eSports? No, meglio l’E-learning

Si sta diffondendo in Italia un lavoro che non esiste: i parla dei pro players, ovvero di chi guadagna, o meglio, guadagnerebbe, somme ingenti di denaro semplicemente stando insieme ad un joystick per giochi di una particolare crudeltà e violenza, incassando punti, i cosiddetti eSports. Partite dove l’unico muscolo “allenato” […]

Subscribe US Now