Organic Shop: Shampoo Alghe e Clay rinforzante

Sara

Buongiorno ragazze! Oggi dopo molte settimane torniamo a su The Web Coffee con una nuova recensione, dedicandoci questa volta allo shampoo alghe e clay rinforzante di Organic Shop.
Prima di passare alla vera e propria recensione però, come per ogni prodotto, scopriamo insieme cosa promette il brand ma soprattutto come lavora.

Organic Shop: Brand, curiosità e il loro mondo

Come riportato su loro sito ufficiale, l’azienda lavora con i migliori frutti, fiori, erbe e spezie cercando in modo più naturale possibile di creare prodotti efficaci.
Organic Shop punta a una bellezza naturale con ingredienti naturali come noci di cocco e lamponi. I loro prezzi accessibili e low-cost sono alla portata di tutti con un rapporto qualità-prezzo molto buono.

I loro prodotti contengono il 98% di ingredienti di origine naturale con ingredienti principalmente:

  • Biologici.
  • Vegani.
  • Certificazione: COSMOS NATURAL dell’Associazione per i prodotti biologici.
  • Prodotti NON testati sugli animali.
  • Non vendono in Cina.
  • Organic shop

Shampoo Alghe e Clay rinforzante: Dettagli del prodotto

Reperibile in gran parte delle bio profumerie online ma soprattutto negli shop di makeup e prodotti per la cura della persona, presa dalla curiosità ho deciso di provare il loro Shampoo alghe e clay rinforzante.
I miei capelli però, ammetto che sono abbastanza complicati, secchi e con forfora sulla cute e grassi sul resto, proprio per questo, avevo grandissime aspettative sulla loro linea haircare.

Lo shampoo contiene un estratto organico di alghe selvagge e argilla naturale che promette di rinnovare la struttura del capello. La promessa è di renderli più forte, più consistenti e sani.
Le caratteristiche dei principali estratti sono:

  • – Alghe selvagge: Nutrono e idratano, proteggendo i capelli dai fattori ambientali.
    – Argilla naturale: Aiuta a rafforzare le radici, la loro struttura riducendo così la caduta del capello.

Per le amante dell’INCI, curiosando così sugli ingredienti, vi lascio di seguito la lista completa ricordandovi che i primi prodotti sono quelli di maggioranza.

  • Aqua (Water), Sodium Coco-Sulfate, Lauryl Glucoside, Coco Glucoside, Glyceril Oleate, Laminaria Digitata Extract, Betonite Clay, Hydrolyzed Wheat, Protein, Glycerin, Sodium Chloride, Parfum (Fragrance), Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Dehydroacetic Acid, Tocopherol, Citric, Acid, Limonene.

organic shop

Recensione Shampoo alghe e clay

La profumazione molto delicata mi è piaciuta molto, la sua texture abbastanza densa, aiuta a dosare nel migliore dei modi quando prodotto si vuole applicare.
La delusione però, è avvenuta proprio utilizzando in modo continuativo lo shampoo in questione.

Applicato per diverse settimane di fila, lavando i capelli circa due volte a settimana, non mi è piaciuto affatto. Ho trovato l’effetto purificante esagerato, tanto da seccare tantissimo la cute rendendola ancora più sensibile e irritata, aumentando il mio problema di forfora. Per quanto riguarda il potere nutriente invece, non ho visto nessun miglioramento e di questo ne sono rimasta particolarmente delusa.
Per la seconda settimana del mese però, ho deciso di alternarlo a uno shampoo adatto proprio alle mie esigenze ma il risultato non è cambiato minimamente.

Non contenta del risultato avuto su di me, ho provato lo shampo di Organic Shop sui capelli di mia sorella che non ha nessun tipo di problema ma il risultato di irritazione e secchezza non è stato da meno.
L’effetto purificante quindi è purtroppo eccessivo tanto da non sentirmi di consigliarlo a nessun tipo di capello, sia problematico che non.

Per il prezzo che ha, circa 2.50.€, mi vedo costretta a bocciarlo a pieno regine, non ritenendolo affatto valido in nessun modo.
Non riuscendo così a utilizzarlo in nessun modo, ho deciso di non sprecarlo, riutilizzandolo come detergente per i pennelli. Se anche voi avete qualche prodotto come questo che non riuscite a terminare, qui vi spiego come dargli una seconda vita evitando sprechi inutili. Come riutilizzare uno shampoo.

 

 

 

 

 

Views All Time
Views All Time
89
Views Today
Views Today
1
Next Post

Bagno rilassante fai da te: Una spa personale a chilometro zero

Per allontanare i pensieri e rilassarsi, non c’è niente di meglio di un bel bagno caldo a luce soffusa. Quindi perché non fare del vostro bagno una spa personale?
Bagno Rilassante

Subscribe US Now