Lifestyle

Tiny-house: le mini case immerse nella natura

tiny-house

Direttamente da oltreoceano e dal nord Europa, arriva anche in Italia la moda delle Tiny-House

Ma cosa sono esattamente?

Tiny-house significa “mini casa”, nome che si sono guadagnate per via delle stanze dalle dimensioni ridotte, dai costi dimezzati e dal basso impatto ambientale.

Ideali per chi ha molto spirito di adattamento, per chi è minimalista, per chi può fare a meno di lavastoviglie, guardaroba immensi con decine e decine di abiti, ampi spazi da riempire col necessario e col superfluo. Quel che è certo è che queste case hanno per forza di cose un’estrema riduzione dell’arredamento (a meno che non vogliate dormire in giardino).

Immerse nella natura, lontano dal caos delle grandi città, le Tiny-house sono una soluzione perfetta per chi ama il relax, la vita semplice, o per chi vorrebbe acquistare una seconda casa per le vacanze senza spendere troppo.

Possono essere inoltre su ruote e quindi portate in giro per il mondo, sia che si voglia trasferirsi, sia che si intenda fare una vacanza. Basterà un pick-up con rimorchio e potrete cambiare vita in un lampo.

Small-tiny-house-cottage-with-only-204-square-foot-320x240 Tiny-house: le mini case immerse nella natura
tiny-house

Quanto è grande una Tiny-house?

Le più piccole hanno dimensioni davvero ridotte, pari ad una stanza di 8 metri quadrati. Ogni spazio deve essere studiato attentamente ed ogni angolo, anche il più piccolo, deve essere sfruttato.

Vi sono poi case più ampie che vanno dai 20 mt quadrati fino a 50. Possono essere a un solo piano o presentare un soppalco o addirittura un secondo piano. Essendo però studiate per essere spostate, la loro grandezza non può logicamente superare queste dimensioni.

Sul mercato vi sono numerose tipologie di mini-case che accontentano i gusti più svariati e le necessità di chi vorrà unirsi a questo movimento delle Tiny-house. 

Importante è da ricordare che, non avendo delle fondamenta, le Tiny-house devono essere sempre posizionate su terreni piani e stabili.

Se vuoi acquistare una Tiny-house preparati a spendere davvero… molto poco

E’ infatti bassissimo il prezzo di mercato di queste mini case. Basandosi su alcuni siti di vendita americani e del nord Europa, abbiamo scoperto che uno dei vantaggi delle tiny house è proprio il prezzo.

Si parte con una spesa minima di 4.000 euro volendo acquistare modelli sugli 8 metri quadrati, per poi salire a 8.000 euro per una casa da dimensioni fino a 30 metri quadrati. Si passa poi a cifre pari a 50.000 euro perle case su due piani.

E’ evidente che davanti ad una spesa simile, acquistare una seconda casa diventa realizzabile e non utopistico.

Purtroppo al momento il mercato italiano non è molto attivo ma pian piano si sta attivando per riuscire a gestire questa nuova “moda”.  Per questa ragione, alcuni si sono ingegnati per costruirne una da zero e in autonomia.

Utenze e permessi

A frenare noi italiani sono i permessi necessari per gli allacci alla rete elettrica e fognaria, oltre a ricercare le fonti energetiche per il riscaldamento durante i mesi più freddi dell’anno. ( di norma vengono utilizzati i pannelli solari)

L’altra problematica sono le concessioni edilizie e l’agibilità, poiché su un terreno di proprietà, allo stato attuale, si può costruire solo nel caso in cui sia prevista la capacità edificatoria e solo piccoli depositi non abitabili. In ogni caso bisognerà ottenere il Cdu, certificato di destinazione urbanistica.

La più bella tiny-house del mondo

Per gli appassionati del genere, è stata redatta una classifica sulle più belle case del mondo, aggiudicandosi il podio la graziosa tiny house a forma di fungo, realizzata in legno di quercia e sormontata da una cupola che permette, di ammirare il cielo.

tiny-house-320x404 Tiny-house: le mini case immerse nella natura
tiny-house

La casa di proprietà di Michael e Kitty Mrache, è situata nei dintorni di San Francisco, in California, ed è diventata la sistemazione più popolare su Airbnb.

L’alloggio su due livelli è in grado di ospitare tre persone e all’esterno c’è un piccolo patio attrezzato con una griglia che si immerge nel fitto del bosco.

Un’esperienza sicuramente da provare.

 

icon-stat Tiny-house: le mini case immerse nella natura
Views All Time
709
icon-stat-today Tiny-house: le mini case immerse nella natura
Views Today
1