Psicologia

Interpretare il disegno dei bambini – 4 aspetti da considerare

Interpretare il disegno dei bambini - the web coffee

Interpretare il disegno dei bambini – 5 aspetti da considerare per comprendere come i bambini esprimono il loro vissuto emotivo

Disegnare è una delle forme d’arti più semplici e più antiche che esistono. Sin dall”infanzia iniziamo a rappresentare sul foglio ciò che più ci piace, quello che ci circonda, quello che ci viene chiesto dagli insegnanti. Non tutti ovviamente sono portati per il disegno, alcuni ne faranno da adulti un vero e proprio mestiere, altri semplicemente rimarranno ancorati a quelle forme che da piccoli hanno imparato.

Il disegno è però considerato anche un potente strumento terapeutico. Non sempre riusciamo a mettere nero su bianco le nostre emozioni con le parole, ed ecco perchè spesso ci si affida al disegno per comprendere il vissuto emotivo. Si tratta di un’espressione artistica che è in contatto con il nostro inconscio e che dunque molto spesso può essere utile anche per poter valutare la salute mentale dei bambini ed il loro mondo interiore.

Interpretare il disegno dei bambini potrebbe essere un metodo per analizzare le loro paure, i “mostri sotto il letto” e comprendere se vi è qualcosa che non va nella quotidianità. Spesso i disegni infatti sono utilizzati anche per capire se vi è stato un abuso, un maltrattamento, o più in generale un trauma. Ovviamente, il rappresentare qualcosa su carta, può anche essere semplicemente parte dello sviluppo del bambino, quindi prima di allarmarsi e pensare al peggio, è sempre bene rivolgersi a degli esperti.

Come-interpretare-i-disegni-dei-bambini_-15-consigli-preziosi-320x213 Interpretare il disegno dei bambini - 4 aspetti da considerare
Interpretare il disegno dei bambini – the web coffee

Come interpretare il disegno dei bambini – 4 aspetti da considerare

Per poter capire come interpretare il disegno dei bambini si possono prendere in considerazione 4 aspetti:

  • La disposizione sul foglio (dove disegna)
  • Il tratto grafico
  • I colori utilizzati
  • Cosa disegna

Per quanto riguarda la disposizione sul foglio, questa, all’interno del lavoro di interpretazione del disegno infantile, è utile per comprendere lo spazio intorno al bambino e come esso si sente.

Ad esempio, se il foglio è completamente occupato da disegno, potrebbe significare che il bambino è estroverso e sicuro di sè; al contrario, avremo un bambino introverso ed insicuro se lo spazio occupato sul foglio è minimo.

Importanti saranno anche gli spazi superiori ed inferiori e la destra e la sinistra. Se il disegno viene svolto principalmente nella parte superiore, una delle caratteristiche del bambino sarà il suo rifugiarsi nella fantasia, mentre un disegno svolto nella parte inferiore denoterà un bambino ben ancorato e con i piedi per terra. La destra rappresenta invece un bambino che ha fiducia negli altri, la sinistra un bambino che ha paura del futuro. Inoltre, la zona sinistra si configura come un attaccamento al passato e alla figura materna, mentre la zona destra esprime un attaccamento alla figura paterna.

Il tratto grafico è un secondo aspetto da considerare se si vuole interpretare il disegno dei bambini. Se il tratto è incerto, sono presenti cancellature e alcuni tratti sono spigolosi, probabilmente il bambino sarà introverso, timido, si rivela paura nei rimproveri o di sbagliare, oltre ad un fondo di ansia ed aggressività. Invece, se abbiamo un tratto marcato e regolare, saremo difronte ad un bambino estroverso, che vuole mostrare la sua grinta, il suo entusiasmo oltre a buone capacità di adattamento e fiducia negli altri.

Anche i colori utilizzati in un disegno sono utili per fare delle interpretazioni. Ad esempio,  i colori caldi come il giallo, il rosso o l’arancione sono prediletti da bambini vivaci e curiosi, i colori freddi quali il blu o il viola, dai bambini più introversi e razionali. Se si sceglie il verde, si denoterà invece un indole tranquilla (che potrebbe però sempre nascondere un animo ribelle).

Interpretare il disegno dei bambini – gli elementi più comuni e il loro significato

Sole: il sole rappresenta la figura paterna. Se viene rappresentato nascosto da nuvole o senza raggi, potrebbe essere indice di disaccordi con il padre  o un padre freddo ed assente. Quando viene disegnato accanto alla casa, può rappresentare la voglia del bambino di ricevere maggiori attenzioni da parte della figura paterna.

