• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cucina
La mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

La mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

Ciao a tutti Webcoffiani!

Oggi vi propongo la mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate.

Si potrebbe erroneamente pensare che questo piatto sia di origine giapponese ma verrete presto smentiti: si tratta di uno dei piatti principali della cucina Hawaiana che viene servito come antipasto o piatto principale.

E’ un piatto completo costituito da riso, una proteina che spesso è di pesce crudo (tonno o salmone) e frutta o verdura a piacimento.

pexels-larissa-deruzzi-6546164-940x1440 La mia pokè bowl: un'idea fresca per le calde giornate d'estate

La mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

 

La mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

Preparazione: 45 minuti

Difficoltà: Facile

Costo: Medio

Porzioni: 4 persone

Ingredienti per la mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

  • 350 g di riso per sushi
  • Due cucchiai di aceto di riso
  • 250 g di salmone fresco
  • 1 avocado
  • 1 mango
  • 100 g di alghe nori
  • Sesamo q.b.
  • Salsa di soia q.b.
  • Salsa teriyaki q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione per la mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

L’operazione al quale dobbiamo dedicarci per prima è cottura del riso.

Il riso dobbiamo sciacquarlo con l’aiuto di uno scolapasta, strizzarlo e versarlo in una pentola. Copriamo con dell’acqua fredda e portiamo a bollore.

Ci vorranno circa dieci minuti, trascorsi i quali possiamo spegnere il fuoco e lasciarlo a riposare altri pochi minuti.

Il riso avrà assorbito tutta l’acqua e possiamo mescolarlo aggiungendo l’aceto di riso e del sale.

Possiamo tenere il riso da parte e concentrarci sulla preparazione del pesce.

Nel nostro caso ho del salmone fresco che taglieremo a cubetti e lasciamolo marinare con la salsa di soia e semi di sesamo per circa un’ora, coperto da pellicola da cucina.

Mentre attendiamo laviamo e puliamo il mango e tagliamolo a cubetti della stessa misura del pesce, così da garantire la stessa consistenza al piatto.

Medesimo procedimento dobbiamo seguirlo per l’avocado che dovrà essere ben maturo. Priviamolo della buccia e del seme e tagliamolo a cubetti.

Prepariamo anche l’alga nori triturandola minuziosamente, la quale darà una consistenza in più al piatto.

Trascorso il tempo di marinatura, prendiamo il riso dandogli una mescolata e distribuiamolo in quattro ciotole per essere servito.

Adagiate sopra i vari ingredienti i quali poi, ogni commensale, provvederà a mescolare a piacimento.

Io sono solita aggiungere altro sesamo e salsa teriyaki perchè ne vado ghiotta, ma la quantità di condimento e ingredienti può variare a seconda dei propri gusti.

Buon appetito a tutti! Aloha!

pexels-polina-tankilevitch-4828140-960x1440 La mia pokè bowl: un'idea fresca per le calde giornate d'estate

La mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

icon-stat La mia pokè bowl: un'idea fresca per le calde giornate d'estate
Views All Time
199
icon-stat-today La mia pokè bowl: un'idea fresca per le calde giornate d'estate
Views Today
2

1 thought on “La mia pokè bowl: un’idea fresca per le calde giornate d’estate

    • Author gravatar

      wow lo proverò sicuramente,
      da abbinare secondo me ad un bel vino bianco fermo, di alta qualità, preferibilmente un vino a basso tenore alcolico.
      Grazie per le vostre ricette, qualcuna l’ho provata, sempre molto valide 🙂

Comments are closed.