La maternità blocca davvero la carriera?

Articolo di Milena Vitucci

10 donne su 100 lasciano la carriera quando diventano mamme.

La testata del quotidiano americano The Atlantic ha raccolto la testimonianza di alcune delle donne che hanno rinunciato alla carriera per rimanere a tempo pieno con i propri figli:

“Che diventare una madre cambi la propria visione del mondo non è una novità; mentre alcune lasciavano che il loro mondo fosse sconvolto per un po’ per poi tornare alla normalità e in ufficio, altre hanno deciso di diventare madri a tempo pieno.”

 

Ma quali sono i fattori che realmente spingono le  neo mamme a rinunciare alla carriera?

Una piccola minoranza ha parlato di un legame fisico ed emotivo con i loro bambini che semplicemente non si poteva conciliare con il ritorno al lavoro.

A tal riguardo, un’ avvocatessa si è cosi espressa:

“[…] Dopo poche settimane dal parto ho capito che non potevo dare il 100% in tutto. […] Non riuscivo ad immaginare di non poter essere a disposizione dei miei clienti tutto il giorno, né di lasciare qualcun altro a prendersi cura del mio bambino. Cosi ho dato le mie dimissioni. […] Sapevo di perdere qualcosa di grande.”

Anche un’insegnante ha cambiato idea dopo essere diventata mamma:

«Non avrei mai pensato di rimanere a casa con i miei figli, mai. Ma poi sono andata a un colloquio di lavoro dopo la nascita della mia prima figlia e ho pianto per tutta la strada di casa. Ho chiamato e ho detto che avrei rinunciato al posto. Sono stata fortunata, perché mio marito guadagnava abbastanza perché io potessi stare a casa.»

Questi, alcuni dei casi di donne che hanno spontaneamente rinunciato alla loro carriera lavorativa per dedicarsi a pieno ai loro figli. In altri, invece, le donne hanno cercato di ottenere un part-time ma non sempre ci sono riuscite ed hanno, allora, dovuto scegliere.

 

Ma è davvero cosi impossibile riuscire a poter conciliare maternità e carriera?

Perché quasi nessuno menziona le donne lontane dagli stereotipi che passano sui media, le donne che sono riuscite a realizzarsi sul lavoro? Queste donne sono un indubbia maggioranza silenziosa. In comune hanno la determinazione, senza la quale nessuna di loro sarebbe riuscita ad arrivare dove è adesso.

Per ciascuna di queste donne, sembra che sia richiesta una dose di fatica considerevole per riuscire a realizzarsi.

 

 

Views All Time
Views All Time
407
Views Today
Views Today
1
Next Post

Giro del mondo in 5 palazzi - si fa presto a dire White House

Facebook Twitter LinkedIn 1600 Pennsylvania Avenue: a Washington DC è questo l’indirizzo più famoso,quello della Casa Bianca ( White House), che dal 1800 è la residenza del presidente degli Stati Uniti, da quando vi abitò John Adams. Distrutta dalle truppe inglesi nel 1812,  fu ricostruita secondo i disegni di James […]

Subscribe US Now