musica

Pop star trasgressive del 2020

pop star trasgressive 2020 - the web coffee

Gli anni passano ma le pop star trasgressive restano

Abbiamo detto ormai addio al 2020. Un anno certamente difficile anche per il mondo della musica dal vivo, in quanto molti dei concerti di pop star, rock star e rapper sono stati annullati causa Covid-19.

In ogni caso però, non sono mancati i gesti che hanno prodotto scalpore e suscitato stupore tra i fans delle artiste pop.

Chi sono state le pop star più trasgressive di quest’anno? In che modo queste pop star hanno manifestato la loro trasgressione? Oggi vi parlerò di quattro icone mondiali e dei loro atti rivoluzionari. La loro identità? Andiamo a scoprirla.

Ariana Grande: pop star trasgressiva del 2020 per almeno tre ragioni

Ariana-Grande-Edits-270x480-1 Pop star trasgressive del 2020

Ariana Grande: una pop star di 27 anni che ha segnato questo 2020. È sicuramente una delle quattro pop star che fa parlare di sé, a partire dalla collaborazione con Justin Bieber, che l’8 maggio 2020 ha portato all’uscita di Stuck with U.

I fondi del brano musicale sono stati devoluti a favore della lotta contro il Covid-19. Questa canzone assieme a quella pubblicata il 22 maggio, Rain on Me, in featuring con Lady Gaga, esordisce, per la gioia della pop star, al primo posto della Billboard Hot 100. Ariana Grande diventa quindi l’unica artista nella storia a debuttare quattro volte in cima alla classifica statunitense! Un record da ricordare.

Anche il suo nuovo album, Positions, pubblicato il 30 ottobre 2020, l’ha resa una pop star leggendaria.

Perché? Il brano pubblicato come anteprima il 23 ottobre 2020 omonimo dell’album, si è rivelato un successo da vetta della Billboard Hot 100. Il risultato? La pop star ha sicuramente innalzato gli standard, in quanto è la prima e unica artista che nella storia ha debuttato tre volte in un anno in cima alla classifica! Un altro record sensazionale.

Ariana Grande e il movimento Black lives matter

Ciò che particolarmente rende onore a questa giovane pop star, però , non ha a che fare con la musica.

Infatti, Ariana Grande, ha partecipato alla marcia per i diritti dei neri nel movimento attivista internazionale contro il razzismo e in particolare contro gli omicidi dei neri da parte della polizia.

In questo caso si fa riferimento a George Floyd, un uomo di colore la cui morte avvenuta il 25 maggio 2020 in Minnesota, diede adito a manifestazioni di protesta contro l’abuso di potere da parte delle autorità.

La pop star statunitense, al riguardo, invitò caldamente gli americani ad andare al voto e mandò dei viveri a coloro che erano in fila fuori dai seggi elettorali nel Kentucky. Utilizzo poi i social per far girare la notizia e coinvolgere più persone. Un vero atto da rivoluzionaria!

Miley Cyrus: regina indiscussa tra le pop star trasgressive del 2020

Miley-Cyrus-to-Perform-at-2020-VMAs-—-mmirandalaurenn-320x396-1 Pop star trasgressive del 2020

Da Hannah Montana a essere una delle quattro pop star trasgressive del 2020. Ma come ci è riuscita?

La ventottenne Miley Cyrus ha fatto certamente parlare di sé. Nel corso degli anni è infatti diventata una delle pop star più trasgressive in assoluto.

In questo 2020 i buoni propositi c’erano: aveva annunciato di voler smettere con l’alcolismo e con le droghe, anche quelle leggere. Ma che dire della collaborazione della pop star con Dua Lipa per la hit “Prisoner“? Nel video vengono evidenziati vari elementi trasgressivi:

– sangue finto;

– sesso;

– provocazioni (dito medio rivolto al pubblico);

– volgarità.

È inoltre presente una scena in cui l’artista beve addirittura del sangue finto e addenta un ragno. Si direbbe che sia suo l’oscar come pop star più trasgressiva del 2020. Ma non è la sola. Vediamo le altre.

Lady Gaga: non è lei la migliore tra le pop star trasgressive del 2020

Every-Outfit-Lady-Gaga-Wore-at-the-VMAs-Included-a-Very-Important-Accessory_-A-Face-Mask-1-320x480-1 Pop star trasgressive del 2020

La trentaquattrenne Lady Gaga, si è sempre distinta quando si parla di pop star trasgressive. Come? Attraverso videoclip estremi, abiti sgargianti e stupefacenti (sia in bene che in male), il suo animo da sempre ribelle e il talento che la contraddistingue, che si può definire rivoluzionario.

Il suo sesto album, pubblicato il 29 maggio 2020, “Chromatica”, all’apparenza non fa che confermare la pop star trasgressiva che è in lei. Ma qual è il suo vero significato? Scopriamolo. Chromatica è un album “da discoteca” gira voce, votato al festeggiamento. Ma con il lock down era dubbia la sua uscita.

Già dalla copertina notiamo il marchio inconfondibile della pop star: giace sdraiata, sovrastata da un’onda sinusoidale con i capelli rosa shocking e i panni di una guerriera. Tuttavia lei stessa ci ha tenuto a specificare che con questo album, seppure avendo l’ambizione di arrivare a portare il suo marchio in alto, vuole più che altro parlare della sua guarigione: ovvero di come la musica l’ha curata.

Lo stile inconfondibile della pop star sta volta non cerca trucco, volgarità o altre forme di trasgressione. Anzi, ha persino smesso di fumare. Negli anni scorsi lo è stata ma ad oggi non  è tra le pop star trasgressive del 2020.

 

 

 

Madonna, l’indiscussa a livello internazionale, imperatrice delle pop star trasgressione

Ricardo-Gomes-on-Instagram_-@madonna-for-@rollingstone-US-February-2020-ricardogomes-madonna-rollingstone-1-320x399-1 Pop star trasgressive del 2020

Non poteva mancare all’appello l’indiscussa imperatrice del pop, oltre che della trasgressione. Infatti, non solo Madonna porta più che bene i suoi 62 anni compiuti nel 2020, ma la pop star più trasgressiva in assoluto, non si è fatta neanche mancare una festa con i fiocchi.

I video documentano un largo uso di marijuana, vassoi colmi di frutta ma soprattutto…l’assenza delle mascherine obbligatorie. Insomma sballo e cocktail a volontà, il tutto postato su Instagram attraverso foto e video.

D’altronde fa ancora parlare di sé, anche dopo una scalata al successo ineguagliabile: una vita passata ad affermare con risolutezza e trasgressione la propria libertà sessuale, mentale e fisica in modi vistosi e stravaganti, oltre che attraverso la musica.

La corona è sua, ma, lo sarà ancora per molto?

 

 

 

 

Nella vostra lista delle pop star trasgressive, invece, chi inserireste? 

icon-stat Pop star trasgressive del 2020
Views All Time
154
icon-stat-today Pop star trasgressive del 2020
Views Today
2