• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Tutti
Scoperto pianeta abitabile vicino alla Terra

Scoperto pianeta abitabile vicino alla Terra

Si chiama Toi-700 d il pianeta simile alla Terra e per questo potenzialmente abitabile

Trovato-Pianeta-Potenzialmente-Abitabile-da-TESS-TOI-700-d-è-Relativamente-Vicino-scaled-1-960x512 Scoperto pianeta abitabile vicino alla Terra
scoperto pianeta abitabile vicino alla Terra

Lo scorso 6 gennaio la NASA ha annunciato durante un convegno a Honolulu una nuova emozionante scoperta del satellite TESS: un pianeta delle dimensioni della Terra e posto a una distanza dalla sua stella che lo rende potenzialmente abitabile per temperatura e luce.

Questo pianeta, probabilmente roccioso, si trova infatti nella così detta zona abitabile, ovvero quella zona né troppo lontana, né troppo vicina alla propria stella, dove la temperatura è tale da permettere all’acqua di trovarsi in forma liquida.

A distanze inferiori, i pianeti vengono arroventati dalle stelle, a quelle maggiori le temperature sono centinaia di gradi sotto lo zero.

Secondo i calcoli dei ricercatori della NASA e le loro simulazioni basate sulla dimensione e sul tipo di stella attorno a cui orbita Toi-700 d, questo pianeta potrebbe essere coperto da oceani e avere una densa atmosfera in cui predomina l’anidride carbonica.

È dunque il primo pianeta abitabile di dimensioni terrestri che sia mai stato scoperto nonché uno dei pochi pianeti dalle dimensioni della Terra scoperti finora nella zona abitabile di una stella.

Oltre ad essere un potenziale pianeta abitabile si trova vicino alla Terra

Situata nella costellazione del Dorado, il pianeta TOI 700 d dista dalla nostra galassia “solo” 100 anni luce e questo ci permetterà in un futuro ormai sempre meno lontano di avere dei potenziali “vicini di casa”.

TOI 700 d, che è il 20% più grande della Terra, ruota in un mese di 37 giorni attorno alla stella e gli rivolge sempre la stessa faccia, ma questo non esclude in teoria la nascita della vita.

Toi-700d è un interessante candidato, ma per poter affermare che sia abitabile dovranno confermare che abbia un’atmosfera

Inoltre, come ha detto Giovanni Covone, astrofisico dell’università Federico II di Napoli che ha partecipato nel team della Nasa alla scoperta del nuovo pianeta, “bisogna vedere che tipo di vita si potrebbe formare su un pianeta senza l’alternanza di giorno e notte, per questo TOI 700 d sarà un bel laboratorio per l’astrobiologia“.

fonte:

www.gqitalia.it/news/article/scoperto-pianeta-simile-terra-100-anni-luce

Wikipedia

rainews

icon-stat Scoperto pianeta abitabile vicino alla Terra
Views All Time
489
icon-stat-today Scoperto pianeta abitabile vicino alla Terra
Views Today
1