10 migliori giochi da tavolo per le serate con la famiglia

Silvia Campus

La quarantena forzata, a causa del Coronavirus, porta con sé l’opportunità di passare del tempo piacevole in famiglia. Da quanto tempo, magari, non si stava tutti insieme a ridere e a giocare?

Vogliamo, oggi, proporvi i 10 giochi da tavolo, di società e di carte più divertenti per le vostre serate casalinghe.

Munchkin

E’ un simpaticissimo gioco di carte nato nel 2000. Parodia del più famoso d&d, il munchkin è un eroe il cui scopo è quello di diventare più potente degli altri. Per giocare si richiede un minimo di due persone, fino ad un massimo di sei, e un dado da sei facce. Al gioco base sono seguite diverse espansioni legate al mondo del cinema e ad altri giochi da tavolo.

C’era una volta

Pubblicato per la prima volta nel lontano 1994 e rieditato nel 2012, C’era una volta è un gioco di carte il cui scopo è quello di raccontare una favola, alternando il racconto tra i giocatori, fino all’esaurimento delle carte in mano. Adatto a tutti, sviluppa la fantasia dei bambini e regala momenti piacevoli anche ai grandi.

Krosmaster

Krosmaster è un gioco da tavolo, in cui si sfidano da due a quattro squadre su un tabellone a scacchiera. Ogni giocatore costruisce la sua squadra e affronta le altre a lanci di dadi, pianificando la strategia vincente. Oltre a quella normale, per i più piccoli, è presente la versione Junior con le regole semplificate. Inoltre, da questo gioco, è stata tratta anche una serie animata di tre stagioni e alcuni film.

Indovina chi?

Tra i più classici dei giochi da tavolo, Indovina chi? è una gara per dei giocatori, alla ricerca dell’identità misteriosa. Ideale soprattutto per i bambini, in realtà è un gioco che diverte proprio tutti.

Carcassonne

E’ un gioco da tavolo molto famoso. Il fine del gioco è quello di arricchire il proprio feudo attraverso la costruzione di strade, chiese, città e castelli. Le numerose espansioni rendono questo gioco ancor più divertente.

Evo

Distribuito da Asmodee, Evo è un gioco di strategia. Ogni giocatore controlla una razza di dinosauro per farla evolvere, adattarsi e sopravvivere. Lo scopo è quello di conquistare il tabellone, che rappresenta la Terra, prima che lo facciano gli altri. Adatto dai 14 anni in su.

Ticket to ride

Se siete appassionati di treni questo è il gioco che fa per voi. I giocatori rappresentano compagnie ferroviarie, il cui scopo è quello di unire più città possibili attraverso la creazione della rete più lunga.

Boss monster

Riprende la dinamica dei Munchkin, ma al contrario: i protagonisti, qui, sono i Boss di fine livello, impegnati nella costruzione del doungeon più letale per sconfiggere quanti più eroi possibile. E’ ispirato ai classici videogiochi del passato, con una grafica delle carte a 8 bit.

Pandemic

Gioco da tavolo cooperativo il cui scopo è quello di debellare le malattie potenzialmente letali per l’umanità. Ogni pandemia interessa una zona specifica della Terra ma si espanderà se i giocatori non collaborano tra di loro per cercare di arginare il pericolo.

Cluedo

Chi non ha mai sognato di diventare come Sherlock Holmes o Jessica Fletcher? Con Cluedo ciò è possibile. Il gioco si svolge a Tudor Hall,  un maniero con nove differenti stanze. Ogni giocatore rappresenta un personaggio, ospite della casa in cui è avvenuto l’omicidio. Tutti sono i possibili sospetti: solo attraverso gli indizi e la ricostruzione del delitto si può arrivare alla verità.

Views All Time
Views All Time
103
Views Today
Views Today
3
Next Post

Creme mani: 3 tipologie diverse e differenze principali

Facebook Twitter LinkedIn Buongiorno ragazze! I giorni di quarantena continuano incessantemente e questo potrebbe essere un buon pretesto per prendersi cura delle noi stesse, soprattutto delle nostre mani, ma quali creme mani sono più adatte a noi? Nello scorso appuntamento insieme, abbiamo visto e parlato di mani screpolate, uno dei problemi […]
Creme mani

Subscribe US Now