Coccole d’autunno: come preparare la pelle ai primi freddi

martysmith89

Ormai l’estate è prossima a lasciare il posto all’autunno, e dal sole caldo di spiaggia e gite in montagna ci si prepara a tornare al clima acre e pieno di smog delle città e dei luoghi di lavoro, oltre che a temperature più fredde, con conseguenze sulla nostra pelle se non adeguatamente “preparata” ad affrontare la stagione più fredda. Per questo quella autunnale si rivela una stagione cruciale per la cura della pelle del viso soprattutto.

Pelle del viso in autunno: caratteristiche

autunno

Quella che si prepara alle stagioni fredde è una pelle del viso sì abbronzata, ma con diversi “segni dell’estate”, quali macchie solari, rughe e colorito giallo. Inoltre quella che si prepara alla stagione autunnale è una pelle decisamente meno elastica, in quanto come si sa l’effetto combinato di sole, acqua di mare e salsedine rendono più debole lo strato protettivo della pelle, disidratandola e rendendola meno elastica oltre che maggiormente sensibile all’azione dei raggi UV.

Pelle del viso in autunno: 5 consigli per prepararla al meglio

Dritta n° 1: idratazione

Una delle prime cose da fare per preparare al meglio la pelle del viso ai primi freddi è quella di restituirle il giusto grado d’idratazione, soprattutto se si tratta di una pelle del viso mista o grassa, ma anche per la pelle normalmente secca.

Particolare attenzione va prestata alla formulazione, perchè se d’estate si prediligono creme dalla consistenza leggera e di facile assorbimento, a prova di caldo e relativo sudore, in autunno è meglio puntare su creme dalla consistenza più densa e corposa, prestando comunque attenzione alla tipologia di pelle.

Per una pelle del viso più secca puntare su oli e prodotti più burrosi, in grado di prevenire possibili desquamazioni dovute al freddo o al vento, mentre per una pelle mista o grassa sono preferibili creme più nutrienti e soprattutto prive di comedogeni, per prevenire l’ostruzione dei pori. Creme, ma anche maschere che possono essere preparate anche a casa, usando ingredienti naturali e garantendo comunque un giusto grado d’idratazione.

Ricetta di bellezza n° 1: crema idratante per pelli secche

In una ciotola unire 1 cucchiaio di polpa di pomodoro fresco e 1 cucchiaio di miele, mescolando il tutto. Applicare il composto ottenuto sul viso e lasciare agire per circa 20 minuti, dopodiché risciacquare con acqua tiepida.

Ricetta di bellezza n° 2: crema idratante per pelli miste e grasse

In una ciotola unire 1 cucchiaio di polpa di pomodoro fresco e 1 cucchiaio di miele, mescolando il tutto. Applicare il composto ottenuto sul viso e lasciare agire per circa 20 minuti, dopodiché risciacquare con acqua tiepida

Dritta n° 2: esfoliazione

esfoliazione

Così come fatta in primavera per preparare la pelle ad “accogliere” meglio l’abbronzatura, anche in autunno una corretta e quotidiana esfoliazione della pelle del viso è importante per eliminare le cellule morte e i residui di sostanze inquinanti date dalla frenetica vita di città, che vanno accumulandosi sull’epidermide.

Come per l’idratazione, anche l’esfoliazione dev’essere indicata alla propria tipologia di pelle. Per esempio, se la nostra pelle è mista o grassa, bisogna puntare su prodotti esfolianti poco oleosi e a base di alfa-idrossiacidi (acido glicolico, lattico o salicilico), mentre per la pelle del viso secca, che di per sé è particolarmente sottile e tendenzialmente sensibile, è consigliata un’esfoliazione più delicata, con prodotti a base di zuccheri  o a base oleosa e con microgranuli vegetali impalpabili, che riescono a liberare lo strato superficiale dell’ epidermide da impurità e cellule morte senza provocare irritazione.

Dritta n° 3 : anche il make up può fare la differenza

make up

In una beauty routine ideale in autunno per preparare la pelle al freddo un ruolo importante è rivestito dai prodotti make up, che aiutano a proteggere la pelle del viso, e non solamente ad impreziosirla e risaltarla. Nello specifico, è consigliabile l’utilizzo di prodotti make up in polvere, oppure prodotti come le BB cream, che uniscono l’idratazione di una crema e un tocco di colore del fondotinta.

Dritta n° 4 : coccole d’autunno anche a tavola

Per preparare la nostra pelle del viso alla stagione fredda, in autunno un validissimo aiuto ci viene dato dall’alimentazione, soprattutto se corretta, bilanciata e ricca di antiossidanti, vitamine e acidi grassi Omega 3.

Gli antiossidanti aiutano, come è risaputo, a contrastare la formazione dei radicali liberi, responsabili anche di patologie a livello cutaneo, e sono contenuti in elevate quantità nella frutta e verdura di stagione, così come le vitamine, mentre gli Omega 3 sono presenti in maggior quantità nel pesce, soprattutto azzurro, e nella frutta secca.

Views All Time
Views All Time
81
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Scrubs: Che fine ha fatto il dottor Cox?

Facebook Twitter LinkedIn Tante sono le serie tv che ci hanno accompagnato in questi anni, ma ce ne sono alcune che rimangono nel cuore. Fra queste, indubbiamente c’è Scrubs- medici ai primi ferri. Ideata da Bill Lawrence, ci porta all’interno del mondo di J.D. specializzando del Sacro Cuore, che ci […]
che fine ha fatto il dottor Cox

Subscribe US Now