A cosa serve la meditazione? Perchè dovremmo farla spesso?

Laura Tuteri

La meditazione è una pratica di origini antiche che sta ottenendo sempre maggior successo grazie ai molteplici benefici spirituali e fisici. Lo scopo della meditazione è proprio quello di riuscire a calmare e silenziare la mente, essere in grado di controllare pensieri ed emozioni per raggiungere uno stato di benessere interiore.

meditazione
La meditazione permette di liberare la mente e ottenere una piena consapevolezza di sé.

A cosa serve la meditazione?

Nella società attuale le giornate sono scandite da orari e impegni di qualsiasi tipo: ritmi frenetici di lavoro, traffico, pasti veloci e chiamate dell’ultimo minuto. Proprio per questo spesso si ha l’impressione di non essere in grado di riuscire a gestire tutto, di essere sempre in ritardo per qualcosa e vivere in un costante stato di stress ed ansia.          La mente è occupata da pensieri negativi e problemi a cui trovare soluzioni senza avere la possibilità di riposarsi o di focalizzare l’attenzione su una questione per volta. Ed è per questi motivi che sempre più persone in tutto il mondo si approcciano alla meditazione e riescono a trarne profitti per migliorare la vita personale e lavorativa.

sempre più palestre offrono corsi di meditazione

 

Bastano dieci minuti al giorno, si indossano vestiti comodi e si trova una posizione ottimale in cui praticare.  Si inizia concentrandosi sul proprio respiro per poi cercare di liberare la mente da piccoli e grandi pensieri, creando una condizione di assoluta serenità. Meditare significa riflettere, purificare la mente ed essere pienamente consapevoli dei propri pensieri e azioni, ed è a questo che serve la meditazione: raggiungere uno stato di benessere e conoscenza di sé, che inevitabilmente si rifletterà nella vita quotidiana con diversi vantaggi.

Sono numerosi gli studi scientifici a supporto di questa disciplina ed evidenziano come il benessere della mente sia fondamentale per la salute (Depression and Anxiety Disorders: Benefits of Exercise, Yoga, and Meditation)    Vediamo nello specifico alcuni tra i principali benefici:

  • riduce stress ed ansia
  • stabilisce una connessione tra mente e corpo in grado di generare abitudini più salutari
  • migliora la capacità di concentrazione consentendo di focalizzarsi su un concetto senza lasciarsi distrarre
  • permette di essere pienamente consapevoli della propria anima e delle proprie capacità
  • riduce gli stati depressivi e nervosi
  • migliora la qualità del sonno
  • sviluppa la capacità di autocontrollo
  •  migliora la conoscenza di noi stessi e il rapporto con le altre persone

Perché è fondamentale meditare ogni giorno

La meditazione è una pratica giornaliera pertanto è importante perseverare nell’esercizio quotidiano per trovare il proprio ritmo e godere dei suoi benefici. È importante trovare del tempo da dedicare alla propria mente perché la pratica è un atto di amore verso se stessi, che permetterà al praticante di occuparsi pienamente della propria vita e della propria felicità.

 

Principali tecniche di meditazione

Esistono molte tecniche di meditazione con diversi obiettivi e di diversa origine. La maggior parte deriva da religioni e filosofie orientali, ma sono presenti anche tecniche di discendenza cristiana o islamica che assumono le caratteristiche di vera e propria contemplazione dell’anima. Di seguito sono elencate le principali tecniche.

  • Meditazione zen (zazen)Classica meditazione buddista praticata stando seduti a gambe incrociate (la parola zazen significa “seduti semplicemente”) concentrandosi sul respiro e sull’interiorità, in una condizione di assoluto silenzio e calma.
  • Meditazione trascendentaleTecnica ideata dal maestro Maharishi Mahesh Yogi in India nel 1955, caratterizzata dalla ripetizione di un mantra. Sviluppa le potenzialità personali permettendo alla mente di scoprire e conoscere la sua vera natura.
  • Meditazione VipasanaTecnica buddista tradizionale conosciuta in occidente con il nome di “Mindfulness”.  Lo scopo è quello di scoprire la nostra vera natura e percepirla come impersonale, priva di giudizi e immateriale.
  • Meditazione dinamicaTecnica ideata dal maestro Osho basata sulla libertà di movimento. Si lascia libero sfogo alla mente e al corpo abbandonandosi alle emozioni forti, per poter apprezzare di più il silenzio e la calma.
Views All Time
Views All Time
135
Views Today
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Little Fires Everywhere, la serie Amazon sulla maternità

Facebook Twitter LinkedIn Little Fires Everywhere è una serie che va in onda su Amazon Prime Video, i cui attori protagonisti non hanno bisogno di presentazioni: Reese Whiterspoon, Kerry Washington e Joshua Jackson. Nonostante il calibro dei loro nomi, la trama è talmente forte da farli passare in secondo piano. […]
Little Fires Everywhere

Subscribe US Now