• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Salute e Benessere
5 cose che ostacolano il sonno – quali sono e come evitarle?

5 cose che ostacolano il sonno – quali sono e come evitarle?

 

Stanotte non ho chiuso occhio! Quante volte abbiamo detto o sentito dire questa frase? A tutti è capitato di dormire male in qualche momento, oppure di non dormire affatto. Vediamo perché è importante dormire bene e quali sono le 5 cose che ostacolano il sonno.

5 cose che ostacolano il sonno – perché è importante

Il sonno è una delle attività fondamentali dell’organismo, come respirare, bere o mangiare. Durante il sonno, nel nostro corpo avvengono molte attività di riorganizzazione a livello nervoso, ormonale e motorio. Stanchezza e sonnolenza sono compagne costanti di chi dorme poco o male. Ma anche irritabilità e nervosismo, diminuzione di performance lavorative, sessuali, sociali. Particolarmente pericoloso è il calo dell’attenzione, con il conseguente aumento di incidenti stradali e sul lavoro.

abitudini-credits-pixabay-320x213 5 cose che ostacolano il sonno - quali sono e come evitarle?
5 cose che ostacolano il sonno – the web coffee

5 cose che ostacolano il sonno – i dati

Secondo ricerche recenti, circa un terzo della popolazione nei paesi industrializzati ha avuto, almeno una volta, disturbi del sonno. In Italia circa 9 -10 milioni di persone faticano a dormire. Uno studio presentato al XXV Congresso dell’European Sleep Reasearch Society (ESRS) pochi mesi fa ha evidenziato che chi dorme bene (tra gli adulti di 18-85 anni) ha un maggiore indice di felicità rispetto a chi dorme male. Ferme restando le caratteristiche individuali, i bambini dovrebbero dormire in media 10 ore per notte, gli adulti 8, gli anziani 7.

Le cause

Le cause dell’insonnia sono numerose e spesso interagiscono in modo complesso. Può esserci una predisposizione come la familiarità, o fattori scatenanti come lo stress o preoccupazioni familiari o lavorative; oppure comportamenti poco utili che mettiamo in atto per la paura di non riuscire a dormire. In assenza di disturbi o malattie che possono essere causa di insonnia, vediamo le principali cose che ostacolano il sonno e come porre rimedio.

5 cose che ostacolano il sonno – l’ambiente

La stanza da letto deve avere una temperatura “giusta”, intorno ai 20°. Ognuno di noi ha preferenze diverse, ma è bene che non sia troppo caldo né troppo freddo. In linea di massima, la camera dovrebbe essere un po’ più fredda delle altre stanze di casa. Lo stesso vale per pigiami o altri indumenti, e per coperte e piumini: copriamoci in modo corretto. Rispettiamo le indicazioni, ove esistano, sul lato invernale o estivo del materasso.

Luce e rumori

E’ opportuno che la luce sia soffusa e rilassante per chi non dorme completamente al buio. E se il silenzio totale è impossibile, cerchiamo di fare in modo che si tratti di rumori di fondo costanti e monotoni ai quali è facile abituarsi. Se nostro figlio o il vicino di casa suona la batteria, preghiamolo di non farlo alla sera! Ricordiamo che in ogni Comune vige un limite di rumore nelle ore notturne: informiamoci ed eventualmente chiediamo agli Enti deputati un sopralluogo.

5 cose che ostacolano il sonno – alimentazione

Meglio evitare di andare a letto a digiuno ma anche con lo stomaco appesantito. Buona abitudine è cenare 2-3 ore prima di dormire per avere il tempo di digerire bene. Alla sera, evitiamo sostanze eccitanti quali caffè, tè, alcolici e tabacco. Ma anche cioccolata e le varie bevande energetiche. Come l’alcool, queste sostanze oltre che eccitanti sono diuretiche e ciò contribuisce ai risvegli notturni.

Si dice che alcuni alimenti, ricchi di una sostanza chiamata triptofano, possono favorire il sonno. Tra questi, latte, fagioli, fave, lenticchie, noci e arachidi. Ciò è vero solo in parte: bisognerebbe mangiarne in quantità enormi. Può invece essere vero che il latte aiuta, ma per un effetto psicologico. A livello inconscio, ci riporta infatti alla primissima infanzia ed al benessere e rilassamento delle “poppate”.

5 cose che ostacolano il sonno – le attività

L’attività fisica è fondamentale e benefica per corpo e psiche, ma va fatta molto prima di andare a dormire. Diversamente, infatti, le sostanze che l’organismo produce durante lo sport possono ostacolare il sonno. Lo stesso vale per il sovrallenamento. Cerchiamo di evitare anche l’uso di pc, tablet e smartphone prima di dormire: la luce blu che emanano e l’attenzione generata dai social “svegliano” il cervello. Per chi li ama, una doccia e/o un bagno caldo e la musica rilassante aiutano a conciliare il sonno.

5 cose che ostacolano il sonno – i ritmi di vita

Un ritmo di vita abbastanza regolare aiuta il sonno. Può essere difficile se per motivi di lavoro abbiamo turni diurni e notturni, ma in altri casi dipende da noi. Impariamo anche a rispettare il nostro personale ritmo: c’è chi dorme volentieri presto alla sera e si alza all’alba senza problemi. C’è chi ama vegliare sino ad ore piccole e non si alza sino alle otto di mattina: inutile forzarsi ad essere ciò che non siamo. E non esageriamo con il voler dormire a tutti i costi: un periodo di stress ed insonnia càpita a tutti. Solo se la situazione permane ed interferisce con la vita quotidiana è il caso di preoccuparsi.

cose-che-ostacolano-il-sonno-abitudini-credits-pixabay-320x204 5 cose che ostacolano il sonno - quali sono e come evitarle?
5 cose che ostacolano il sonno – the web coffee

Cosa fare ancora?

Se tutto quanto visto finora non aiuta, ricordiamoci degli integratori naturali che possono aiutarci a dormire meglio. Melatonina, camomilla, melissa, valeriana, lavanda, tiglio ci aiutano a rilassarci e migliorare il sonno. E se non bastano, chiediamo aiuto agli specialisti per un supporto psicologico e/o farmacologico.

 

Questo articolo non sostituisce il consiglio degli specialisti

icon-stat 5 cose che ostacolano il sonno - quali sono e come evitarle?
Views All Time
505
icon-stat-today 5 cose che ostacolano il sonno - quali sono e come evitarle?
Views Today
1