Best Friends Day: le coppie di migliori amici più belle

Articolo di Greta  Zaltieri

Amici di tutto il mondo, tenetevi forte: oggi è il Best Friends Day, ovvero la Giornata dei Migliori Amici! Un’ottima occasione per stare in compagnia degli amici che amiamo di più, ma anche per celebrare l’amicizia in generale. Tante coppie di migliori amici ci hanno fatto divertire e intenerire, ma quali sono le migliori? Scopritelo qui sotto.

 

Meredith e Cristina (Grey’s Anatomy)amici

La serie tv Grey’s Anatomy è amata da migliaia di fan. Uno degli aspetti più belli è, certamente, il profondo legame tra la protagonista Meredith e la sua migliore amica Cristina, entrambe specializzande al Seattle Grace Hospital. Le due ragazze si raccontano ogni cosa, condividendo gioie e dolori, e rimangono sempre l’una al fianco dell’altra. Un importante esempio di amicizia femminile in cui sono assenti invidie e inutili competizioni, ma in cui le donne lavorano insieme per raggiungere i propri obiettivi. Perché ci piacciono così tanto? Per la loro sincerità.

 

Shrek e Ciuchino (Shrek)amici

La coppia comica di migliori amici per eccellenza. Shrek e Ciuchino sono amatissimi, e a ragione. Il rapporto tra un sarcastico orco cinico e pessimista e un asino giocherellone e sempre entusiasta potrebbe sembrare improbabile; ma funziona. Ciuchino, canterino, fastidioso, rumoroso, mette a dura prova i nervi di Shrek, che però grazie a lui impara il valore dei rapporti umani. Due migliori amici che rimangono sempre tali, condividendo scherzi, ironia e tantissime avventure. Il motivo per cui li amiamo? Sono incredibilmente divertenti.

 

Sherlock e Watson (Sherlock BBC)amici

Sherlock e Watson sono una coppia di amici imbattibile in ogni adattamento in cui compaiono; ma la chimica tra i personaggi nella versione interpretata da Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, fa appassionare e commuovere. Sono due personaggi che si completano a vicenda: Sherlock, razionale genio e nemico dei rapporti affettivi, incontra per caso Watson, ingenuo dottore romantico e coraggioso. La loro amicizia, nel segno di battibecchi e dimostrazioni di affetto poco ortodosse, si sviluppa nel corso delle serie; finché è proprio Sherlock a riuscire a confortare Watson nei momenti di difficoltà. Qual è il fattore vincente in questo caso? L’estrema compatibilità.

 

Achille e Patroclo (Iliade)
amici

Patroclo e Achille potrebbero sembrare un esempio poco attuale, eppure le dinamiche della loro amicizia cambiarono le sorti della Guerra di Troia. Achille, guerriero arrogante e imperioso con tutti gli altri, si dimostra sempre dolce e gentile con Patroclo; quest’ultimo è il conforto di Achille e il suo confidente. Varie interpretazioni dell’Iliade suggeriscono che il loro rapporto non sia solamente di natura amicale, ma al di là di ogni teoria, l’amicizia tra Achille e Patroclo è di insegnamento. Il tratto decisivo? I due giovani guerrieri sono la personificazione della lealtà.

 

Joey e Chandler (Friends)

amici

Tra le migliori coppie di migliori amici, Joey e Chandler occupano sicuramente i primi posti, se non il primo in assoluto. Affettuosi ma non smielati, divertenti ma non sopra le righe, i due raggiungono un equilibrio invidiabile, in cui il playboy Joey, vitale e generoso, trova in Chandler, sarcastico e insicuro, la sua controparte perfetta. Senza mai farsi dividere dalle donne, dai soldi o dalle differenze, Chandler e Joey sono la coppia di migliori amici perfetta, che garantisce risate interminabili e lacrime di tenerezza. #friendshipgoals!

 

Non siete ancora sazi? Ecco qui i migliori gruppi di amici di sempre, e le loro caratteristiche principali:

 

Harry, Ron e Hermione (Harry Potter)

Prima menzione speciale per Harry, Ron e Hermione, il “Golden Trio” della saga di Harry Potter. Un trio di grande equilibrio, in cui l’amicizia dei personaggi cresce di pari passo con loro, evolvendosi e diventando sempre più salda. L’intelligenza di Hermione, il carattere passionale di Ron e il coraggio di Harry si fondono in un’esplosione di virtù; mitigate dai difetti dei tre, che si compensano a vicenda. Solidali.

 

Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha (Sex & The City)

Ragazze moderne, emancipate e di carattere: Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha hanno rivoluzionato il mondo femminile del sesso. La loro amicizia è degna di nota perché si instaura tra quattro persone molto differenti, che tuttavia riescono a fare delle loro diversità un punto di forza. Un vera dimostrazione di femminismo.

 

Ted, Marshall, Robin, Barney e Lily (How I Met Your Mother)

Prendete un gruppo di cinque migliori amici.
Ted è romantico e intraprendente e cerca “quella giusta”, la ragazza che potrà sposare per coronare i suoi sogni.
Marshall, il suo migliore amico, è un avvocato divertente, dolce, goffo e brillante.
Robin è una ragazza indipendente e orgogliosa, che cerca di seguire le sue ambizioni.
Barney è sfrontato, sarcastico e strafottente, ma nel suo cuore ha un posto speciale per gli altri.
Lily, la fidanzata di Marshall, è una rossa tutto pepe che sembra adorabile ma che potrebbe uccidere.
Il boom è assicurato. Ecco cinque migliori amici, ingredienti di un cocktail perfetto.