Marsupio: l’accessorio anni 90 che torna di moda

Silvia Rosiello

Il mondo della moda sorprende sempre. Anche se ogni anno vengono lanciate nuove idee, spesso si punta sul ritorno al passato, ed ecco che tornano di moda outfit ed accessori come il marsupio.

Sicuramente molti di noi che oggi sono alla soglia dei 30 anni, ricordano le tanto attese gite scolastiche. Ci si vestiva a cipolla, con tanto di cappellino e macchina fotografica usa e getta. A coronare il tutto c’era il marsupio che era perfetto per portare con sé il necessario durante le giornate di visite a musei, piazze e quant’altro.

Il marsupio ha origini antiche. Era infatti l’accessorio preferito degli homo sapiens per andare a caccia (ovviamente in una versione minimal: una semplice cintura su cui erano cucite delle tasche) ed è stato poi utilizzato dai militari come accessorio strategico. Per molto tempo è stato considerato l’accessorio prediletto dai rapper o dai turisti dei viaggi organizzati, quasi come se fosse un oggetto di serie B.

Partendo da questo presupposto, non ci verrebbe da pensare di indossarlo in occasioni che non siano escursioni o gite fuori porta. Invece oggi, il marsupio è tornato di moda e si presta per creare dei look alternativi, adatti anche a serate eleganti. Basta solo saper scegliere il modello giusto.

Marsupio: come indossarlo

Marsupio a vita e Marsupio a tracolla: quale scegliere? Se decidete di portarlo in vita, posizionatelo poco più su dei fianchi, in questo modo vi darà un tocco più chic e sarà adatto a qualsiasi look.  La versione del marsupio a tracolla invece si presta maggiormente per un outfit sportivo da tempo libero. Vi sono anche delle versioni molto piccole, ovvero le borse cintura che hanno una cintura incorporata da inserire direttamente nel passante dei pantaloni.

 

Marsupio: modelli e colori

Esistono oggi tante tipologie di marsupio. Piccoli, grandi, di forma rotonda o rettangolare, la scelta è ampia. Sono diventati un accessorio comune tanto che vengono utilizzanti anche durante le sfilate di moda e sono apprezzati anche dai vip.

Kendal Jenner per esempio è una grande fan del marsupio. La top model infatti lo ha sfoggiato per le strade di New York creando un look casual ma sexy indossando una canotta, una mini salopette e delle sneakers. Ma non solo! Il marsupio è tornato ad essere l’accessorio per eccellenza del Coachella festival dove è stato sfoggiato da blogger ed influencer.

marsupio modelli

Potete scegliere un marsupio argentato in paillette per un look più informale, rischiare indossando il giallo, l’azzurro o il rosso acceso. Se volete dare un tocco rock potete optare per un marsupio con borchie mentre per essere più fashion giocate con i materiali e indossate un marsupio di pelle piuttosto che uno realizzato in tela o con altri tessuti.

Avete voglia invece di tornare un po’ negli anni 90? scegliete il marsupio in jeans e se lo abbinerete correttamente otterrete un look tutto da imitare! vanno di moda anche i marsupi di cuoio, che se indossati accostati a colori chiari, vi daranno un’aria retrò ricordando lo stile bohemien. Sono adatti a look semplici come pantaloni bianchi e una camicia azzurra.

Per quanto riguarda invece il colore, potete optare per il classico nero abbinabile con ogni tipo di abito che decidiate di indossare, o scegliere una tonalità più chiara. Ad esempio un marsupio rosa potrebbe essere l’opzione ideale adatta alle giornate primaverili ed estive.

Il vantaggio di questo accessorio è sicuramente quello di prestarsi per ogni outfit che vorrete creare. Si adatterà dunque a jeans e t-shirt, perfetto per una passeggiata al mare, ma potete indossarlo anche con uno chemisier o abbinandolo con una camicetta ed una gonna longette per una serata elegante o in alternativa con un minidress. Per un look glamour potete anche abbinare il marsupio a dei jeans a vita alta molto attillati, un body o un crop-top. In questo caso indossatelo di lato come da tendenza.

