto. E continua:

Il bacio è uno dei più grandi atti di libertà dell’essere che ha avuto significati differenti nella storia. […] È lo specchio della società e oggi rappresenta il nichilismo spettacolare in cui viviamo”.

bacio

Ma questa giornata si festeggia anche come azione di protesta contro le proibizioni e i divieti che esistono in alcuni Paesi che impediscono manifestazioni di affetto in pubblico. Per esempio, a differenza dell’Occidente dove il bacio è legato al semplice saluto, all’amore, all’affetto, alla simpatia o a sentimenti di gratitudine, gioia e dolore, in Cina e in Giappone si salutano con un inchino, poiché per loro il bacio in pubblico è mal visto, mentre in Malesia o a Dubai è addirittura vietato per legge baciarsi in luoghi pubblici.

bacio

Ma noi occidentali, non abbiamo scuse… It’s the Kiss Day!

Views All Time
Views All Time
640
Views Today
Views Today
1

2 thoughts on “World Kiss Day 2018 – Il bacio, simbolo d’amore e rivoluzione

  1. Ironica e al tempo stesso riflessiva. Un articolo che riporta le origini di un gesto così sottovalutato al giorno d’oggi…
    bravissima Luana!
    E… un bacio

  2. Com’è cambiata anche la cultura del bacio, sembra incredibile che ancora oggi in alcuni paesi sia un tabù o addirittura vietato!

Comments are closed.

Next Post

Johnny Depp racconta la "sua" musica

Facebook Twitter LinkedIn “La vita che avrei voluto” Edward, mostro di forbici dal cuore tenero, il simpatico pirata Jack Sparrow, il diabolico barbiere  Sweeney Todd, il fedele indiano pellerossa Tonto: tanti personaggi dalle personalità molteplici, un unico uomo dietro, John Christopher Depp II o più semplicemente Johnny Depp. Un attore di […]

Subscribe US Now