3 effetti della mancanza di sole sul nostro corpo

3 effetti della mancanza di sole sul nostro corpo

Cosa succede al corpo in mancanza di sole? Vediamo 3 effetti della mancanza di sole

Prima della pandemia era normale uscire e trascorrere una giornata al sole, godendosi il bel tempo, da soli o in compagnia. Era normale prendere un caffè al bar seduti in una domenica mattina soleggiata mentre adesso è già tanto arrivare al supermarket più lontano senza preoccupazioni.

Il contatto con il sole è drasticamente diminuito e non sempre fa bene al nostro corpo. Secondo la dottoressa Anna Cabeca, medico e autrice di The Hormone Fix dovremmo stare alla luce del sole per circa 10-20 minuti ogni giorno per sentirci al meglio. Ovviamente in quest’ultimo anno non sempre ci è stato possibile per via delle varie restrizioni.

 

Effetti della mancanza di sole- cambio dell’orologio biologico

Uno dei primi effetti riguardo la mancanza di sole sul nostro corpo è la modifica del nostro orologio interno, o del ritmo circadiano.

Questo accade perché, i nostri occhi si abitano alla luce solare e automaticamente siamo consci di quando arriva il momento del risveglio. Tuttavia durante la quarantena è spesso successo di avere problemi riguardo il sonno: non riuscire a dormire, andare a letto tardi, svegliarsi quando ormai il sole è già alto nel cielo.

Modificando il nostro ritmo circadiano cambiano anche le nostre abitudini giornaliere per questo è importante resettare tutto. La luce del sole aiuta in questo in quanto l’esposizione al sole permette la produzione di cortisolo ed ormoni utili per affrontare la giornata.

Effetti della mancanza di sole - the web coffee
Effetti della mancanza di sole – the web coffee

Effetti della mancanza di sole- umore basso

La pandemia ha sicuramente acuito molte problematiche come ansia, tristezza, mancanza di motivazione. Non avere sempre la possibilità di vedere i propri cari e dunque utilizzare le relazioni sociali come fattore protettivo, ha spesso applicato i nostri sentimenti negativi. Aggiunto a ciò, la mancanza di luce può averci fatto stare peggio.

Come ovviare? Bisogna ricordare che la luce del sole, come ha affermato Cabeca, può farci sentire più felici “perché aumenta la produzione di sostanze chimiche cerebrali che ti fanno sentire bene come la serotonina”.

Di conseguenza anche soltanto leggere un libro seduti su una panchina al sole, può migliorare il nostro umore.

Effetti della mancanza di sole – vitamina D

La vitamina D è qualcosa che ottieni dal cibo così come dal sole. Svolge un ruolo importante in vari aspetti della nostra salute, incluso l’assorbimento del calcio, “che aiuta con la crescita ossea”, come ha affermato la dottoressa Savita Ginde, direttore sanitario dello Stride Community Health Center.

Ecco perché è importante tenere presente come la mancanza di luce solare, nel tempo, potrebbe contribuire alla carenza di vitamina D. Oltre alla cattiva salute delle ossa, “può causare una serie di sintomi, come stanchezza estrema e bassa energia, dolori muscolari o persino depressione oppure può amplificare i sintomi di ansia e depressione già esistenti”.

Effetti della mancanza di sole - the web coffee
Effetti della mancanza di sole – the web coffee

 

Gira il tuo viso verso il sole e le ombre cadranno dietro di te.

(Proverbio Maori)

Pubblicato da Silvia Rosiello

Studio psicologia e amo scrivere. Con la scrittura esprimo parti di me che altrimenti rimarrebbero nascoste. Attraverso la psicologia mi piace scoprire quello che si cela dietro l'animo delle persone e poter aiutare a combattere la loro oscurità. Perché ogni giorno è un "bel giorno per salvare delle vite".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.