Il modello che sceglierete ovviamente andrà ad adattarsi anche a quanto vorrete portare con voi. Ci sono alcuni marsupi che possiedono numerose tasche che permettono di portare con voi diversi oggi. Il consiglio tuttavia è quello di non appesantirli troppo altrimenti otterrete un effetto antiestetico ed il marsupio risulterà un accessorio pesante oltre che inadatto al vostro look. Piuttosto optate per una borsa capiente se avete la necessità di portare con voi molti oggetti.

Esistono poi altre versioni che potete notare scorrendo le foto più belle delle sfilate di moda o attraverso le pagine dei migliori siti online per acquisto di abbigliamento ed accessori. Ad esempio vi sono le varianti a secchiello o zainetto ideali per chi ha molte commissioni da fare e una giornata piena di impegni.

Marsupio uomo

Sebbene si possa pensare che il marsupio sia un accessorio prettamente femminile è utilizzato da sempre anche dagli uomini. Lo vediamo indosso ad anziani, a turisti in vacanza, a lavoratori che ne fanno uso come porta oggetti per gli strumenti del mestiere.  Oggi però ha riacquistato nuova vita e lo vediamo abbinato non soltanto a pantaloni sportivi e felpa ma anche a camicie e completi eleganti. Amato non solo dagli sportivi ma anche dai rapper che ne fanno un accessorio di stile del loro outfit, il marsupio uomo è diventato un must anche nelle passerelle di moda e nell’abbigliamento di attori dal calibro di Leonardo Di Caprio.

marsupio modelli

Marsupio: le migliori marche

 

Se dunque un tempo il marsupio era prettamente un accessorio sportivo, oggi è tornato in auge in versioni moderne tanto che diversi brand ne hanno prodotti in versioni pratiche, versatili e in più colorazioni.

 

Marsupio Gucci

 

Sicuramente uno dei must have è il marsupio Gucci. Generalmente si tratta di un marsupio a cintura che può essere indossato per chiudere un trench, o abbinato ad una blusa ed essendo molto versatile oltre che presente sul mercato in diverse tonalità e modelli, può essere l’accessorio adatto per ogni occasione. Si distingue per il logo “GG”  in oro che darà un tocco di eleganza in più.

marsupio modelli

Marsupio Chiara Ferragni

 

Anche Chiara Ferragni ha mostrato interesse verso il marsupio e diverse sono le occasioni in cui lo ha indossato. Ovviamente l’influencer che possiede un proprio brand, ne ha creato uno che può essere acquistato su diversi siti con un prezzo che si aggira attorno ai 100 euro ed è disponibile in diverse colorazioni, dal bianco all’azzurro al rosa.

 

Tra le altre marche presenti sul mercato è possibile acquistare un marsupio Fendi, che può essere indossato anche a tracolla, grazie alla catenina in oro, o la versione animalier di Zara con cintura e tracolla entrambe rimovibili. I brand che li hanno realizzati tuttavia sono molti, da Prada a Vuitton, da Chanel a Michael Kors.

Insomma, avete un’ampia scelta in base allo stile ricercato. Si tratta di modelli eleganti, che sicuramente aggiungeranno quel tocco in più al vostro outfit permettendovi di essere trendy ma comode allo stesso tempo. Con i marsupi infatti si ha il vantaggio di portare con voi tutto il necessario e rappresentano una valida alternativa a zainetti e piccole borse.

 marsupio modelli

Marsupi low-cost

I prezzi delle migliori marche partono dai 100 euro in su ma esistono modelli più low-cost che possono essere acquistati sui principali e-commerce come Zalando, Yoox o Asos e persino Amazon o in negozietti vintage che vi offriranno l’opportunità di trovare il marsupio adatto a voi, magari realizzato con materiali e fantasie ricercate ma originali che vi permetteranno di avere un pezzo unico.

Senza dubbio è un accessorio must have, comodo, pratico ma anche elegante. Adatto a tutte le occasioni e presente in colorazioni e modelli differenti. Che cosa aspettate per comprarne uno? Per altre idee outfit seguiteci!

marsupio modelli
modello zara
Views All Time
Views All Time
114
Views Today
Views Today
3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

La mia vellutata di carote: colori e profumi

Facebook Twitter LinkedIn Poco tempo fa ho scoperto le vellutate. E ora non posso più farne a meno. Le adoro. Puoi farle con qualsiasi ortaggio ma la mia preferita, quella che non mi stanca mai, è quella di carote. Per i più scettici, vi garantisco che si tratta di un […]
vellutata di carote

Subscribe US Now