Alfred Eisenstaedt: il fotografo che ha fatto la storia

Alfred Eisenstaedt: il fotografo che ha fatto la storia

Chi è Alfred Eisenstaedt?

Forse non tutti lo conoscono per il suo nome ma sicuramente lo associano ad una delle fotografie più famose della storia.

Alfred Eisenstaedt fotografo il bacio
Alfred Eisenstaedt fotografo il bacio

Alfred Eisenstaedt e il bacio

Tutti noi almeno una volta abbiamo visto questa foto. Ebbene sì, è stato proprio il fotografo tedesco a scattarla il 14 agosto del 1945, durante il famoso “bacio” di un marinaio ad un’infermiera, la foto fu scattata nel cuore di New York a Time Square. La foto è celebre non solo per ciò che ritrae ma anche perché segna la fine della Seconda Guerra Mondiale. La gente era euforica e scese in piazza a festeggiare, così il fotografo che seguiva la folla per ritrarre questi momenti indimenticabili si imbatté e immortalò quella che poi sarebbe diventata la foto simbolo della Seconda Guerra Mondiale.

Chi era Alfred Eisenstaedt?

Alfred Eisenstaedt nasce nel 1898 a Dirschau, nella Prussia dell’Ovest da una famiglia ebraica. Combattè durante la Prima Guerra Mondiale, rimase gravemente ferito così lavorò un pò come venditore di bottoni e poi si dedicò alla carriera di fotografo. Iniziò nel 1928, girando l’Europa e scattando quelle che poi sarebbero diventate e foto più famose. Nel 1935 fu costretto a fuggire dalla Germania nazista e emigrò negli Stati Uniti, e si stanziò a New York dove inizio a lavorare per Vita Magazine e per la rivista Life. Fotografa i personaggi già famosi da Marilyn Monroe a Sophia Loren, Jackie Kennedy,ecc.. Ma il suo scatto più celebre rimane quello del bacio tra un’infermiera e un marinaio alla fine della Seconda Guerra Mondiale ne 1945.

Alfred Eisenstaedt fotografo il bacio
Alfred Eisenstaedt fotografo il bacio

Ma chi sono i protagonisti della foto?

Per anni si è vociferato sull’identità dei due personaggi che con la loro foto hanno fatto la storia. Ma ignari di essere stati immortalati per anni non si è mai saputo chi fossero. Nel 2012 lo storico Lawrence Verria associa i due soggetti a George Mendonsa e Greta Zimmer Friedman, studiando la foto nel dettaglio riesce a ricondurli alla foto stessa.

Alfred Eisenstaedt fotografo il bacio
Alfred Eisenstaedt fotografo il bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.