Vitamina B3: Nuovo must have per la nostra skincare

Vitamina B3: Nuovo must have per la nostra skincare

Buongiorno ragazze, oggi su The Web Coffee si torna a parlare di skincare mostrandovi un nuovo must have che può aiutare la nostra pelle: La Vitamina B3.

Negli ultimi anni sono stati tantissimi i cambiamenti ma soprattutto i nuovi prodotti che sono sbarcati in commercio per aiutare, migliorare e incrementare la nostra beauty routine.
Molto spesso però, siamo circondati da tantissimi prodotti che promettono cambiamenti drastici sulla nostra pelle ma senza sapere a cosa servono realmente.

La pubblicità in tv, su Youtube o in giro per il web, non basta più per arrivare a un acquisto consapevole, per questo noi di The Web Coffee ci teniamo a informarvi sempre sulle nuove uscite con approfondimenti e recensioni.

Quante di voi conoscono i benefici della Vitamina B3 sulla nostra pelle?
Bene, se vi siete imbattute in questo articolo è proprio per saperne di più, quindi buona lettura!

Vitamina B3: che cosa è

La Vitamina B3 chiamata anche comunemente niacina (Niacinamide o Vitamina PP) è una vitamina idrosolubile che deve essere assunta grazie all’alimentazione. Gli alimenti che contengono per lo più la niacinamide sono:

  • Arachidi.
  • Carne bianca, per di più nel tacchino.
  • Latte
  • Pesce azzurro.

La vitamina B3 all’interno del nostro organismo ha il compito di:

  • Favorire la circolazione.
  • Respirazione cellulare.
  • Funzionamento del sistema nervoso.
  • Aiuta il sistema digestivo a rimanere sano.
  • Aiuta la nostra pelle.

Nonostante non sia una delle vitamine più famose e di cui si parla spesso sia per la nostra pelle che per il nostro organismo, la niacina svolge tantissimi compiti fondamentali.
Utilizzata sul nostro viso come un vero e proprio elemento all’interno della nostra skincare routine, aiuterà ogni tipo di pelle dalla secca alla grassa, andando a combattere nello specifico ogni nostro problema.

Vitamina B3: la nostra skincare routine

Niacinamide o comunemente chiamata Vitamina B3 abbiamo visto come può essere un’ottima alleata all’interno del nostro organismo dove, non deve mai mancare.
Negli ultimi anni però, si è scoperto che oltre ad assumerla all’interno degli alimenti per il nostro porco, può risultare utilissima anche per la nostra pelle.
Nonostante in questi anni tutti siano fissati per le proprietà della Vitamina C, in pochi conoscono quanto può cambiare la nostra pelle grazie alla niacinamide.

vitamina b3
vitamina b3

Vitamina B3: pelle grassa e acne

La Vitamina B3 riesce a dar benefici a ogni tipo di pelle.
Per una persona avere la pelle grassa è una vera e propria “tortura”, l’eccesso di sebo e la zona T sempre grassa è un vero e proprio problema quando sei in giro o quando il trucco non riesce a tenere.
Bene, nonostante la maggior parte di noi con la zona mista/grassa tendono ad utilizzare un primer, grazie alla niacinamide possiamo combattere l’unto direttamente durante la nostra skincare routine.

La Vitamina B3 infatti, aiuta a regolare il versamento “dell’unto” che la nostra pelle è in grado di produrre, soprattutto per chi ha una pelle mista/grassa.

Grazie ai prodotti contenenti questo tipo di sostanza, potremo aiutare il nostro viso a ridurre particolarmente la fuoriuscita di sebo.

Si dimostra un ottimo alleato anche per chi ha la pelle molto problematica e che quindi soffre di acne.
Per chi ha il viso con problemi di acne e degli odiatissimi punti neri, può correre ai riparti aiutandosi con la Vitamina B3.

Essa infatti, svolte un effetto antibatterico aiutando e rallentando la produzione del sebo.
Proprio a causa del tantissimo sebo in eccesso che la pelle di un visto misto produce, sarà molto più propenso allo sviluppo di acne.

La niacinamide però, come abbiamo potuto vedere può aiutare regolando e rallentando la congestione e la produzione del sebo in eccetto.
Se avete un’acne molto pronunciata e problematica però, vi consigliamo sempre di rivolgervi prima di tutto al vostro dermatologo per non incappare in problemi con i prodotti che scegliete di usare.

Vitamina B3: pelle secca

Come tutti sappiamo il problema di una pelle secca è la mancanza di idratazione.
La niacinamide dopo aver visto come combatte l’odiosissima acne, posso dirvi che può essere inserita in una skincare routine anche per chi soffre di pelle secca.
La vitamina B3 infatti, andrà direttamente a calmare i rossori ma soprattutto a mantenere la pelle idratata impedendo così la desquamazione.

Anche per questo tipo di pelle, è importante capire quali sono prima di tutti i vostri problemi per poi andare ad agire con una skincare routine precisa e mirata ai vostri “problemi”.
Questo tipo di vitamina infatti va a lavorare sulla barriera cutanea rafforzandola, riparandola così dai fattori esterni aggressivi che la rendono particolarmente secca.

vitamina b3
vitamina b3

Vitamina B3: combattere le rughe

Questo tipo di vitamina infatti aiuta e aumenta la formazione del collagene, così da migliorare:

  • Microcircolazione.
  • Protezione antiossidante.
  • Rallentare l’invecchiamento della cute.
  • Ottima come antiage.

Per scegliere un buon prodotto che contenta la Vitamina B3 è importante preferire un siero viso e/o una crema viso che possa rimanere il più possibile e agire in profondità all’interno della nostra pelle.
In commercio infatti, esistono tantissimi prodotti per una skincare routine che contengono questo tipo di vitamina.

Ora però vogliamo chiedervi, conoscevate l’importanza della Vitamina B3?
Avete mai provato un prodotto che la contiene e avete visto miglioramenti sulla vostra acne?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.