Cacao: fa bene a corpo e mente

Cacao: fa bene a corpo e mente

Umore, spirito, corpo ( se non si esagera), ma anche l’amore: sono tanti gli aspetti della vita che traggono beneficio dal consumo di una polvere preziosa proveniente dalle Americhe, ma di cui ormai tutto il mondo non può più fare a meno. Stiamo parlando del cacao.

1) Ma da dove nasce il cacao?

La polvere di cacao, dalla quale come tutti sappiamo, si ottiene il tanto amato e goloso cioccolato, si ricava dalla rispettiva pianta presente principalmente in Sud America, e la sua coltivazione ha origini antichissime.

cacao

Le prime piantagioni, infatti, risalirebbero al periodo delle civiltà pre-colombiane, ossia Atzechi e Maya, i quali utilizzavano i frutti come moneta di scambio . Oggi il cacao viene prodotto e coltivato anche in altri paesi soprattutto in Africa.

2) Vi siete mai chiesti da dove provenga la parola “cioccolato”?

Anche in questo caso c’entrano le popolazioni pre-colombiane, i quali indicavano con il termine “cacahuat” le fave di di cacao e con ” cacahuatl” la cioccolata “da bere” (un pò il Ciobar dei giorni nostri, per capirci).

cacao

Termine che gli spagnoli colonizzatori cambiarono in “chocolatl” neologismo dato dalla combinazione del termine maya “chocol” e della parola azteca “atl”.

3) Cacao: droga da sniffare o solo leggenda metropolitana?

Oggi il cioccolato viene considerata una “droga” in senso puramente ironico, perchè è talmente buono che se non ne può fare a meno (tra l’altro fa pure bene alla salute)

Fonte: Pixabay

Tuttavia, fino a due, tre anni fa il cacao puro in alcuni paesi era utilizzato come vero e proprio stupefacente al pari delle droghe leggere, soprattutto dai giovanissimi, in quanto legale e quindi più facilmente reperibile. Una situazione fortunatamente debellata.

4) Cioccolata come cibo afrodisiaco : le origini del mito (a quanto pare sfatato)

Fin dalla notte dei tempi, il cioccolato viene considerato un cibo “afrodisiaco”, al pari di altri come peperoncino o zenzero.

Un mito decantato dalla letteratura e non solo : da de Pompadour a Casanova, da Mozart a D’Annunzio.

Ma ecco che a sfatare i miti ci pensa sempre la scienza che ha sentenziato : il cioccolato,in particolare quello fondente non ha proprietà afrodiasiche.

Questo perchè, è vero che il cioccolato contiene “feniletilamina” (molecola prodotta naturalmente dall’organismo durante l’innamoramento responsabile delle sensazioni di piacere), ma la contiene in quantità talmente piccole che il nostro organismo la metabolizza immediatamente.

Questo fa sì che l’effetto “afrodisiaco” sia solo un effetto “placebo”, ma in compenso il cioccolato ha tante altre preziose proprietà.

5) Cacao meravigliao, anche per il nostro corpo e viso

Il cacao, nelle sue varie forme, non è solo un toccasana per il nostro palato (e il nostro umore, dato l’apporto di serotonina), ma anche per la nostra bellezza esteriore.

Infatti la pregiata polvere è sempre più utilizzata anche in ambito cosmetico, date le sue proprietà antiossidanti e la sua ricchezza in minerali, per la preparazione di maschere per il viso e per i capelli, oltre ad impacchi per il corpo.

 

 

 

SITOGRAFIA:

Dissapori

Garden

Pubblicato da martysmith89

Se dovessi descrivere la mia vita, la definerei come un paesaggio pedemontano, dove rilievi irti e rocciosi si intrecciano con ampie vallate sconfinate. La mia prima grande passione,quella per la scienza, c'è stata fin da piccola ma ha cominciato ad assumere la forma della Biologia in seconda liceo, e dell'Immunogenetica adesso. L'altra, quella per la scrittura, quasi in parallelo, grazie ad eventi casuali: per me è stato come un fulmine, che mi ha colpita e ha lasciato un segno indelebile. Io e la scrittura siamo unite da un filo invisibile ma solido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.