Interviste

Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok

Giovane, bella, e con una passione per la cucina; riesce ad incantare tutti con la sua voce e i le sue video ricette che hanno spopolato su tiktok, su youtube e infine sul web in generale. Oggi facciamo due chiacchiere direttamente con lei!

Un caffè con Diletta di Secco

Ciao Diletta presentati per chi ancora non ti conosce!

Sono Diletta Secco, ho ventitré anni, mi sono laureata in Discipline e Comunicazione dello Spettacolo a Pisa, ho intrapreso da circa un anno questo percorso sui social all’inizio nato per gioco, ho iniziato pubblicando il primo video della “crema al pistacchio”, mettendo solo degli spezzoni non parlati in cui facevo vedere la procedura per la ricetta, già avevo una pagina instagram dove pubblicavo i miei piatti, però era più un passatempo dove pubblicavo saltuariamente.

Su tiktok la ricetta della crema al pistacchio aveva riscosso successo e le persone mi chiedevano la ricetta, così l’ho registrata con la mia voce di sottofondo per spiegare i passaggi. Di lì le persone hanno iniziato a seguirmi, ho iniziato a mettere molti più video con la mia voce in cui spiegavo le ricette e in un baleno mi sono ritrovata in questo vortice da circa un anno: per fortuna i miei contenuti piacciono e sono davvero felicissima, anche se ancora incredula di tutto questo successo.

Da dove nasce la tua passione?

Sono molto vicina al mondo della cucina grazie a mia nonna che aveva soprattutto l’idea di mettere sempre qualcosa di nuovo sulla tavola per stupire la famiglia, per comunicare un qualcosa. È diventata una vera e propria passione dal momento in cui purtroppo è venuta a mancare e mi sono ritrovata a dover cucinare per me stessa, rendendomi conto che mi rendeva davvero felice in prima persona.

Sicuramente molto mi è stato trasmesso da mia nonna, anche da mio papà a cui piace cucinare. Insomma la cucina è sempre stata un elemento cardine anche perché mia mamma ha origine siciliane, e ha portato in famiglia tutta la tradizione culinaria di questa terra splendida.

SAVE_20210103_225130-320x240 Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok
Diletta di Secco–The Web Coffee

Visto i periodo in cui siamo, che cosa significa per te Natale?

Io amo follemente il Natale a prescindere e visto il periodo in cui siamo sicuramente dovremo prendere queste festività con uno spirito diverso con entusiasmo maggiore, proprio a causa di tutte le mancanze e le cose che purtroppo sono avvenute in questo anno.

Secondo me il Natale in questo senso assume un altro significato, anche se non possiamo  essere tutti con le proprie famiglie dobbiamo riuscire a valorizzarlo al meglio proprio per questo motivo. Dovremmo cercare di assaporare ogni singolo momento e ancora di più il senso dell’unione e anche del cibo, che è un elemento molto importante perché come mi ha insegnato mia nonna il cibo unisce.

Consigliaci qualche piatto che non dovrebbe mai mancare per una cena natalizia

Sicuramente per Natale io sfogo tutta la mia passione per dolci, biscottini, pan di zenzero, spezie, amo usare le spezie! Amo anche sperimentare antipasti e cose nuove, mi piace molto la creatività in cucina e cercare di creare sempre cose nuove anche inerenti al natale e ciò che lo riguarda.

Per Natale porto sempre antipasti, dolci, ho sempre avuto il compito, fin da che mi ricordi, di pensare ai dolci per natale e anche quest’anno sicuramente preparerò qualcosa.

In genere mi piace fare dolci tipici della tradizione, un anno ho fatto gli struffoli, l’anno scorso il babà con il limoncello e la crema al limone, in genere mi piace fare i dolci della tradizione ma non solo. Un anno ho fatto un dolce a forma di stella di natale, ovviamente avendo questo canale di tiktok devo cercare di creare un qualcosa che possa essere fatto da chiunque, un qualcosa di non troppo complicato da poter essere spiegato in pochi minuti di video ricetta. Ho pensato già a fare qualcosa per Natale, sicuramente dei biscottini e qualche idea per regali natalizi sempre inerenti al mondo della gastronomia, della cucina.

