Addio a Disney Channel su Sky

È arrivato il momento che nessuno si aspettava. Disney Channel, il popolare canale Disney offerto a pagamento su Sky, chiude i battenti dopo 22 longevi anni. Dal lancio di Disney+, in America a novembre 2019 e in Europa a marzo 2020, moltissimi contenuti appartenuti a Disney Channel sono stati trasferiti sul nuovo pupillo di casa Disney. E ora, sintonizzandosi al canale 613 della televisione, non sarà più possibile visualizzare Disney Channel.

Ora che c’è Disney+, i canali Disney non hanno più ragione di esistere, in quanto tutte le serie TV e i film arriveranno direttamente sulla nuova piattaforma di streaming, che conta già milioni di utenti in tutto il globo. Chiude inoltre anche Disney Junior, il rebrand del precedente Playhouse Disney, il canale dedicato ai bambini più piccoli. Dall’1 maggio, entrambi i canali non sono più disponibili su Sky.

Tuttavia c’è da precisare che per i canali in chiaro, come Rai Gulp! e Rai Yoyo, gli accordi non cambiano e i programmi firmati Disney continueranno a essere trasmessi regolarmente. Questo cambiamento vale solo per la pay tv, come nel caso di Sky.

La storia di Disney Channel

Disney Channel è nato nel 1998 e inizialmente faceva parte di TELE+ digitale, e in seguito alla fusione di quest’ultima con Stream TV, dal 2003 venne inserito su Sky. Nel 2004 venne creato Disney Channel +1, che offriva la possibilità di vedere i programmi un’ora dopo rispetto alla programmazione sul canale madre. Dal 2008 al 2016 è stato presente anche su Mediaset Premium, per poi essere ritirato e rimanere quindi solo su Sky.

Nei primi anni del 2000 su Disney Channel arrivarono film e serie TV iconiche, da Lizzie McGuire a Hannah Montana, fino ai tre film di High School Musical, per poi arrivare a Raven e ai Maghi di Waverly. In seguito sono arrivate le telenovelas argentine come le celebri Il Mondo di Patty e Violetta con, rispettivamente, Laura Esquivel e Martina Stoessel.

Disney Channel
Disney Channel chiude Sky programmi bambini

Disney Channel è stato il trampolino di lancio per tantissime star di fama mondiale come Zac Efron, Vanessa Hudgens, Miley Cyrus, Selena Gomez, i gemelli Cole e Dylan Sprouse, Hilary Duff, Demi Lovato, i fratelli Nick, Joe e Kevin Jonas. La maggior parte ha ancora all’attivo una brillante carriera come attore o cantante (se non entrambi).

L’addio sui social

Disney Channel e Playhouse Disney (diventato in seguito Disney Junior) hanno segnato l’infanzia di moltissimi bambini e ragazzi, specialmente di coloro nati tra gli anni ’80 e i ’00, e sui social non si sono risparmiati i messaggi di addio da parte dei fan più affezionati. Su Twitter numerosi ringraziamenti e ricordi sono stati twittati sotto l’hashtag #DisneyChannel, e su Instagram, sotto lo stesso hashtag, si sono raggruppati quasi ben 1 milione e 500.000 post. Nonostante il velo di malinconia che si stende sulla dipartita di Disney Channel, questa potrebbe essere l’inizio di una nuova era per Disney.

La nuova “televisione” Disney

Non bisogna dimenticare, infatti, che sia i vecchi che i nuovi programmi Disney saranno tutti messi a disposizione su Disney+, il nuovo servizio di streaming di casa Disney ad abbonamento (con canone mensile a €6,99, oppure annuale a €69,99). C’è anche la possibilità di fare una settimana di prova gratuita, per poi decidere se sottoscrivere o meno uno dei piani di abbonamento.

Inoltre, su Now TV, piattaforma di streaming che permette di visionare i canali Sky, non saranno ovviamente più visibili Disney Channel e Disney Junior, ma al loro posto ci saranno Boomerang e Cartoon Network.

Cosa ne pensate della chiusura di Disney Channel? Siete anche voi tra coloro cresciuti a pane e Disney? Vi siete già abbonati a Disney+? Fateci sapere tutte le vostre impressioni in un commento!

Views All Time
Views All Time
323
Views Today
Views Today
2
Next Post

Cibo che assumi, allergia alimentare che trovi

Facebook Twitter LinkedIn La bella stagione : sole, giornate lunghe da trascorrere all’aperto, e tempo anche di allergie, non solo quelle ai pollini, ma anche le allergie alimentari. Cosa sono le “allergie alimentari”? Quando si parla di “allergie alimentari” si fa riferimento a reazioni eccessive sviluppate dal nostro sistema immunitario nei confronti […]
Allergie alimentari

Subscribe US Now