• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Psicologia
10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie

10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie

10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie

Da tempo gli psicologi ci mettono in guardia dal cosiddetto “overload informativo“, un fenomeno contemporaneo, anche se non nuovissimo.

Più avanti ti elencherò 10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie; prima, però, vediamo di capire cosa si intende per sovraccarico cognitivo.

Sovraccarico cognitivo

In poco più di cent’anni siamo passati da una condizione di mancanza strutturale di informazioni, ad un preoccupante eccesso in senso contrario.

Oggi siamo costantemente bombardati da una miriade di informazioni, la maggior parte delle quali completamente inutili, se non addirittura controproducenti in termini prettamente culturali.

Ovvio il riferimento alle fake news, che non solo non aggiungono nulla di nuovo, ma sovraccaricano il sistema neuronale di informazioni tossiche.

La mente non può elaborare più di un tot di informazioni in un determinato lasso di tempo e tutto quello che arriva in più, è destinato a sovraccaricare fatalmente il sistema cognitivo.

Il troppo stroppia, si diceva una volta. P

E oggi possiamo affermare con buona ragionevolezza che la nostra mente è sottoposta, ogni giorno, ad una quantità di input impossibile da elaborare: il nostro cervello ha limiti strutturali ad oggi abbondantemente superati.

I danni da overload informativo

Se la mente non riesce a gestire in modo equilibrato la quantità di informazioni che le arrivano, il rischio concreto è quello di una chiusura a difesa della psiche.

In un certo senso è come se il nostro cervello si chiudesse a riccio, erigendo delle vere e proprie difese per proteggere se stesso da questo vero e proprio tsunami, con l’inevitabile conseguenza che non assorbiamo più alcun concetto.

Less is more è una filosofia che poggia le proprie basi sul minimalismo architettonico tedesco e che ha poi influenzato ogni aspetto della società.

All’epoca di Internet possiamo traslare, senza ombra di dubbio, tale concetto in ambito culturale/informativo.

Bombardare la mente con informazioni inutili, significa portarci in una condizione di disagio psichico che, al limite, può sfociare in stati di ansia, depressione, apatia e attacchi di panico.

I 10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie

come-affrontare-l-overload-informativo-web-coffee--320x167 10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie

Dobbiamo correre ai ripari e non prendere il problema sotto gamba.

Vediamo 10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie:

  1. Se hai bisogno di approfondire un argomento non aprire pagine internet alla rinfusa. Piuttosto torna su quelle che hai già letto. Approfondire piuttosto che appesantire.
  2. Rilassati. Sappi che è impossibile sapere e conoscere tutto. Meglio sapere poco e bene che molto e male. Qualità è meglio di quantità.
  3. Sbarazzati del mito del multitasking. Anche se crediamo di essere in grado di poter fare più cose contemporaneamente, ricordati che è assolutamente impossibile. A meno che non si tratti di operazioni automatiche, come guidare o battere a macchina, il nostro cervello può fare una sola cosa alla volta.
  4. Quando ti senti “bombardato” da un eccesso di informazioni, lascia che la tua mente faccia il proprio corso: se percepisci qualcosa che ti distrae, sia esso un banner o semplicemente la volontà di fare altro, abbandonati in modo totale al diversivo, per poi tornare a fare quello che facevi concentrandoti solo su quello. Asseconda la tua mente. Quando l’avrai accontentata torna a fare quello che stavi facendo.
  5. Se capisci di essere poco produttivo a fronte di molte energie mentali, è venuto il momento di prendersi una pausa. Non intestardirti a voler concludere a tutti i costi un compito contro la tua stessa volontà. Prenditi una pausa ragionata, “temporizzata”, poi torna a fare ciò che facevi a mente fredda.
  6. Se stai facendo attività che non necessitano Internet, sbarazzati di smartphone e pc. Leggere un buon libro e concentrarsi solo su quello, ad esempio, è un ottimo modo per calmare la mente.
  7. L'”overload informativo” o “infodemia” è anche figlio schizofrenico della nostra costante connessione, come se rimanere incollati allo smartphone ci rendesse migliori. Quando ti arriva una notifica snobbala, attendi almeno un’ora prima di guardare.
  8. Allenati a capire quando è il momento di lasciare un’informazione al mare magnum della rete. Ricordati che il 90% dei contenuti che leggi in rete sono privi di fondamento. Abbandona immediatamente ciò che non serve alla tua crescita in termini potenziali.
  9. Costringiti a delle fisiologiche pause, meglio se prolungate nel tempo. Un giorno senza smartphone e senza Internet non possono farti male. Anzi.
  10. Se sei soddisfatto di una notizia, accontentati. Non leggerla da altre parti. Cambierebbe la forma, ma non la sostanza.

 

icon-stat 10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie
Views All Time
185
icon-stat-today 10 modi per affrontare lo stress da eccesso di notizie
Views Today
1