SAVE_20210103_225310-320x191 Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok
Diletta di Secco–The Web Coffee

Come è nato il tuo successo?

Come già detto prima, tutto è nato un po’ per gioco grazie ad un’amica che mi ha fatto scoprire questa nuova piattaforma di tiktok: all’inizio ero molto scettica, poi ho iniziato a pubblicare i primi video e da quella famosa crema al pistacchio è nato tutto.

Poi ho iniziato a pubblicare le classiche “merendine”  fatte in casa, sempre piaciute e riproposte con ricette più genuine, dato che la mia cucina si struttura sul “fatto in casa” e vuole trasmettere la semplicità e la qualità naturale dei prodotti che uso.

Che progetti hai per il futuro?

Prima che succedesse tutto questo ero intenzionata a proseguire gli studi e fare una magistrale o un master. Vista la situazione, causa covid, i progetti sono cambiati.

Sicuramente voglio fare qualche corso di cucina per specializzarmi meglio e magari qualche master in comunicazione. Vorrei avere qualche qualifica in più. Un sogno nel cassetto che ho, ad esempio, è condurre qualcosa in televisione o comunque aprirmi anche al mondo dell’intrattenimento non solo inteso come social.

Hai qualche figura in particolare da cui prendi ispirazione per le tue ricette e piatti?

Per me la cucina, non avendo fatto studi particolari in ambito culinario, è un mix di cose che leggo sui libri, su internet e ovunque sia possibile reperire informazioni.

Cerco sempre di avere una nota di originalità, non mi piace copiare, preferisco avere un mio timbro, prendo spunto da molte ricette ma le rendo mie. Seguo diversi chef da cui prendo spunto, come Damiano Carrara, da grande fan di Bake Off, Cucina Botanica per quanto riguarda i social, Cucinando me la godo, Iginio Massari, Ernst Knam.

Ti piacerebbe partecipare a qualche competizione culinaria in televisione?

In realtà questa è una domanda che mi fanno tutti, e devo dire che mi sono sempre piaciuti, li ho seguiti molto e continuo a farlo, ma non credo che potrebbe essere la mia strada perché vivo la cucina non come competizione ma più come condivisione delle idee, non riesco a vederla come una gara. Non darei il cento per cento che riuscirei a dare, vista la tensione, le regole, i tempi. Non è quello lo spirito con cui affronto la cucina, per questo mi sento di dire che non potrei partecipare ad una competizione di cucina.

Un must-have che non deve mai mancare in cucina secondo te?

Parlando di oggetti sicuramente in una cucina non può mancare una frusta, il matterello cosa essenziale per me soprattutto per i dolci. Come ingredienti a me piace molto utilizzare le spezie, soprattutto nel periodo natalizio, però forse una cosa che non faccio molto vedere è anche preparare i primi piatti quindi ti direi la pasta, come vivere senza?!

Farine di tutti i tipi e lo zucchero, di cui sto scoprendo e studiando nuove varianti. Lo utilizzo molto, anche per le decorazioni o con la fiamma ossidrica per la creme brulee. Ogni volta che cucino devo avere tutto in casa, tutti gli ingredienti a disposizione freschi, buoni, di qualità, tengo molto anche alla condizione degli allevamenti.

Sei team dolce o salato?

Questa è difficile! La mia passione per i dolci é nota, sono una che non può concludere un pasto senza un pezzettino di dolce però essendo amante della pasta sono anche team salato. Dovessi scegliere forse mi ritroverei più nel team dolce.

images-copia Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok images-1 Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok

Grazie a Diletta Di Secco per aver fatto questa chiacchierata con noi, per averci aperto la sua cucina ma soprattutto i suoi ricordi legati alla nonna e ad una passione che viene da lontano. Buone feste a tutti! 

icon-stat Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok
Views All Time
426
icon-stat-today Un caffè con Diletta Secco: il successo di tiktok
Views Today
1