Crea sito

Game of Thrones 7×03: The Queen’s Justice. L’incontro tanto atteso e la vendetta di Cersei.

Jon Snow e Daenerys Targaryen

L’incontro tanto atteso è finalmente avvenuto.

Se dal promo trailer molti, come me, pensavano che sto benedetto incontro fra Jonny e Dany avvenisse a fine puntata, beh ci sbagliavamo di grosso. La sequenza con cui si apre questa terza puntata è l’arrivo di Snow a Roccia del Drago, per incontrare Daenerys Dragon Trainer Targaryen.

Un volta che Jon si trova al suo cospetto, prende la parola Missandei, iniziando ad elencare gli infiniti titoli di Dany: “You stand in the presence of Daenerys Stormborn of House Targaryen, rightful heir to the Iron Throne…bla bla bla.” (E sti c***i no?!). Presumibilmente, i nervi sono un attimino saliti anche a tutti quelli che parteggiano per Daenerys. Notare le facce schockatissime di Jon e Sir Davos. Quest’ultimo, con non poco imbarazzo, se ne esce con due parole precise: “This is Jon Snow. He’s King in the North.”

L’incontro si risolverà in un nulla di fatto. Entrambi sono fermi sulle loro posizioni e opinioni. Ognuno di loro a un obiettivo chiaro davanti a se e entrambi sembrano irremovibili. Due testardi in piena regola, seppure lo dimostrino con toni diversi. Anche se, a mio parere, quella di Dany, almeno in parte è tutta scena. Deve mostrarsi fredda e sicura di se, non può mostrare debolezze.

Tyrion, grazie alle sue abilità oratorie riuscirà ad appianare i contrasti fra ghiaccio e fuoco. Lui è davvero una delle colonne portanti della storia. Grazie ai suoi consigli, Daenerys abbassa i toni e concede a Jon l’aiuto di cui necessita: estrarre il Vetro di Drago. (“You better get to work, Jon Snow”, is the new “You know nothing, Jon Snow”).

Se i due, alla fine, formeranno una coppia in realtà non me ne può fregar de meno, credo però che insieme possano formare una buona squadra (almeno sul fronte alleanze).

Views All Time
Views All Time
343
Views Today
Views Today
2
Please follow and like us: