Crea sito

Amsterdam: la meta social per single e famiglie

Poliedrica, cosmopolita e dagli ampi orizzonti. L’anima olandese si snocciola nella capitale, un connubio vincente tra arte, modernità, shopping, commercio e multiculturalità. 

Una città ricca, grazie alla sua strategica posizione che la rende un crocevia per i traffici commerciali tra il Mare del Nord, le Indie e le Americhe. 

Considerata una città Green, grazie alla cultura cittadina che mira al rispetto dell’ambiente, promuovendo gli spostamenti con mezzi pubblici a emissioni zero e l’uso della bicicletta per la mobilità. Una meta alternativa che però conserva uno stile classico, romantico ed una qualità della vita tra le più alte d’Europa. 

Basti pensare agli innumerevoli musei che popolano la piccola grande metropoli, tra cui, nella affascinante Piazza dei Musei, il Van Gogh Museum, che ospita le opere più iconiche dell’artista travagliato, diventato ormai un fenomeno social postumo. 

Quando si pensa ad Amsterdam, salta subito alla mente il quartiere a luci rosse conosciuto in tuto il mondo, ai coffee shops ed ai locali notturni. Ma non è solo questo. 

La capitale olandese è, infatti, nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco, una perla affacciata nel proprio riflesso sui 600 canali che si diramano correndo parallelamente alle vie, e che la rendono una meta intima, romantica e casalinga, nonostante per molti venga considerata principalmente un luogo di svago.

Cosa vedere ad Amsterdam in un week end?

Impossibile visitarla tutta in due giorni, però, sono allo stesso tempo immancabili alcuni punti di interesse sia per chi desidera una vacanza culturale e chi, invece, vorrebbe semplicemente trascorrere alcuni giorni in totale relax. 

  • Museo Van Gogh
Museo Van Gogh

Museo Van Gogh

É una tappa fondamentale ed è uno dei musei più belli della città. Qui è racchiusa la collezione di dipinti di Van Gogh, attraverso un percorso interattivo nella vita del pittore e nei suoi stadi emotivi, che gli hanno permesso di avere una visione del mondo totalmente personale, proprio come si evinceva nei suoi dipinti. 

Si trova proprio nella piazza più social della città, il Museumsplein, luogo conosciutissimo dagli appassionati di Instagram e di hashtag, proprio grazie alla famosa scritta “I Amsterdam”. Il selfie perfetto è assicurato. 

  • Gita dei canali di Amsterdam

O in bicicletta, in pieno stile olandese o su un battello, muniti di smartphone per immortalare ogni angolo visibile, il tour dei canali è una tappa dedicata agli amanti delle gite alternative ma, soprattutto,  per le coppie è romanticismo assicurato. 

Proprio questa particolarità le è valso il titolo di “Venezia del Nord”, rendendola una città ideale per gli innamorati che scelgono una meta Europea per festeggiare il San Valentino. 

  • Vondelpark

Considerato il Central Park europeo, il meraviglioso parco olandese è famoso per i suoi fiori, laghetti e concerti di musica jazz ed è considerato il punto di ritrovo per gli abitanti di Amsterdam.

L’estate poi è  il momento migliore per concedersi una passeggiata immersi nel verde. Il parco, infatti, si riempie di gente tra mercatini, passeggiate, fotografi improvvisati e bambini che giocano. 

  • Il mercato dei fiori
Mercato dei Fiori - Amsterdam

Mercato dei Fiori – Amsterdam

Un panorama impossibile da perdere. Bancarelle appiccicate le une con le altre, invase da fiori, colori e profumi. A cavallo tra Koningsplein e Muntplein, sul canale Singel, è il mercato dei fiori di Amsterdam, dove i tulipani, indiscusso simbolo della nazione, diventano colorati ricordi da portare con sé. 

Views All Time
Views All Time
84
Views Today
Views Today
1
Please follow and like us:
,