The Crown…and YOU

The Crown…and YOU

La Regina Elisabetta II non è solo una regina, la più longeva monarca della storia ma anche una grande fonte d’ispirazione per film e serie tv come “The Crown”. 

Il suo ruolo è forse una grande prova per attrici impiegate nei film che raccontano episodi del suo regno. Ne sanno qualcosa Claire Foy, Olivia Colman e soprattutto Dame Helen Mirren la cui interpretazione in “The Queen” è assolutamente indimenticabile tanto da essere stata invitata più volte a Buckingham Palace.  

Solo le recensioni ed il tempo potranno dirci se anche le attrici di Netflix saranno all’altezza del membro dell’Ordine dell’Impero Britannico, Lady Mirren. 

The Crown rende viva la vita di una ragazza divenuta d’improvviso regina in quel lontano 1953 dopo la morte del padre. 

Edimburgo ospita, nel suo porto lo yacht reale Britannia da quando fu radiato nel 1997, quando era al servizio della Real Family percorse  2.014.278 chilometri. 

The Crown

Divenuto oggi una nave museo, permette di visitare gli alloggi dei 19 ufficiali e 217 uomini di equipaggio, oltre ad un plotone di Royal Marines, soprattutto le stanze in cui soggiornarono il Principe Filippo e la regina. 

Le loro camere da letto sono state realizzate seguendo le loro indicazioni, i loro gusti e sono opera di Sir Hugh Casson. 

Gli oggetti che decorano questi ambienti provengono dalla Collezione Reale e risalgono a quel periodo, gli anni ‘50.  

Poter visitare lo studio e la sala dove intratteneva gli ospiti è qualcosa di unico perché, molto più che la pellicola di Peter Morgan, permette di entrare nei panni della giovane sovrana (divenne regina a 26 anni) e vedere da vicino la famiglia reale in un ambiente vicino a Buckingham ma lontano dalla rigidità del protocollo in quanto era anche il mezzo per il relax della coppia.

The Crown

Londra, invece, offre al visitatore di vivere la storia di questa donna speciale non solo nelle State Rooms di Buckingham Palace ma anche con i cavalli e le carrozze delle Royal Mews, nota passione della sovrana. 

Due luoghi uniti da un unico biglietto per il “Royal Day Out” che permette in un giorno di visitare i luoghi di corte.

Perché “The Crown” è il servizio della regina per il suo paese e per i turisti che ogni anno visitano le sue residenze ed il suo ex yacht per conoscere la storia. 

Dopo un film immaginario, “The New Pope”, serve davvero uno in grado di raccontare alle giovani generazioni la vita vera di una giovane divenuta a soli 18 anni Consigliere di Stato servendo anche in guerra  (fu secondo tenente). 

Come disse nel discorso di Natale 2018: <<Una lunga vita porta saggezza. Mi piace pensarlo>> e questa 93 enne ha ancora molto da insegnare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.