Lifestyle, Spettacolo

Glory days in Live a La Bottega di Rimini

Diretta: Alex Rossi
Fotografie: Maria Sara Cappello

LIVE FROM RIMINI: THE GLORY DAYS

Siamo giunti, dunque, al terzo atto di questo straordinario evento: i Glory Days in Rimini.
Oggi la manifestazione si svolge presso La Bottega di Rimini, dove si alterneranno sul palco diversi cantanti pronti a celebrare, ed a reinterpretare, alcuni dei maggiori successi di Bruce Springsteen.
Quest’anno, il festival dedicato al Boss si concentra sull’album “The Darkness on the edge of Town”, quarto album del cantante americano uscito nel 1978.
La piazzetta ormai è gremita e siamo prossimi all’inizio dello spettacolo.

11:22 Dopo una breve introduzione di Lorenzo Semprini, front man dell’evento, sale sul palco Davide Brienza, cantautore della Basilicata che ci porta un suo inedito, “Navigatore”. Il testo parla del “coraggio di insistere e non perdere la propria strada”. Si accompagna con armonica e chitarra.

ef02fbf3-1f9b-4f49-8a1d-b77a2fd6844a-960x960 Glory days in Live a La Bottega di Rimini

11:35 Dopo una cover del Boss, Davide Brienza ci propone la sua “Vivo o morto”. Il cantautore sta distinguendo con i suoi testi irriverenti sulle difficoltà della vita quotidiana, trattata con ironia e verve da uomo vissuto.

11:40 Lorenzo Semprini ci ricorda della lotteria benefica, nella quale sono stati messi in palio tanti concerti, tra cui U2, Lenny Kravitz e Foo Fighters.

11:41 Direttamente da Napoli, sale sul palco dei Glory Days in Rimini Valerio Bruner. I pezzi sono tratti dal suo album “Down the River”, scritto ispirandosi a Camden Lock, Londra. Il brano è omonimo dell’album. Anche lui si accompagna con chitarra e armonica.

27065833-7b4b-4d23-863c-650c079f0ed2-810x1440 Glory days in Live a La Bottega di Rimini

11:50 Valerio Bruner, con il suo tono delicato, ha completamente riempito piazzetta San Gregorio che, oltre ai fan dei Glory Days, ora raccoglie tanti passanti e curiosi.

11:56 Standing Ovation per Valerio Bruner. Il cantante napoletano ha conquistato il pubblico della piazzetta con il proprio sound rock, la voce delicata e graffiante.

11:57 Sale ora, sul palco, un chitarrista mancino, come Jimi Hendrix. Carlo Ozzella, Il cantautore è una vecchia presenza del Glory Days. Qui, la diretta facebook .

IMG_2534-960x640 Glory days in Live a La Bottega di Rimini

12.10 La Bottega di Piazza San Gregorio continua ad elargire i meritati applausi a Carlo Ozzella. La versione acustica dei suoi brani fanno parte di quel rock genuino che ormai si sta perdendo.

12:17 I tre cantanti che si sono esibiti finora salgono sul palco tutti assieme, per cantare Atlantic City, di Bruce Springsteen.

12:23 Trionfo del trio, che con Atlantic City ha conquistato tutti gli spettatori presenti che li ha omaggiati con una standing ovation. Qui la diretta facebook.

12:25 Salgono sul palco Paolo e Francesca: i Lovesick Duo. Dopo il successo raccolto nella serata folk di ieri sera, il duo emiliano torna ad esibirsi, accompagnandosi con contrabbasso e chitarra.

12:32 Con qualche minuto di ritardo a causa del sound check, il Lovesick Duo ha iniziato ad incantare la piazza con un sound alternativo ed originale.

12:34 Si inizia ora con un inedito made by New Orleans: “Aria condizionata”. Il brano si distingue subito per la velocità del ritmo e l’ironia del testo.

efefc2d6-e21a-44c5-beec-fbda416c0749-960x826 Glory days in Live a La Bottega di Rimini

12:42 Il Lovesick Duo si esibisce ora con “Menphis” di Chuck Berry. Il gruppo emiliano sta conquistato il pubblico presente, dimostrandosi estremamente abile. Una proposta alternativa, diversa, originale. Ora, i Glory Days ci hanno letteralmente conquistato.

12:50 Da Bruce Springsteen a Chuck Berry, da Chuck ad Elvis. I Glory Days si sono trasformati in un vero e proprio festival del Rock!

12:58 Abbiamo esaurito gli aggettivi per questo duo che ci sta tenendo compagnia da mezz’ora. In questo breve lasso di tempo hanno dimostrato tutto: ironia,  verve e talento da vendere. Tra pezzi originali e cover, tengono in pugno il pubblico dei Glory Days.

13:13 L’intrattenimento tutto bolognese si protrae ancora per qualche minuto con uno spettacolo unico. I Lovesick duo sono l’ultimo gruppo che si delizia questa soleggiata mattinata nel centro di Rimini.

13:20 Ecco che arriva un’inaspettata sorpresa. Il duo chiama sul palco un amico di vecchia data Filippo Meggetti per un omaggio a Bruce Springsteen.

2018-03-24-01.22.53-1-960x720 Glory days in Live a La Bottega di Rimini

13:32 E’ il momento di “Blue monday”, pezzo rock made in New Orleans che racconta di un cantante maledetto e la sua compagna stile Bonny e Clyde.

13:43 I Lovesick duo terminano in questo momento la loro esibizione.

Lorenzo ci ricorda che alle 16:15 ci sarà un dibattito in mediateca e questa alle 20 lo spettacolo al Teatro degli Atti.

Si chiude così questo terzo show made by Glory Days. Gli artisti che si sono alternati sul palco sono stati eccezionali, ed hanno regalato momenti indimenticabili ai numerosi presenti.

Noi di The Web Coffee seguiremo passo a passo questo evento. Dunque, #Staytuned, #StayTheWebCoffee

 

icon-stat Glory days in Live a La Bottega di Rimini
Views All Time
741
icon-stat-today Glory days in Live a La Bottega di Rimini
Views Today
2

One thought on “Glory days in Live a La Bottega di Rimini

Comments are closed.