Albero: raffigura il nostro io. Nella valutazione, si possono considerare alcuni elementi come le radici, il tronco e la presenza o meno di frutta. Se ad esempio, viene disegnato con le radici, può significare che il bambino è molto attaccato ai genitori.  Per quanto riguarda il tronco, se questo è grande e ben colorato può esprimere ambizione e narcisismo, ma anche un carattere indipendente. Disegnare un buco sul tronco, invece, potrebbe indicare la paura del buio. Mentre la frutta attaccata ai rami indica un carattere estroverso (se invece la frutta è come sospesa nel vuoto può essere il segnale di un momento di sfiducia e malinconia).

El-test-del-árbol-una-ayuda-para-conocer-a-nuestros-hijos-320x468 Interpretare il disegno dei bambini - 4 aspetti da considerare
Interpretare il disegno dei bambini – the web coffee

Casa: simbolo di origini, famiglia, calore è uno dei disegni più frequenti dei bambini. Vi sono molti modi attraverso i quali viene rappresentata e attraverso i quali si può comprendere come il bambino vive i rapporti familiari. Anche se ne viene disegnata una immaginaria, vengono comunque rappresentate le emozioni del bambino. I fattori da considerare sono principalmente due: le dimensioni e la presenza di porte e finestre.

Generalmente, una casa di grandi dimensioni, con finestre aperte, tendine colorate, e vari elementi esterni come la strada che porta verso casa, sole e cielo, indicano benessere e serenità. Il bambino è estroverso ma soprattutto è sicuro dei suoi affetti.

Al contrario, una casa piccola, disegnata magari sul margine del foglio, con finestre chiuse o sbarrate, magari con un strada tortuosa per raggiungerla, può essere indice che il bambino ha bisogno di conferme, e sta vivendo una fase problematica. La casa non è più uno spazio accogliente ma potrebbe essere vista come una prigione.

Famiglia: Con il disegno della famiglia viene rappresentato l’intricato rapporto che il bambino vive con la sua famiglia. Quando chiediamo ad un bambino di disegnare la sua famiglia, dovremmo porre attenzione a quale personaggio disegna per primo: questo indica la persona che ammira di più. Se un membro familiare è assente potrebbe significare che viene visto come una persona di cui essere gelosi.

Vanno valutate anche le dimensioni. Figure grandi possono essere temute, figure più piccole possono essere viste come rivali o non vi è alcun contatto. Se il bambino disegna se stesso in disparte, potrebbe essere indice di come in quel particolare momento non si senta ben voluto.

Inoltre, se i membri della famiglia sono disegnati vicini, è simbolo di calore ed armonia, al contrario di personaggi rappresentati l’uno distante dall’altro.

Figura umana: anche la figura umana è un indice importante da tenere in considerazione quando si vuole interpretare il disegno dei bambini. Le dimensioni sono indice dell’autostima del bambino, ma vanno notati tutti i dettagli. Disegnare occhi e orecchie grandi per esempio è simbolo di curiosità, le gambe lunghe potrebbero essere simbolo di voler crescere al contrario di quelle molto corte che indicano bisogno di protezione. O ancora, i denti, se presenti potrebbero indicare rabbia ed aggressività, mentre aggiungere un cappello può essere espresso come il sentirsi osservati.

Per quanto riguarda mani e piedi, se vengono disegnate mani e braccia aperte si vuole esprimere apertura verso gli altri; se a mancare sono i piedi, questo potrebbe essere simbolo di mancanza di stabilità e certezze.

7-Steps-to-Make-Sure-Its-the-Right-House-to-Buy--320x294 Interpretare il disegno dei bambini - 4 aspetti da considerare
Interpretare il disegno dei bambini – the web coffee

Questi sono soltanto alcuni degli elementi che si possono prendere in considerazione se si vuole interpretare il disegno dei bambini. Esistono test specifici che vengono utilizzati al fine di valutare ogni aspetto della vita del bambino attraverso il disegno, che sono uno strumento d’aiuto degli esperti nel tentativo di scoprire se sono presenti delle sofferenze ed alleviarle, di modo da far vivere ai bambini un’infanzia il più felice possibile.

icon-stat Interpretare il disegno dei bambini - 4 aspetti da considerare
Views All Time
101
icon-stat-today Interpretare il disegno dei bambini - 4 aspetti da considerare
Views Today
1