Novità Netflix Settembre: pioggia di nuove serie e film cult

Novità Netflix Settembre: pioggia di nuove serie e film cult

Finita l’estate, si ritorna alla vita di tutti i giorni e Netflix ci attende a braccia aperte per un ritorno un po’ meno amaro. Vediamo quali sono le novità del catalogo Netflix in questo settembre.

novità netflix settembre
Fonte foto: Ux Planet

Mettiamo via i costumi da bagno e le foto in piscina: l’estate è finita e ci dobbiamo mettere l’anima in pace. Con l’arrivo di settembre, si ritorna alla vita di tutti i giorni, tra lavoro, studio e impegni quotidiani.
Ma Netflix prova ad addolcire il ritorno dalle vacanze con alcuni contenuti molto interessanti, vediamo quali.

Oggi, primo settembre, ci sono state diverse uscite stuzzicanti:

Dirty Dancing, il film cult più romantico del mondo, che unisce l’amore alla danza, con Jennifer Grey e il fantastico Patrick Swayze.

Blade Runner: The Final Cut, il film emblema degli anni Ottanta con Harrison Ford, cacciatore di androidi.

-La decima stagione di Archer, serie animata per adulti, creata da Adam Reed. In questa stagione, vediamo i protagonisti in un futuro spaziale.

 

Il 2 settembre arriveranno:

Operazione U.N.C.L.E., una gioia per gli occhi con Armie Hammer e Henry Cavill, nel quale gli Stati Uniti e la Russia decidono di unire le forze per combattere dei criminali malvagi.

Professor Marston e Wonder Woman: il film racconta la vita non convenzionale di William Marston, che contribuì all’invenzione per la macchina della verità e che creò il personaggio di Wonder Woman. Nel film ci sono Luke Evans e Rebecca Hall.

 

Seconda stagione Élite (6 settembre)

Dopo il grande successo della prima stagione, ritorna una delle serie spagnole più amate di Netflix. Si torna a La Encinas, il prestigioso istituto scolastico spagnolo, di nuovo con amori, bugie e segreti. La serie è stata già rinnovata per una terza stagione.

novità netflix settembre
Fonte foto: Rolling Stone

Miniserie The I-Land (12 settembre)

Questa miniserie targata Netflix, che profuma di Lost, ci riporta su un’isola tropicale: dieci sconosciuti si risvegliano in questo luogo paradisiaco, senza ricordare nulla del proprio passato o del motivo per cui sono lì. Scopriranno presto che il mondo non è come pensano che sia e che l’isola nasconde diversi segreti.

Una serie che ci ricorda un miscuglio tra Lost, Hunger Games e The Maze Runner.
Siamo sicuramente curiosi.

 

Il 13 settembre arrivano ben due nuove serie Original Netflix:

Unbelievable è un’altra miniserie Netflix, questa volta ispirata al celebre articolo giornalistico di qualche anno fa, vincitore del Premio Pulitzer, che racconta di una ragazza, Marie, accusata di essersi inventata il proprio stupro. Nella serie vediamo la ricerca di indizi da parte di due detective sullo stupratore (vero o presunto).

Marianne è una miniserie original Netflix di origine francese. Nella serie, una scrittrice scopre che gli incubi raccontati nei suoi racconti terrificanti si stanno realizzando nella sua città natale; la donna decide di tornare a casa per affrontare i suoi demoni del passato.

 

Smetto quando voglio: Ad Honorem (14 settembre)

Terzo film della trilogia tutta italiana con Edoardo Leo, Stefano Fresi e Valerio Aprea. In questo capitolo, la banda è nel carcere di Rebibbia e tenta di escogitare un piano per evadere, per fermare i piani di Walter Mercurio.

 

Il 15 settembre arrivano due perle del cinema moderno:

Pulp Fiction: capolavoro di Tarantino, manifesto del suo cinema, con John Travolta, Samuel L. Jackson e Uma Thurman. Non c’è bisogno di ulteriori spiegazioni: un capolavoro tutta da rivedere.

2001: Odissea nello Spazio, pietra miliare del cinema di Kubrick, questa pellicola ha rivoluzionato il cinema moderno. Il dottor Browman viene mandato nello spazio con altri due astronauti, per studiare un monolite nero. Durante il viaggio, il computer di bordo Hal inizia a disobbedire agli ordini e questo porterà allo scontro tra macchina e uomo.

 

Le ali della libertà (19 settembre)

Il film del 1994 è diretto da Frank Darabont e tratto dal racconto di Stephen King, Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank, presente nella raccolta Stagioni diverse. Uno dei migliori film della storia del cinema con Tim Robbins e Morgan Freeman.

 

Il 20 settembre escono:

-Disincanto, la serie animata di Matt Groening con la sua seconda stagione. L’anomala principessa Bean non vuole sottostare ai doveri da principessa, il suo obiettivo è solamente ubriacarsi. Insieme al demone personale Luci e l’elfo Elfo continueranno a creare scompiglio nel reame, cercando, però, di sventare i piani malefici che incombono su Dreamland.

Criminal, serie tv di Netflix Crime, basata sul rapporto psicologico tra l’ufficiale di polizia ed il sospettato durante l’interrogatorio. La serie conta 12 episodi, tutti ambientati in una sala per interrogatori, ma di diversi Paesi. Il cast cambia ad ogni episodio, mentre lo scenario cambia ogni tre. Si tratta di una serie molto ambiziosa ed attesa, nella quale figura anche David Tennant.

https://www.youtube.com/watch?v=aI_ibw8XH4k

 

Quarta stagione Le regole del delitto perfetto (25 settembre)

Torna una delle serie crime più amate di sempre con la quarta stagione. In questa nuova stagione, troveremo al tredicesimo episodio, la seconda e ultima parte del crossover con la serie Scandal.

 

Quinta stagione Brooklyn Nine-Nine (26 settembre)

Torna anche la serie comedy del momento con Andy Samberg. Ritorniamo nella stazione di polizia più divertente del mondo delle serie tv. A settembre arriva la quinta stagione, mentre negli Stati Uniti debutterà presto la settima.

https://www.youtube.com/watch?v=aI_ibw8XH4k
Fonte foto: Everyeye Serie Tv

 

Il 27 settembre arrivano due serie molto attese:

The Politician, la prima serie di Ryan Murphy per Netflix. La serie racconta la storia di un liceale, determinato a diventare il presidente degli Stati Uniti. Inizierà il suo cammino, cercando di diventare il rappresentante del proprio liceo e, per farlo, userà ogni mezzo. Nel cast figurano due pezzi da novanta: Gwyneth Paltrow e Jessica Lange.

-Quarta stagione di Vis à Vis: altra serie spagnola che strizza l’occhio a Orange is the new black. La serie si svolge in un penitenziario e questa stagione si concentrerà sull’incarcerazione di Macarena Ferreiro, contabile, rea di aver commesso alcune frodi fiscali per amore. Nel cast figurano Alba Flores e Najwa Nimri, entrambe protagoniste de La casa di carta, nei ruoli di Nairobi e Alicia.

 

Come abbiamo visto, Netflix ritorna col botto, inserendo nel suo catalogo tantissimi nuovi contenuti, specialmente nuove serie originali e film che hanno fatto la storia del cinema.

Rassegniamoci, l’estate è finita, ma almeno ci rimane Netflix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.