• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Blue Monday: nel blu dipinto di…tristezza

Blue Monday: nel blu dipinto di…tristezza

Il giorno “migliore” per essere tristi ? Il Lunedì

Blue-Monday_2 Blue Monday: nel blu dipinto di...tristezza

Oggi vi sentite stanchi, demotivati più del solito ? E’ vero, è lunedì, il weekend è finito e si riprende a studiare o a lavorare; ma oggi non è un lunedì qualsiasi : è il Blue Monday.

Definito il giorno più triste dell’anno: ma perchè proprio questo giorno? Scelta del caso o c’è qualcosa dietro?

In effetti, il Blue Monday è un’ “invenzione” se così la si può chiamare, un pò recente: più precisamente, il termine è stato coniato nei primi anni 2000 da uno  psicologo dell’università di Cardiff, il quale per un giorno s’è improvvisato matematico, e sulla base di alcuni fattori,ha messo appunto un’equazione.

mathematics-1235606_1920 Blue Monday: nel blu dipinto di...tristezza

Il risultato dell’equazione? Il terzo lunedì di gennaio sarebbe la giornata in cui ci sentiamo più depressi. 

E i fattori su cui si è basato? A gennaio finiscono le vacanze di Natale, bisogna riprendere il lavoro dopo giorni di meritato riposo, c’è da mettersi in moto con la dieta dopo le abbuffate di Natale e Capodanno.

Ma credo che molti di noi si saranno posti un’altra domanda curiosa : ma il fenomeno Blue Monday ha basi scientifiche?

La risposta ? no. infatti il blue monday sarebbe frutto di una trovata pubblicitaria di Cliff Arnall: lo “psicologo che s’improvvisa matematico” tanto per capirci.

L’idea originale era quella di elaborare una strategia di mercato utile alle agenzie di viaggio e per analizzare le tendenze dei loro clienti; per fare questo, Arnall analizzò diversi fattori : le condizioni meteorologiche, la capacità di fronteggiare i debiti accumulati, il tempo trascorso dal Natale, il fallimento dei propositi che si erano prefissati con l’inizio del nuovo anno.

Tutte cose che si verificano proprio nei primi giorni di gennaio.

Una vera e propria fake news, insomma, che tuttavia porta bene; ad esempio, in Gran Bretagna, questa giornata ha particolare rilevanza ed importanza, tanto che negli ultimi anni sono nate organizzazioni ed associazioni con lo scopo di aiutare le persone a superare la depressione del Blue Monday.

A distanza di anni, l'”inventore” del Blue Monday si scusa

Blue-Monday_tristezza Blue Monday: nel blu dipinto di...tristezza

Avete presente il film “Inside Out” in cui il personaggio che impersona la Tristezza (colorato di blu, forse in onore al Blue Monday?) chiede in un certo senso scusa di essere così e di provocare guai? Ecco recentemente anche Cliff Arnall ha chiesto scusa, per aver reso il mese di gennaio il più deprimente.

Però, Blue Monday o no, purtroppo la stagione invernale butta giù, e parecchio, soprattutto le donne.

nature-3077856_1920 Blue Monday: nel blu dipinto di...tristezza

Infatti, secondo uno studio (vero) dell’Università di Glasgow che ha preso in esame i dati di 150mila persone, le donne sperimentano cambiamenti dell’umore con i cambi di stagione, inclusi più sintomi depressivi in inverno.

https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/25528-depressione-inverno-causa-sintomi

http://www.repubblica.it/salute/prevenzione/2017/11/26/news/depressione_invernale_l_identikit_per_riconoscerla_e_l_abc_per_curarla-180163930/

icon-stat Blue Monday: nel blu dipinto di...tristezza
Views All Time
964
icon-stat-today Blue Monday: nel blu dipinto di...tristezza
Views Today
3