L’approdo di Starbucks a Milano: il primo in Italia

Oggi, 7 settembre 2018, per tutti gli amanti del più famoso marchio internazionale di caffè è una giornata memorabile: apre a Milano il primo Starbucks italiano. E come potevamo non darvi subito questa favolosa notizia visto il nome del nostro sito?

“Arriviamo con umiltà e rispetto nel paese del caffè” dice Mr. Starbucks all’annuncio ufficiale dell’apertura della caffetteria.

Starbucks
Fonte: Vogue

La caffetteria aprirà al pubblico, dopo l’inaugurazione ufficiale di questa sera, officiata, tra le varie personalità, dal sindaco Giuseppe Sala, in una location super rinomata in piazza Cordusio, nel pieno centro del capoluogo lombardo.

“Abbiamo preservato gli elementi storici dell’immobile” afferma in un’intervista Howard Schultz parlando dell’antico palazzo delle poste. Nell’antico edificio, oltre a localizzarsi la caffetteria, l’azienda ha deciso di insediare anche la torrefazione: sarà la più grande Reserve Roastery mondiale, seconda solo a quella di Shangai.

Quest’ ultima comporrà la miscela (di sola Arabica!) che sarà distribuita in tutto il sud Europa.
“In un mercato estero, in genere, apriamo prima i negozi. A Milano siamo voluti partire prima da una Roastery: un omaggio a una città che mi ha regalato molto.” continua Schultz con molta ammirazione per il nostro paese.

Starbucks
Fonte : Pixabay

Il progetto era stato creato già 5 anni fa, ma solo nel 2016 è stata trovata la location da cui partire per avviarlo. “L’idea è quella di aprire locali Starbucks in tutta Italia” afferma ancora l’imprenditore, “È possibile già una prossima apertura entro Natale”.
L’obiettivo è di educare il consumatore ai sapori del caffè, alla sua preparazione; far sì che il cliente sappia cosa beve è ciò che vuole. Per questo motivo, oltre a offrire una vasta gamma di prodotti, tra cui il loro famosissimo “frappuccino”, metteranno anche in mostra la loro maestria nella lavorazione.

Starbucks
Fonte: Pixabay

Varrà sicuramente la pena di spendere 1,80 euro per un caffè se dentro possiamo trovarci quasi 50 anni di storia. Non trovate?

 

Views All Time
Views All Time
438
Views Today
Views Today
1
Next Post

Vintage Friday: gli "indispensabili" degli anni Novanta

Facebook Twitter LinkedIn Gli anni Novanta furono gli anni dello stallo: tra i leggeri anni Ottanta e la frenesia per il nuovo millennio. Sono stati gli anni delle boy-band, della musica pop, della moda grunge e del girl power con Britney Spears e le Spice Girls. Oggi per il Vintage […]

Subscribe US Now