• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Salute e Benessere
Riaperture post Covid-19: una fattoria originale

Riaperture post Covid-19: una fattoria originale

Riaperture post Covid-19: l’ultimo decreto apre qualche spiraglio maggiore. Tutti speriamo che, in base all’evoluzione della situazione sanitaria, molte attività in presenza possano ripartire. Tra le categorie più penalizzate in questo lungo anno di pandemia, ci sono le persone con disabilità. Quelle con disabilità psichica in particolare, in quanto avrebbero maggiormente bisogno di ritmi e terapie specifici e regolari. In Liguria è appena stata inaugurata una fattoria veramente straordinaria.

Riaperture post Covid-19: unire più àmbiti

Riaperture post Covid-19: l’iniziativa mira ad unire le attività in presenza con la necessità attuale di privilegiare le attività all’aperto. Contando sulla bella stagione in arrivo e sul fatto che, ovviamente, la attività agricole sono necessariamente svolte all’aperto. La fattoria unisce i metodi della comunità terapeutica con la cultura agricola e contadina. Associa i ritmi lenti della natura e la Pet Therapy. Si tratta di una delle prime fattorie di questo tipo in Italia, indirizzata in modo specifico a ragazzi di età minore.

 

riaperture-post-Covid-19-animali-320x222 Riaperture post Covid-19: una fattoria originale

La Pet Therapy

Con questo termine ci si riferisce all’impiego di animali nel percorso terapeutico di specifiche malattie. Numerosi studi evidenziano che l’attività con gli animali, opportunamente mediata dagli operatori, aiuta a migliorare molti aspetti. I livelli di attenzione ed interazione sociale aumentano. Le anomalie comportamentali e gli episodi di aggressività diminuiscono. La fattoria terapeutica Villa Danilo di Diano Marina (Imperia), inserendosi nelle prime riaperture post Covid-19, si indirizza a 15 ragazzi tra i 14 ed i 18 anni, con problematiche di tipo psichiatrico.

Riaperture post Covid-19: attività della fattoria

La fattoria comprende terreni coltivabili ed una serie di animali. Animali da cortile, ovviamente. Ma anche cani, asini, pecore, capre. I ragazzi ospitati sono seguiti da figure specialistiche di tipo medico, psicologico, educativo. Il rapporto con gli operatori è uno ad uno. Un veterinario ha la responsabilità degli animali. Alcuni agricoltori coordinano il lavoro nei campi. Imparare e rispettare regole, assumersi responsabilità, conoscere e rispettare natura, animali e colleghi sono competenze preziose da acquisire. Altrettanto preziosa è la soddisfazione di vedere poi i frutti del proprio lavoro, sia nei campi sia con gli animali.

 

riaperture-post-Covid-19-lavoro-nei-campi-320x211 Riaperture post Covid-19: una fattoria originale

Gli ospiti

La fattoria terapeutica è un progetto che risale a diverso tempo fa. Ovviamente, ha dovuto fermarsi a causa della pandemia. Ora, con la possibilità delle riaperture post Covid-19, cerca di riprendere i ritmi. I ragazzi saranno ospitati in camere singole, per un periodo di tempo variabile in base al percorso terapeutico personalizzato. Una volta dimessi, potranno continuare ad essere seguiti in regime ambulatoriale. Le attività sono convenzionate con la regione Liguria. La speranza è di poter offrire, un domani, questi percorsi terapeutici anche a persone provenienti da regioni limitrofe.

Tutti i vantaggi della fattoria

Al di là della terapia offerta ai ragazzi, vi sono aspetti peculiari da sottolineare. Abbiamo visto che si tratta di adolescenti. Il loro potenziale è quindi immenso. La terapia permette loro di riprendere un percorso di vita meno accidentato e con maggiore facilità di inserimento sociale. Si tratta infatti di ragazzi con problemi pure di tipo familiare e sociale. Le attività della fattoria che ha deciso di “sfruttare” immediatamente le riaperture post Covid-19 hanno quindi una valenza anche preventiva per il loro futuro. Inoltre, vi è una collaborazione con l’Istituto zooprofilattico Piemonte e Liguria. Questo consente di condividere conoscenze ed esperienze, e approfondire la possibilità di nuovi protocolli di cura.

Conclusioni

In un tempo così tormentato come quello attuale, è fondamentale avere presente che le riaperture post Covid-19 non riguardano solo bar, cinema e concerti. Ci sono persone, attività ed iniziative preziose che sono state troppo a lungo dimenticate. Così come sono state dimenticate le persone che ne hanno assolutamente bisogno. L’attenzione va richiamata in primis da coloro che operano, a qualsiasi livello, nel mondo dell’informazione.

icon-stat Riaperture post Covid-19: una fattoria originale
Views All Time
115
icon-stat-today Riaperture post Covid-19: una fattoria originale
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.