Telegram, tutte le novità della versione 6.3

Silvia Rosiello

Telegram, i cambiamenti con l’ultimo aggiornamento

Telegram è un app di messaggistica che a partire dal 2013 si è diffusa su larga scala ed oggi conta più di 400 milioni di utenti. Il segreto di questo successo? i continui aggiornamenti che permettono di usufruire delle diverse feature che altre applicazioni non hanno.

Telegram infatti, dà ai suoi utenti la possibilità di chattare con i propri contatti, anche attraverso le chat segrete, che non rimangono salvate sul server di telegram, di creare gruppi che possono arrivare a contenere fino  a 200 mila membri, di unirsi ai canali, che vengono gestiti da un amministratore e possono essere privati o pubblici. Generalmente all’interno di questi, gli utenti non possono commentare ma soltanto leggere la chat e ad oggi ve ne sono diversi, partendo dai canali di informazione generale ad alcuni più tematici.

Inoltre, Telegram permette agli utenti di poter usufruire dei bot, che consentono ad esempio di cercare immagini, video, scaricare musica e cosi via. Nel 2017 sono state introdotte anche le chiamate, ed in questo modo Telegram ha iniziato a fare concorrenza all’altra app di messaggistica più diffusa, Whatsapp.

In molti ritengono Telegram nettamente superiore, in quanto vi sono molteplici funzioni  che altre applicazioni non possiedono (qui ne abbiano elencate solo alcune) e per compiacere il suo pubblico, l’app di messaggistica è in costante aggiornamento.

telegram versione 6.3

Telegram ultimo aggiornamento, cosa cambia con la versione 6.3?

L’ultimo aggiornamento di Telegram ha introdotto tante novità, che potranno soddisfare tutte le richieste degli utenti e migliorare la loro esperienza sulla piattaforma. Vediamo di che si tratta.

Editor video e foto

Tra le prime modifiche, Telegram ha migliorato la qualità dei video, integrando parametri che possano permettere di modificarne la luminosità o la saturazione; con la precisione del pennello inoltre sarà possibile essere più accurati nella modifica di foto o video creando disegni perfetti sul contenuto da inviare. Vi potrete insomma divertire a ritoccare le foto dei vostri amici con più opzioni a disposizione!

GIF

Viene  aggiunta la possibilità di inserire degli sticker animati nei media, in questo modo le foto diventeranno automaticamente delle gif.

Il pannello delle GIF è stato aggiornato e adesso potrà permettervi di trovare la GIF perfetta in un tempo minore grazie ai tempi di caricamento migliorati, Ogni GIF  potrà essere salvata nella scheda recenti ed essere riutilizzata in seguito. Inoltre, cliccando sull’icona per la ricerca delle GIF si potrà scegliere tra quelle in primo piano o alcune specifiche in base all’umore, si tratta delle GIF emotions che descrivono le emozioni più popolari.

Video profilo e persone vicine

Un’altra delle novità previste con quest’ultima versione di Telegram è la possibilità di scegliere un video come immagine di profilo, ovviamente una volta presa questa decisione, si può sempre tornare indietro ed impostare una foto statica, ma l’utilizzo dei video profilo potrebbero attrarre nuove persone, infatti è stata anche potenziata la sezione persone vicine.

Basterà andare su Contatti (aprendo il menù a tendina a sinistra) e scegliere l’opzione Rendimi visibile. In questo modo il profilo verrà trovato più facilmente dalle persone che ci circondano. Viene data la possibilità di cercare quindi utenti in base alla propria posizione e questo miglioramento potrebbe permettere di fare nuove conoscenze.

Ovviamente vi renderà visibili a tutti, e potreste anche ritrovarvi ad essere contattati da persone poco raccomandabili, ma in tal caso potreste sempre eliminare l’opzione che vi rende visibili (o in casi più gravi segnalare l’utente in questione).

Va ricordato infatti, che nonostante i numerosi vantaggi che Telegram porta, vi è anche un lato oscuro da tenere in considerazione.

Mini miniature

Questa novità verrà probabilmente molto apprezzata: grazie infatti alle miniature nella lista chat si potranno vedere i contenuti in anteprima senza aprire la chat.

Invio File

Con questa versione di Telegram si potranno inviare file fino a 2GB rispetto agli 1.5 precedenti.

Tra le altre novità consentite con questo aggiornamento vi è anche:

  • interfaccia più elegante
  • cartelle flessibili che permettono di raggruppare le chat
  • morbidezza della palle grazie al miglioramento dell’editor dei media
  • filtrare le chat dai non contatti (silenziando dunque le notifiche di chi non conosci)
  • statistiche: gli admin dei gruppi con oltre 500 membri possono ricevere aggiornamenti sull’andamento del gruppi
  • possibilità di creare account multipli su telegram desktop

Insomma, questa versione 6.3 sta portando numerosi cambiamenti che potranno far gola agli utenti già presenti e spingerne molti altri verso questa piattaforma.

 

 

Views All Time
Views All Time
67
Views Today
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

The Kissing Booth: la saga Netflix che ha fatto impazzire gli adolescenti

Facebook Twitter LinkedIn The Kissing Booth è un film per un pubblico prevalentemente adolescenziale uscito sulla piattaforma di streaming di Netflix nel 2018, mentre il sequel, The Kissing Booth 2, è uscito proprio qualche giorno fa, più precisamente il 24 luglio 2020. Tra critiche e fan impazziti, i film sono […]
the-kissing-booth-2-recensione

Subscribe US Now