• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Pubblicità, tv e videogiochi: come essere consapevoli della loro influenza

Pubblicità, tv e videogiochi: come essere consapevoli della loro influenza

L’influenza dei mass media sulla società ha preso sempre più piede nell’era contemporanea. Partendo dalla radio, fino agli albori della televisione nei primi anni ’50, arrivando ai primi computer per uso domestico e ai primi cellulari negli anni ’90, sono entrati repentinamente nella vita di tutti noi, quasi senza che ce ne accorgessimo. Nel 2020, abbiamo ormai un’intera generazione di ragazzi che non ha mai conosciuto un’esistenza senza mass media, smarpthone, televisione e videgiochi. La tecnologia viene ancora, molto spesso, vista come il male assoluto, incolpata di fare il lavaggio del cervello e di imbambolare la gente, come direbbero i più.

Non c’è dubbio sul fatto che i mass media abbiano un fortissimo impatto. Non si può, e non si deve, sottovalutare l’influenza dei mass media sui giovani e sui bambini. La cosa fondamentale è essere pienamente consapevoli quando si fa uso di questi strumenti, in modo da evitare il rischio di abuso e dipendenza, che è sempre dietro l’angolo. Demonizzare a priori la digitalizzazione della società è un atteggiamento in ogni caso sbagliato; smartphone, tablet e computer possono essere dei mezzi veramente utili per la vita quotidiana, per lo studio e per il lavoro.

Come essere, quindi, più consapevoli nei confronti dei mass media, come la televisione e la pubblicità, e dei videogiochi?

L’influenza dei mass media sulla società: la televisione e la pubblicità

È risaputo che gran parte della popolazione, specialmente i giovani, ma non ne sono certo esclusi gli adulti, passa gran parte del proprio tempo con i mass media e ormai difficilmente riescono a farne a meno. La televisione, nonostante i ragazzi oggi preferiscano di gran lunga vedere i propri programmi preferiti nei siti di streaming quali Netflix e Disney+, è uno dei veicoli principali per quanto riguarda le notizie e l’informazione, anche se negli ultimi anni sta venendo largamente superata da internet.

L’influenza dei mass media sulla società può avere impatti negativi ma anche positivi. Le persone, in special modo i bambini, tendono a riprodurre nella realtà i comportamenti che vedono in televisione, e a imitare le celebrità del piccolo schermo che ammirano. Allo stesso modo, può essere una fonte di intrattenimento innocua. Ciò che fa la differenza è proprio la consapevolezza con cui ci si approccia ai mass media e a tutto ciò che compete loro.

Lo stesso vale per le pubblicità, nelle quali le emozioni suscitate nello spettatore giocano un ruolo cardine. La pubblicità insinua il desiderio di acquistare il prodotto in questione, a volte per accrescere la propria autostima. Questo può diventare dannoso, in primis per i ragazzi, se la pubblicità nasconde intrinsecamente messaggi, ad esempio, inerenti la forma fisica e la bellezza, spingendo al raggiungimento di modelli malsani.

I videogiochi sono pericolosi e manipolatori? Facciamo chiarezza

I videogiochi, così come l’influenza dei mass media sui giovani, il più delle volte non vengono visti di buon occhio. Vengono reputati inutili e dannosi, un modo per rovinare l’infanzia ai bambini, o l’adolescenza ai ragazzi. Così come smartphone e computer, anche i videogiochi non sono esenti dalla possibilità di creare dipendenza, e di trasmettere ideali e valori completamente errati.

console-controller-gamer-gaming-21067 Pubblicità, tv e videogiochi: come essere consapevoli della loro influenza
Influenza mass media televisione videogiochi

La consapevolezza, quindi, è la chiave di tutto. È importante che i bambini e i ragazzi vengano educati fin dalla tenera infanzia all’utilizzo dei mass media, social media e della tecnologia. Non devono essere etichettati come dei mostri da combattere a tutti i costi: se si sfruttano con criterio, è possibile farne un uso corretto che non sfocia in comportamenti scorretti e tossici.

Forse l’avvento così repentino della tecnologia ha colto l’umanità impreparata, ma dobbiamo cominciare ad educare alla consapevolezza, affinché tutto ciò che è tecnologico e digitale continui a far parte del nostro quotidiano senza rischi, e senza che l’influenza dei mass media sulla società prenda il sopravvento.

icon-stat Pubblicità, tv e videogiochi: come essere consapevoli della loro influenza
Views All Time
500
icon-stat-today Pubblicità, tv e videogiochi: come essere consapevoli della loro influenza
Views Today
1