Crea sito

Giro d’Italia: Don Matteo taglia per primo il traguardo della quarta tappa

Tra una preghiera e l’altra, e tra un omicidio e l’altro, Don Matteo deve aver sbagliato strada.

Il famoso reverendo della tv infatti (alias Terence Hill), dopo essere montato in sella alla sua iconica bicicletta nera, nel tardo pomeriggio del 14 maggio ha tagliato per primo il traguardo di Orbetello/Frascati durante la quarta tappa del Giro d’Italia.

La celebre manifestazione, che è partita da Bologna e passando per il centro Italia ritorna a Verona, è arrivata alla sua centoduesima edizione, prevede ben ventuno tappe dall’11 maggio al 02 giugno 2019 per un totale di 3 578,8 km.

Sei sono le tappe a bassa difficoltà, sette le medie ed infine cinque ad alta difficoltà.

L’edizione di quest’anno sarà all’insegna dell’equilibrio tra cronometro e montagne. Sembrano predominare le salite, le più temute sicuramente il Gavia e il Mortirolo, con una media di circa 170 km per ogni tappa.

«Mi sto allenando per le salite e le discese di Spoleto – ha raccontato Don Matteo ai cronisti presenti all’arrivo del famoso evento sportivo – ci vediamo a gennaio!».

Fonte: La Stampa

Con la sua tunica nera, il suo fidato cappello e 80 anni portati splendidamente, lo storico attore dagli occhi color del cielo, ancora una volta ha stupito i fan della fortunata serie tv, che dal 2000 tiene compagnia al pubblico italiano.

Il nostro Signor Fletcher infatti, veste i panni del parroco investigatore da ben undici stagioni e proprio in questi mesi si sta girando la dodicesima, che andrà in onda nel 2020 e che a quanto si dice sarà l’ultima.

Al termine della sua incursione a sorpresa, il famoso attore ha mostrato ancora una volta la sua brillante forma fisica.

Agile come sempre, Terence ha dimostrato di non aver perso la spigliatezza che lo contraddistingue ormai da decenni.

Nonostante le ottanta candeline infatti, rimane uno degli artisti italiani più amati del panorama televisivo.

Fonte: Il Sussidiario.net

Indubbiamente questo piccolo inframmezzo comico è stato un ottimo trampolino per pubblicizzare la già fortunata fiction che, fin dalla prima stagione, vede anche la partecipazione di Nino Frassica nei panni del simpatico maresciallo Cecchini.

Ed ora attendiamo impazienti le nuove puntate di Don Matteo che come sempre mieterà innumerevoli vittime al suo passaggio.

Views All Time
Views All Time
74
Views Today
Views Today
2
Please follow and like us:
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.