• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Salute e Benessere
Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022

Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022

Colorare i mandala è uno dei modi per rilassarci, scaricare lo stress e dedicare un po’ di tempo a noi stessi. Un’attività creativa, che possiamo fare anche insieme ai nostri bambini. Un’ottima proposta per inaugurare l’anno appena iniziato. Quasi tutti hanno sentito parlare dei mandala, ma quanti di noi li conoscono veramente?

Colorare i mandala: cosa sono esattamente?

Colorare i mandala, o meglio crearli e colorarli, è una tradizione secolare. Nasce nelle antiche religioni orientali, buddismo ed induismo. La simbologia di tali disegni  varia in rapporto a quanto è disegnato all’interno. Il termine “mandala” deriva dalla lingua sanscrita e significa cerchio: i mandala, infatti, hanno forma circolare. Perché? Nel cerchio manca un inizio ed una fine. Il cerchio è il simbolo dell’Universo, dell’infinito, della vita. Rappresenta il continuum dell’esistenza, la vita che nasce, muore e rinasce. Simbolicamente, ricorda i cerchi della famiglia, della comunità, della connessione con il Tutto. Rappresenta la nostra vita in armonia con l’universo. Non a caso, il cerchio è simbolo di unione senza fine in molti àmbiti: in primis, la fede nuziale.

i-mandala-derivano-dalla-spiritualita-orientale-320x180 Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022
i mandala derivano dalla spiritualità orientale credits pixabay

Come colorare

Colorare i mandala è un’attività semplice. Per apprezzarla compiutamente, è bene sapere come fare e quali sono i benefici che ci offre. Partiamo dal come fare. Possiamo usare qualsiasi tipo di materiale: pennarelli, colori a cera o matita. Ma anche tempere ed acquarelli. E’ possibile crearne noi stessi di nuovi, oppure trovarli già fatti e pronti da colorare. Si parte dal centro, procedendo verso l’esterno. Non ci sono regole precise: utilizziamo i colori che più ci piacciono, in modo intuitivo.

Lo stress

Già nell’immediato pre-pandemia, la maggior parte degli italiani esprimeva incertezza e/o pessimismo riguardo al futuro. Le preoccupazioni sanitarie, sociali ed economiche hanno fatto lievitare ansia e stress negli ultimi periodi.  Al di là del malessere psicologico, sappiamo che lo stress incide negativamente sul nostro sonno, sul sistema immunitario e sulle relazioni sociali. Ma il passato è passato, non possiamo cambiarlo né riviverlo. Ed il futuro è solo in parte nelle nostre mani. Ciò che possiamo plasmare veramente è il nostro presente. Colorare i mandala è uno degli strumenti che ci possono aiutare.

iniziamo-lanno-in-relax-320x219 Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022
i mandala facilitano il relax credits pixabay

Colorare i mandala: i benefici

Sin dall’ origine, colorare i mandala favorisce la concentrazione e la meditazione. La tradizione orientale è ricca di interpretazioni dei mandala, in rapporto ai colori scelti ed alle forme racchiuse nel mandala utilizzato. Ma anche nella nostra cultura, colorare i mandala aiuta a focalizzare l’attenzione sul qui ed ora. Perciò, ci facilita nel ritrovare calma interiore, consapevolezza di noi stessi e una maggiore serenità. Dedicandoci totalmente all’attività presente, lasciamo andare negatività, rabbia ed ansie. Il mandala facilita lo sviluppo di creatività e conoscenza di sé.

Colorare i mandala nella psicologia occidentale

È interessante notare il fascino che colorare i mandala esercitò su Carl Gustav Jung, lo psichiatra svizzero vissuto tra la fine dell’800 e la metà del 900. Secondo i suoi studi, il mandala è una modalità di dare accesso al nostro inconscio, una sorta di mappa che rende accessibili energie e processi profondi che possono portare alla guarigione psichica dell’individuo.

Un’attività con tanti vantaggi

Colorare i mandala è un’attività che non richiede investimenti economici, attrezzature e/o spazi particolari. In casa, in vacanza, al parco: un foglio di carta ed una scatola di colori possiamo portarceli ovunque. Alla sera, nella pausa pranzo, in una pausa pomeridiana: ogni momento si presta. E se lo facciamo con i figli, assume pure la valenza di un’attività affettiva condivisa. Già solo questi aspetti offrono benefici psicologici e relazionali. Liberare la mente e stimolare la creatività hanno ricadute concrete nella nostra quotidianità. Infatti, possono aiutarci ad affrontare e risolvere con uno sguardo più ampio le immancabili difficoltà di ogni giorno.

attivita-utile-anche-ai-bimbi-320x213 Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022
attività utile anche ai bimbi credits pixabay

Conclusioni

Nelle tradizioni orientali i mandala di sabbia erano distrutti. Ciò stava a significare l’impersistenza del mondo materiale. Ma il significato più profondo è proprio nella loro forma circolare. Ci ricorda che dopo un inverno, anche il più rigido, torna sempre una primavera. Così come dopo la notte più nera spunta sempre una nuova alba. Colorare i mandala ci aiuta a diventare più resilienti.

 

 

 

 

 

icon-stat Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022
Views All Time
146
icon-stat-today Colorare i mandala: iniziamo in relax il 2022
Views Today
7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.