3 Viaggi On the road in Italia

Silvana Uber

Si sa! Per molti il sogno di un viaggio On the road conduce la mente alle strade desolate e panoramiche dell’America. Ma questa voglia di viaggio può essere soddisfatta anche lungo la nostra penisola.

L’Italia, mèta di stranieri di tutto il Mondo, offre svariate possibilità di viaggio, da quelli rilassanti sulle nostre montagne, a quelli della movida sulla riviera adriatica, ai paesaggi dipinti del centro Italia, fino alle coste del sud, bagnate da un mare cristallino che raggiunge isole paradisiache.

Se avete letto i nostri articoli sui panorami rilassanti, sui borghi di pescatori e sui viaggi di cultura, non fatevi scappare questo nuovo articolo che vi porterà a percorrere strade suggestive tutte made in Italy, che sapranno mescolare arte.

On the road in Italia – Nord

Partiamo dal nord Italia, dove ad attenderci c’è il magnificente lago di Garda, talmente vasto che in alcuni tratti vi sembrerà di essere al mare. Nessun confine, nessun monte a delimitarne le sponde, solo acqua a perdita d’occhio sorvolata da rondini e solcata da battelli che potranno condurvi da una cittadina colorata all’altra, tutte bagnate da uno specchio cristallino e incastonate in un ambiente che nulla ha da invidiare ai panorami del sud.

Lago di Garda - on the road
Lago di Garda – on the road

La prima cosa da fare prima di avventurarsi sulla strada panoramica che tocca ben 3 regioni e che circonda l’intero lago, è quella di segnarsi le tappe imperdibili.

Sirmione. Borgo affascinante il cui ingresso è consentito solo tramite ponte levatoi. Da vedere qui ci sono il centro storico, la Rocca Scaligera e la grotta di Catullo. Non per ultimo la spiaggia di sassolini bianchi e la sua passeggiata dove non mancheranno bancarelle, bar e ristoranti.

Desenzano. Questa cittadina è la più movimentata ed è particolarmente apprezzata dai giovani che da primavera ad autunno prendono d’assalto i numerosi locali della movida. Per chi amasse invece una vacanza più tranquilla, qui troverà grandi parchi per bambini, ottime spiagge (alcune anche di sabbia) e non potrà perdersi la visita al castello.

Limone. La cittadina è piccola, raccolta sulle sponde del lago, colorata e vivace nei suoi negozietti di manufatto locale e di limoni. Il borgo prende nome appunto dalle numerose piantagioni di limoni (da non perdere la visita alla limonaia). Non rinunciate ad un buon pranzo con spaghetti al limone… sono imperdibili. Un occhio di riguardo va tutto alla strada che si snoda tra gallerie e tornanti a strapiombo.

Lazise. La cittadina medievale vi farà fare un salto nel passato. Circondata da antiche mura, si apre su piccole spiaggette che vi offriranno tramonti indimenticabili. Da non perdere il porticciolo con la sua torre e il centro storico.

In soli 150 chilometri circa, questa strada panoramica percorribile in circa 4 giorni (se si vuole fare di fretta) unisce una grande varietà di paesaggi e sapori: un mix di Lombardia, Veneto e Trentino.

On the road in Italia – centro sud

Il passo delle Capannelle è uno dei percorsi più belli di Italia, adorato soprattutto dai motociclisti. Collega la provincia di Teramo con quella de L’Aquila, lungo la Strada maestra del Parco che attraversa il Parco nazionale del Gran Sasso, un luogo di biodiversità che si estende per 150mila ettari e coinvolge tre regioni: Abruzzo, Lazio e Marche.

Lungo la strada incontrerete mandrie di vitelli, greggi di pecore, mandorleti, vigneti e oliveti, storiche abbazie, borghi fortificati e castelli.

La strada è antichissima, usata ancora dagli antichi romani, e  vi condurrà direttamente laddove il caos cittadino non è mai arrivato.

Passo delle Capannelle - on the road
Passo delle Capannelle – on the road

On the road – isole

Lasciamo la terraferma e tuffiamoci in Sardegna. Molti arrivano sull’isola attirati da sole, mare e splendide spiagge da cartolina. Ma quest’isola ha 1000 volti che spaziano tra canyon, deserti, cittadine, antichi resti.

Sono davvero molte le strade panoramiche che vi condurranno da una costa all’altra ma oggi vi proponiamo quella della Costa del Sud che da Tuelada, attraversando Domus de Maria, porta a Santa Margherita di Pula.

La strada vi consentirà di scoprire miriadi di angoli costieri che si tuffano su spiagge incantevoli, rocche lambite dalle onde e dal tempo, e decine e decine di punti panoramici che si alternano a punti culturali. Fino a condurvi alla città romana di Nora, con le sue rovine incorniciate da un mare cristallino.

Prendete poi la macchina e spostatevi nella costa occidentale dove ad attendervi vi è l’unico deserto italiano: le dune di Piscinas. Le dune, che si estendono dalla costa verso l’interno per circa due chilometri, raggiungono un’altezza di circa 100 metri e sono modellate dai venti che soffiano dal mare.

Sardegna - on the road
Sardegna – on the road

Per ultimo spostatevi a nord, a visitare la Valle della luna. Qui l’articolo dedicato.

Views All Time
Views All Time
166
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Mario Schifano: il visionario

Facebook Twitter LinkedIn Quando parliamo di Mario Schifano, dobbiamo pensare ad un artista che ha prodotto per circa 40 anni una quantità incredibile di opere. Rapido, violento nelle sue pennellate, senza regole, era alla caccia di immagini senza una vera soluzione di continuità, trasportava sulla tela la vita privata; le […]

Subscribe US Now