• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Lifestyle
La katana più costosa al Mondo

La katana più costosa al Mondo

Oggi vi parliamo della Katana più costosa del mondo. Il Giappone è una terra di racconti, di guerrieri onorevoli e di storia straordinaria.
Partendo dal presupposto che per affrontare in modo approfondito la storia delle spade giapponesi servirebbero interi volumi dedicati alla loro evoluzione, alle tecniche costruttive e al ruolo sociale che la katana ha ricoperto fin dall’inizio dell’età classica giapponese, mi limiterò a ricordare una storia e qualche dettaglio per far meglio comprendere il perché sia così ricercata dai collezionisti di tutto il mondo.

La Katana più costosa del mondo: un po’ di storia

Katana-Elsa-e-lama-450x281-2-320x200 La katana più costosa al Mondo
La katana più costosa- The Web Coffee
La katana viene generalmente definita come una spada nihonto dalla lama leggermente curva, dal taglio singolo e dalla lunghezza di 60-70 centimetri.
Se si parla di katane tradizionali, i metodi di produzione dell’acciaio e le tecniche costruttive non hanno subito cambiamenti o evoluzioni da almeno 500 anni; sotto molti aspetti, la katana è un “residuo fossile” del Giappone medievale.
Ma utilizzare il termine katana per definire ogni spada giapponese dotata di certe caratteristiche, indipendentemente dalla collocazione temporale dell’ arma in esame, non è del tutto corretto.
Katana-Masamune-320x240 La katana più costosa al Mondo
La katana più costosa- The Web Coffee
Una katana prodotta prima dell 1573 (periodo Muromachi) veniva realizzata utilizzando tecniche costruttive differenti rispetto ad una katana prodotta in tempi relativamente moderni. La forgiatura e la tempra della lama rappresentano solo metà del processo di creazione di una spada così particolare.
Il passo successivo è la pulitura e l’affilatura, operazioni che vengono eseguite da esperti artigiani che si dedicano esclusivamente al perfezionamento di una lama grezza senza partecipare alla selezione del metallo e alla sua lavorazione che dura da una a tre settimane e viene eseguita utilizzando diverse pietre abrasive dalla grana progressivamente più fine; queste pietre, tramite un processo di micro-abrasione, doneranno alla spada la lucentezza di uno specchio.

La katana più costosa del mondo: miti e leggende

katana_hamon-320x180 La katana più costosa al Mondo
La katana più costosa- The Web Coffee
Dopo un po’ di storia passiamo ad un breve racconto che aiuti a comprendere quanto questa spada sia da sempre avvolta da leggende e magia.
Parliamo della competizione tra due fabbri leggendari di nome Muramasa e Masamune, differenti tanto nel carattere quanto nelle straordinarie spade che forgiavano le qualità delle loro lame erano impeccabili, capaci di tagliare quello che non poteva essere tagliato da altro acciaio, ma i loro scopi erano del tutto opposti: distruzione e morte il primo, perfezione e rispetto il secondo.
L’eterna lotta tra lato oscuro e spiritualità…..
L’esemplare più caro mai venduto al’asta, che appartiene alla collezione del Dr. Walter Ames Compton, un medico che ha cominciato a collezionarle nei primi anni del 1930.
Nel 1992, due anni dopo la morte, la sua raccolta di spade giapponesi, ben 1.100, venne venduta in occasione di un’asta organizzata da Christie’s a New York.
Non vi sbalordirà sapere che l’asta incasso milioni di dollari solo durante il primo giorno.
La katana più costosa del mondo venne venduta per 418.000 dollari ad un anonimo collezionista europeo. Nonostante i pezzi pregiati ospitati da molti museo, assolutamente è questa spada, che appartiene ormai ad una collezione privata, ad accaparrarsi il titolo di katana più preziosa e costosa al mondo.

icon-stat La katana più costosa al Mondo
Views All Time
200
icon-stat-today La katana più costosa al Mondo
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.