Voglia di vacanza? I 5 posti da visitare in autunno

Chiara

Voglia di vacanza in autunno? I 5 posti da visitare

Siamo quasi agli sgoccioli di questa estate 2020, e tra meno di due settimane entreremo nel pieno dell’autunno. Stagione amata da molti, odiata da alcuni.

Le foglie cominciano a cadere dagli alberi, arriva il vento, il primo freddo, le maniche lunghe, i jeans, le felpe, torna la pioggia a prima mattina, ma tornano anche le caldarroste e le serate passate davanti al caminetto a chiacchierare davanti ad un bicchiere di vino rosso (Primitivo di Manduria nel caso aveste un pò di “salentinità” nel sangue come me!).

A breve ci toccherà chiudere nei nostri armadi i costumi, gli asciugami e la borsa da mare con ancora un pò di sabbia dentro che rimane sempre incastrata. Piano piano diremo addio anche alla nostra abbronzatura, per chi ha avuto la fortuna di andare a mare e godere di un pò di sole, e diremo addio alle serate passate fino a tardi in giro con gli amici.

Si, mi dispiace salutare l’Estate, credo che si sia capito, ma bando alle chance, non sarà l’Autunno a fermare la nostra voglia di viaggiare, cari lettori. Perché nonostante l’arrivo dell’Autunno, chi ci vieta di organizzare una bella vacanza last-minute? Una fuga di qualche giorno magari per staccare dalla solite routine con cui facciamo i conti ogni giorno! O meglio ancora, una fuga d’amore per staccare da stress, problemi, lavoro e studio?

Ecco allora che vi propongo 5 posti da visitare per una vacanza in autunno nella nostra bellissima Italia.

5 posti da visitare in giro per l’Italia per una vacanza in autunno

1. Parco Nazionale d’Abruzzo

Il Parco Nazionale d’ Abruzzo si estende per 50.000 ettari e si trova nel cuore dell’Appennino centrale, tra Abruzzo, Lazio e Molise e comprende 25 comuni. Il parco fu istituito nel 1923 con l’obiettivo di salvaguardarne la flora e la fauna del territorio. Se siete degli amanti della natura e nutrite una passione per gli animali, questo posto non vi deluderà. Qui potrete ammirare paesaggi mozzafiato e, se sarete fortunati, incontrare qualche animale.

Il paesaggio è caratterizzato da catene montuose, torrenti e fiumi, ma anche laghi, tra cui il lago di Scanno, dove salendo attraverso un sentiero della durata di circa 2 ore, potrete ammirare la vista mozzafiato del lago a forma di cuore.

Vacanza in autunno
Lago di Scanno

Proseguendo nel parco d’Abruzzo, potrete soffermarvi al fiume Sangro, conosciuto come luogo ideale per trascorrere piacevoli giornate in famiglia o in compagnia dei vostri amici a stretto contatto con la natura. Per concludere il vostro viaggio, passando da Villetta Barrea, facendo un giro per il parco, se sarete fortunati, potrete incontrare una famiglia di cervi. Nel periodo che va da metà settembre fino ai primi di novembre, potrete ammirare come i maschi cervi entrino nel periodo di massima attività annuale per quanto riguarda l’accoppiamento. Di fatti questo periodo prende il nome di “Bramito”, e porta il cervo maschio ad emettere un particolare suono per richiamare a sè le femmine.

Vacanza in autunno
ll bramito del cervo Vacanza in autunno

2.Terme di Saturnia

Se invece siete in cerca di una vacanza all’insegna del relax e avete voglia di staccare insieme alla vostra metà, le terme di Saturnia sono la scelta ideale per voi. Le terme di Saturnia sono un centro termale rinomato in tutta Italia e conosciuto per i benefici delle sue piscine termali. E’ una struttura di altissimo livello in grado di soddisfare ogni vostro desiderio. Potrete trovare 4 piscine termali all’aperto, da cui fuoriesce un vapore rilassante che si addice all’ambiente circostante, ovvero un panorama sulla natura maremmana.

Potrete godere della presenza delle famose “Cascate del Mulino“, conosciute anche come “cascatelle” o “Cascate di Saturnia”. Quest’ ultime, a differenze delle terme di Saturnia, sono completamente libere e sono sempre aperte al pubblico, anche di notte, e si trovano a circa 3 km prima di arrivare al borgo di Saturnia.

vacanza in autunno
vacanza in autunno
fonte instagram
cascate del mulino

Le terme di Saturnia sono situate nel comune di Manciano, provincia di Grosseto, in Toscana. I primi a scoprirne l’esistenza furono gli Etruschi. Successivamente, furono i Romani a trarre beneficio da queste acque miracolose, costruendo i primi edifici per permettere a tutti di goderne. Le terme di Saturnia sono il luogo perfetto per staccare la spina e ricaricare le pile, non pensate?

