“There’s a ghost down in the hall” – Esperienze paranormali dei vip

Sono sempre di più i curiosi dediti a scoprire l’esistenza di entità diverse da noi. Anche tra i vip c’è chi è venuto a contatto con almeno un fantasma.

Sono sempre di più le persone che si avvicinano al mondo del paranormale. Oltre ai semplici appassionati, anche molte star hanno ammesso pubblicamente di credere ai fantasmi: tra chi dice di averli visti e chi crede semplicemente nell’esistenza di entità diverse da noi.

Tra le varie testimonianze che è possibile trovare online non potevamo lasciarci scappare le più invitanti:

Robbie Williams- Quattro chiacchiere con un fantasma

L’ex Take That si dice convinto di aver convissuto a lungo con lo spirito di Mama Cass, una delle fondatrici della band The Mamas & the Papas, deceduta in quell’abitazione nel 1974 a causa di un attacco cardiaco.

“Ero terrorizzato e provai a parlare con lei. Le dissi: ‘So che sei qui, io rispetterò i tuoi spazi. Ti chiedo solo un favore: quello di rispettare i miei perché ho davvero paura di te’ “.

Williams fa riferimento al periodo in cui non era ancora un uomo sposato e aveva preso in affitto l’abitazione dall’attore Dan Akroyd:

 “L’amico con cui convivevo aveva appena finito di farsi la doccia e sentendomi parlare corse giù e mi chiese cosa stesse succedendo. Io gli risposi: ‘Ho appena avuto una conversazione con qualcuno che non esiste o meglio che non è presente fisicamente qui'”.

Cher- Il fantasma di mio marito

Cher e Sonny
Fonte: social

Sposata con Sonny Bono dal 1964 al 1975. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1998, la cantante ha iniziato ad assistere a strani fenomeni. Ha più volte dichiarato che il fantasma dell’ex marito molto spesso torna a farle visita e si manifesta accendendo la luce.

“Penso davvero che lui faccia accendere le luci in casa. Ho un bellissimo lampadario e lui lo fa accendere quando altrimenti sarebbe impossibile perché la corrente è staccata”.

Ma Cher non ha nessuna paura, anzi: adora i fantasmi, e li preferisce ad alcune persone.

 Keira Knightley – L’uomo dai capelli neri

L’attrice inglese ospite al “The Tonight Show with Jay Leno” ha raccontato un’esperienza paranormale che le è capitata in un albergo di Los Angeles.

“Non credo nei fantasmi ma ne ho visto uno. Ero in questo albergo e mia mamma era venuta a trovarmi. Era una stanza molto bella con camera e salotto, sono uscita dalla doccia in accappatoio e stavo passando nel salottino quando ho visto un uomo seduto sul divano. Aveva i capelli neri e corti, gli ho detto che era nella mia stanza ed è scomparso”.

Helena Bonham Carter – Soprannaturale vs lavoro

Se per prepararsi adeguatamente per un ruolo è necessario parlare con i fantasmi Helena Bonham Carter non si tira indietro. In merito al ruolo della principessa Margaret nella terza stagione della serie TV The Chrown, l’attrice inglese si è rivolta a una medium per mettersi in contatto con la principessa, per essere sicura di essersi preparata al ruolo nel modo giusto. Lo avrebbe raccontato una fonte ben informata a The Sun, spiegando che la Carter “è una persona molto spirituale e dalla grande apertura mentale”.

Demi Lovato – Un fantasma per amico

No non è uno scherzo. La nota cantante Demi Lovato ha rivelato di avere, sin da bambina, un rapporto stretto con un fantasma di circa 12 anni di nome Emily.  Demi ha voluto indagare di persona sulla cosa, chiamando una medium e degli acchiappa fantasmi per liberare la sua casa in Texas dalla presenza della bambina.

 “L’ho vista tante volte mentre crescevo, una volta l’ho vista nell’armadio”

Miley Cyrus – Il bambino fantasma

In un’intervista di Vanity Fair, la cantante racconta di una sua esperienza paranormale, in occasione del suo Bangerz Tour nel 2013. Aveva preso un appartamento a Londra, dovendo restare per un po’ di tempo nella capitale britannica, e una sera, mentre stava facendo una doccia, ha avvertito la sensazione di non essere sola. Si è girata e ha visto chiaramente un bambino seduto sul lavandino con le gambe a penzoloni. Inizialmente non ci ha dato molto peso credendo che si trattasse solo di suggestione, ma alcune ricerche effettuate sulla casa poco tempo dopo, hanno rivelato che fosse stata di proprietà di una famiglia di panettieri, morti tragicamente in un incendio durante il lavoro. Unico superstite il bambino, che si sarebbe occupato della panetteria fino alla sua morte.

Fantasmi
Fonte: Social
Views All Time
Views All Time
240
Views Today
Views Today
3
Next Post

LEGO DIVENTA GREEN: I FAMOSI MATTONCINI IN BIOPLASTICA

Facebook Twitter LinkedIn La LEGO vuole diventare green al 100%. Questa svolta della più famosa produttrice di mattoncini è iniziata a marzo 2018, quando ha lanciato i primi pezzi in bioplastica. Da poco più di un anno, infatti, tutti i mattoncini che rappresentano elementi vegetali come alberi e cespugli sono […]

Subscribe US Now