La maratona di film perfetta per San Valentino

La maratona di film perfetta per San Valentino

Oggi finalmente è il 14 febbraio, il giorno di San Valentino, il giorno degli innamorati. In tanti usciranno stasera, magari al ristorante o al cinema per guardare un film romantico. Ma per quelli che oggi festeggiano a casa o sono single?  Abbiamo pensato a cinque essenziali film romantici da guardare con il partner o con qualche altra compagnia.

Harry, ti presento Sally

film.

Uscito nel 1989, è la storia di un curioso rapporto fra Harry che non crede nell’ amicizia fra donne e uomini e Sally, più ottimista al riguardo. Il curioso di questo film è che ai due non interessa essere amici o mettersi insieme. Si vedranno due volte nell’ arco di 15 anni e i due protagonisti parlano con l’ un l’ altro con nonchalance sull’ amore, sull’ amicizia, sul rapporto uomo-donna. Poco a poco, diventeranno amici e poi marito e moglie. Con sorpresa loro e degli spettatori. Ideale da guardare per chi si è innamorato o sta con qualcuno/a che inizialmente non sopportava.

Notting Hill

E’ la storia di Anna Scott (Julia Roberts), famosa attrice e William Thacker (Hugh Grant), il proprietario di una libreria. Si conosceranno in un modo che lascia poco spazio all’ entusiasmo: Will rovescia del succo d’ arancia sulla maglietta dell’ attrice. Lui ovviamente la inviterà a casa per pulirle la maglietta. Anna sarà piacevolmente colpita dall’ affascinante libraio che non è il solito fan impazzito davanti a una bella e famosa attrice. Riusciranno loro due ad avere un rapporto tranquillo, nonostante i paparazzi, i tabloid e le due carriere totalmente diverse?

Pretty Woman

Di nuovo Julia Roberts stavolta nelle vesti di una prostituta, che verrà a conoscere l’ affarista miliardario Edward Lewis. Ciò che doveva essere una permanenza di una notte, diventa permanenza di una settimana con un lauto compenso da parte di Edward. I due, loro malgrado, si affezioneranno all’ un l’ altro ma non avranno il coraggio di ammetterlo. Vengono da due mondi troppo lontani per innamorarsi e stare insieme liberamente. Il film, uno dei migliori del suo genere, è diventato un cult e ha consacrato Julia Roberts e Richard Geere nella memoria di tutti noi.

Casablanca

Non potevo non mettere un classico del genere tra i film da guardare per San Valentino. I protagonisti sono due mostri sacri del cinema: Humphrey Bogart e Ingrid Bergman. La pellicola, seppur drammatica, ha quel leitmotiv sentimentale/romantico che ha affascinato tante generazioni. E’ la storia di Rick Blaine, americano trasferitosi a Casablanca dove gestisce il locale “Rick’s Café Americain”. Si nasconderà a Casablanca anche l’amore della sua vita Ilsa Lund, ormai sposata  con il leader della ribellione ceca Victor Laszlo. La coppia avrà bisogno di due lettere di transito per scappare e l’unico ad averle è Rick ma non disposto a darle poiché spera di riavere la sua vecchia fiamma. Se ci riuscirà a no, starà a voi scoprirlo.

Il diario di Bridget Jones

film romantici

Un film per “single ma non troppo” ci sta per San Valentino. Bridget Jones è Renée Zellweger, il recente premio Oscar come Migliore Attrice. Si tratta di una trentenne che non riesce a trovare la sua strada nella vita, si sente confusa, disadattata e frustrata per essere single e per avere una cotta verso il suo capo, “un cialtrone sentimentale”. Confida al suo diario le sue giornate, il numero delle sigarette fumate, dell’ alcool bevuto, le calorie del giorno, le numerose figuracce fatte. Come non sentirsi rispecchiate in Bridget Jones con la sua instabilità e insoddisfazione da donna “diversamente trentenne”?

Ilda Nikolli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.