3. Trekking in Salento “Le antiche vie del Sale”, Corsano

Amate camminare nella natura? Siete appassionati di trekking? Questo è il viaggio che fa per voi.

Stiamo parlando del percorso trekking “Le antiche vie del Sale”. Percorso poco conosciuto, ma che nasconde delle bellissime sorprese. Esso si snoda nelle zone marittime di Corsano, provincia di Lecce. Le antiche Vie del Sale prendono il nome direttamente dalla loro funzione primaria, ovvero quella di guidare gli operai che in passato raccoglievano il sale da apposite vasche scavate nella scogliera. Queste vasche permettevano l’accumulo delle acqua marine, e a seguire, l’essiccazione, trasportandolo poi fino all’entroterra.

Ad oggi, questo percorso è percorribile a piedi. La sua durata è di circa 3 ore, e la sua lunghezza è di circa 12 km. Importante è sapere che il percorso è tracciato da una segnaletica che vi guiderà attraverso i sentieri fino ad arrivare alla vista del mare. Durante il vostro percorso, vi troverete spesso a pochi metri dal mare, potendo così godere di un bellissimo panorama che vi lascerà senza parole.

Vacanza in autunno
Le Antiche Vie del Sale

4.Acquario di Cattolica

L’Aquario di Cattolica è il più importante acquario dell’Adriatico. Si trova a Cattolica, in provincia di Rimini. L’Aquario di Cattolica nasce nel 1932 come colonia marina, ma solamente due anni dopo vennero inaugurate le strutture che avrebbero accolto i più vari animali marini.

Esso si struttura in quattro percorsi individuali: il percorso blu, con oltre 100 vasche espositive dove potrete trovare 3000 esemplari di 400 specie diverse tra squali, pinguini, tartarughe e meduse; il percorso giallo è caratterizzato da due grandi vasche d’acqua che ospitano dei dolcissimi mammiferi come i cuccioli di Caimano e le dolci e giocose lontre; nel percorso verde è invece dedicato agli animali esotici come pappagalli, camaleonti, rane, insetti, serpenti, il tutto enfatizzato da un luogo che incute mistero; il percorso viola è un breve percorso consigliato per i più piccoli, dove si potranno divertire a scoprire i suoni e i versi prodotti dagli animali marini.

Consigliato per le famiglie e per i bambini, qui a Cattolica, potrete viaggiare nel mondo marino, osservando da vicino squali, pesci e piante marine. Non vi resta che visitare questo posto favoloso per tornare ad essere un po’ bambini.

vacanza in autunno
vacanza in autunno
fonte instagram

5. Bologna

Per ultimo, ma non meno importante, Bologna. Se avete voglia di una piccola gita fuori porta, Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna, vi conquisterà. Come? Con la sua gustosa e sublime gastronomia fatta da tortellini, rigorosamente al brodo, i passatelli, per non dimenticare le tagliatelle al ragù e infine lo gnocco fritto (o come dicono i miei amici Bolognesi “IL gnocco fritto”).

E tra un piatto e l’altro, potrete visitare la bellissima Piazza Maggiore, cuore pulsante della città, nominata dal cantautore Lucio Dalla nella sua canzone come “Piazza Grande“. Essa è celebre per la Fontana del Nettuno, sulla quale si affacciano i più importanti edifici risalenti al Medioevo: ad Ovest, il Palazzo Comunale, ad Est, il Palazzo dei Banchi, e a Sud, impossibile da non notare, la Basilica di San Petronio, la chiesa più importante di Bologna.

vacanza in autunno
fonte instagram bologna mia
vacanza in autunno

Non dimentichiamoci della”Torre degli Asinelli“. Essa venne costruita tra il 1109 e il 1119. Essa aveva una funzione prettamente militare e veniva utilizzata per scopi militari di difesa ed avvistamento. La torre è visitabile al pubblico, salendo la bellezza di 498 gradini, i quali vi porteranno alla cima, dalla quale potrete godere della vista mozzafiato di Bologna, vista dall’alto.

 

vacanze in autunno
vacanze in autunno

 

 

Views All Time
Views All Time
206
Views Today
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Significato e applicazione della parola Zen

Facebook Twitter LinkedIn Tutti quanti abbiamo sentito parlare di Zen almeno una volta, ma sappiamo davvero di cosa si tratta? Non è una religione, né una filosofia, né una forma di psicologia. Il concetto di Zen è abbastanza difficile da spiegare e da comprendere poiché si tratta di una forma […]

Subscribe US Now