Miss Inghilterra 2019 smette i panni della miss per tornare in corsia

Non c’è tempo migliore per essere Miss Inghilterra e aiutare il tuo Paese che questo momento di grande bisogno“.

Con questa frase Bhasha Mukherjee, l’attuale Miss Inghilterra in carica, ha annunciato il suo ritorno in corsia.

 

Miss Inghilterra 2019, la Dottoressa Bhasha Mukherjee.

Ventiquattro anni e due lauree Bhasha è un medico specializzato in medicina respiratoria che, a causa del periodo di drammatica crisi sanitaria, ha deciso di mettere da parte la corona e il tour mondiale da reginetta per tornare in corsia a combattere il Covid-19 assieme ai suoi colleghi dell’Ospedale Pilgrim di Boston, nell’Inghilterra Orientale.

La dottoressa, nata a Calcutta e cresciuta a Derby, ha già lavorato come modella in passato e ha partecipato al concorso di Miss Inghilterra per gioco, spinta dai suoi amici.

Successivamente ha vinto inoltre anche il titolo di Miss Asian Face of England, titolo di cui va molto fiera.

Questo concorso infatti ha come missione principale quella di incoraggiare la partecipazione ai concorsi di bellezza delle donne provenienti da paesi del Sud Asia, con lo scopo di costruire la fiducia in se stesse e delle loro nazioni d’origine considerate ancora come minoranze etniche in Inghilterra.

Diventata reginetta Bhasha aveva programmato un anno sabatico dal lavoro per concentrarsi sulla sua carriera da miss e ambasciatrice. All’inizio di marzo però, mentre la situazione coronavirus peggiorava sempre più nel Regno Unito, non ci ha pensato due volte e ha deciso di tornare a lavoro.

Riteneva sbagliato indossare la sua corona mentre le persone in tutto il mondo stavano morendo e i suoi colleghi lavoravano a ritmi frenetici.

Miss-dottoressa Bhasha Mukherjee

Una “miss” speciale

Bhasha si è rivelata da subito una Miss particolare. A seguito della sua incoronazione ha iniziato da subito a portare avanti attività e progetti di volontariato che ora segue a distanza pur di non abbandonarli.

Faccio moltissimo lavoro di charity da remoto e riuscire a fare questo e servire il mio paese allo stesso tempo è veramente speciale”, ha raccontato la miss in numerose interviste.

La ragazza è infatti attualmente impegnata in numerosi progetti umanitari in Africa, Turchia, Pakistan, India e molti altri paesi asiatici.

È diventata anche ambasciatrice di vari progetti di beneficenza come ad esempio quello dell’organizzazione The hope foundation.

Questa associazione si occupa di assistenza ai bambini di strada a Kolkata, in India e che Bhasha continua a seguire anche a distanza incentivando le donazioni dalle stories del suo seguitissimo account Instagram.

 

Un esempio per le giovani donne.

Il messaggio che Bhasha vorrebbe fare arrivare alle giovani donne di tutto il mondo è che è importante sognare e coltivare i propri interessi ma che bisogna lavorare sodo per realizzarli. Non ci si deve mai arrendere perché senza impegno e dedizione non c’è possibilità che il sogno in questione si avveri.

Bhasha invita tutte le giovani donne a non smettere mai di sognare. Soprattutto invita a farlo in grande.

Secondo la modella non importa da dove vieni e in quale parte del mondo sei nata o a quale etnia appartieni, se hai una aspirazione nella vita, lavorando sodo la puoi raggiungere e trasformarla in realtà.

La miss-dottoressa oltre ad essere un promettente giovane medico parla correntemente cinque lingue (bengalese, inglese, francese, tedesco e hindi) e vanta un QI di 146 che ufficialmente la rende un “genio”.

 

Una Miss che passerà alla storia.

Bhasha Mukherjee è desinata a rimanere alla storia.

Non solo rappresenterà la diversità ma anche perché detiene un record particolare: è la Miss più longeva della storia.

A causa del Covid, infatti, l’edizione 2020 di Miss Inghilterra è stata cancellata e quindi Bhasha rimarrà in carica fino al 2021.

Views All Time
Views All Time
112
Views Today
Views Today
1