• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Giornata della Terra: proposte originali per il 22 aprile

Giornata della Terra: proposte originali per il 22 aprile

 

Giornata della Terra: ricorre il 22 aprile di ogni anno. Indetta dalle Nazioni Unite, si è celebrata per la prima volta nel 1970. Ha lo scopo di sensibilizzare Istituzioni e cittadini sui vari temi ambientali. Quest’anno, il tema prescelto è “Restore our earth”, ed è incentrato sulla necessità impellente di ridurre il nostro impatto ambientale. Le iniziative previste sono molte, distribuite su più giorni ed anche online. Qui indichiamo alcune proposte originali che tutti noi possiamo attuare quotidianamente.

Giornata della Terra: ridurre l’impatto

La giornata della Terra, a casa nostra, possiamo celebrarla 365 giorni all’anno. Anzi, dobbiamo farlo, se veramente abbiamo a cuore il miglioramento dell’ambiente in cui viviamo. Abbiamo già parlato dello spreco di cibo, ancora notevole ed intollerabile. Tanto più in questo tempo di crisi economica da Covid-19. Nel quotidiano, oltre ad evitare lo spreco alimentare, possiamo diminuire l’impatto ambientale sia riducendo i rifiuti, sia limitando l’utilizzo di prodotti chimici. Vediamo allora qualche idea semplice e preziosa.

La cucina

La cucina di casa è uno dei maggiori produttori di rifiuti, anche pericolosi. Un caso tipico? L’olio usato. Cosa ne facciamo, di solito? Lo buttiamo nel lavandino, o nel wc, o in giardino se ne abbiamo uno. Ma non è un rifiuto organico, non è biodegradabile. Bisogna portarlo negli appositi contenitori presenti nelle isole ecologiche, oppure nei supermercati o distributori o altri centri appositamente attrezzati. Ma ci sono modalità di riciclo semplici, compatibili con un’economia circolare in linea con lo spirito della giornata della Terra.

Come riutilizzare l’olio usato

Ecco qualche esempio. Lasciamolo raffreddare e filtriamolo per eliminare ogni impurità. Diventa un ottimo condimento se abbiamo animali da cortile, per il loro mangime a base di riso, pane raffermo ecc. Oppure, se usiamo la lametta per raderci, aiuta a mantenere la pelle morbida, idratata ed evitare ferite. Se amiamo il fai da te, l’olio usato è perfetto per le candele fatte in casa, ed altresì per un sapone emolliente e naturale unito alla nostra essenza preferita. Se abitiamo in un luogo ove nevica spesso, per evitare che la neve si attacchi alla pala per spalare, passiamolo sulla pala. Ci consentirà di spalare facilmente e con minore fatica.

giornata-della-Terra-olio-320x240 Giornata della Terra: proposte originali per il 22 aprile

Giornata della Terra: l’olio delle conserve

Altra buona abitudine sostenibile in linea con la giornata della Terra è riutilizzare anche l’olio delle conserve. Vasetti di olive, funghi, sottoli vari: una volta finiti, possiamo utilizzare l’olio per insaporire bruschette, carni alla griglia o altri cibi.

Le bucce

Altra quantità enorme di rifiuti: le bucce di frutta e verdura. Ove possibile, laviamo adeguatamente la frutta e consumiamola con la buccia. E’ il caso per es di mele, pere, pesche. La buccia è ricca di fibre, preziose per la funzionalità del nostro intestino. Quando le bucce non sono commestibili, laviamo bene la verdura e ricicliamo le bucce. Un esempio? Carote, patate, cipolle, porri: essicate e conservate in un vasetto in frigorifero con l’aggiunta di un po’ di sale fungono da perfetto dado casalingo. Possiamo friggere tipo chips quelle di patate e carote. Ma lavate e frullate servono come aggiunta al brodo per renderlo più consistente. Le idee per una giornata della Terra che dura tutto l’anno sono tantissime!

giornata-della-Terra-bucce-320x222 Giornata della Terra: proposte originali per il 22 aprile
bucce credits pixabay

Giornata della Terra: le uova

Abbiamo necessità di usare uova? Le due metà dei gusci diventano vivai in miniatura. Mettiamole nel loro contenitore, così saranno stabili. Riempiamole di terriccio e seminiamo. Una volta nata la piantina, potremo trasferirla in vaso o nel giardino. Molti di noi, probabilmente, ricordano una idea in linea con lo spirito della giornata della Terra “ante litteram”: i mosaici di gusci. Laviamo i gusci d’uovo, e mettiamoli a disposizione dei bimbi con un po’ di colla e di colore. Diventano magnifiche tessere per realizzare mosaici fantasiosi ed educativi.

Conclusioni

Un’ultima indicazione per la giornata della Terra di quest’anno. Vogliamo limitare l’uso di prodotti chimici? Il dentifricio è ottimo per pulire oggetti in argento. Anche quelli cesellati, con l’aiuto di un panno o di uno spazzolino da denti molto morbido. Poi risciacquiamo e asciughiamo. Per gli oggetti lievemente arrugginiti, proviamo con la buccia di patata. La parte interna contiene sostanze attive contro la ruggine. Ancora una volta, possiamo affermare che i comportamenti individuali fanno la differenza.

 

 

icon-stat Giornata della Terra: proposte originali per il 22 aprile
Views All Time
363
icon-stat-today Giornata della Terra: proposte originali per il 22 aprile
Views Today
1