Anziano ruba al supermercato: la reazione dei carabinieri vi lascerà a bocca aperta

Silvana Uber

E’ accaduto a Lagonegro (Potenza) la vicenda che sta facendo il giro del Web in questi ultimi giorni.

La mattina del 5 dicembre un anziano di 81 anni si è recato nel supermercato più vicino casa con l’intenzione di acquistare qualcosa da mangiare.

Peccato che l’esigua pensione e i suoi problemi economici e sociali non gli abbiano permesso di racimolare nemmeno pochi euro per comprare dei beni primari.

Perciò, mosso dalla fame, si è trovato costretto a nascondere nel marsupio del cibo preconfezionato, dal valore di pochi euro.

Un gesto frutto della disperazione e dello stato di necessità

anziano – supermercato

L’anziano uomo, una volta scoperto, non si è nascosto, anzi, consapevole e dispiaciuto per l’accaduto ha ammesso il furto ai carabinieri.

Gli stessi erano stati allertati dal direttore del supermercato che, colto da manie onnipotenti, ha preferito far intervenire le forze dell’ordine piuttosto che concedere all’anziano, evidentemente spaventato, la possibilità di spiegare il perché di tale gesto estremo.

Ed è proprio all’arrivo dei carabinieri che per l’anziano succede l’inaspettato

Gli stessi, dopo aver ascoltato l’anziano, e dopo averlo bonariamente sgridato, hanno deciso di pagare di tasca loro i pochi viveri che aveva rubato, facendo capire al direttore del supermercato che “un occhio non si può chiudere, ma di certo un cuore si può aprire“.

Una vicenda a lieto fine, certo, ma che non deve essere dimenticata in un momento in cui sono sempre più gli anziani costretti a vivere in condizioni economiche disperate.

Condizioni che in pochi hanno la delicata accortezza di tollerare e comprendere.

fonte: www.blitzquotidiano.it

 

Views All Time
Views All Time
125
Views Today
Views Today
1
Next Post

Sanna Marin: donna, 34 anni, figlia di due mamme, è la Premier più giovane al mondo

Facebook Twitter LinkedIn E’ l’incubo di qualsiasi maschilista e omofobo, Sanna Marin è donna, giovane, figlia di due mamme e con una figlia, e sarà anche la Premier più giovane al mondo. Questo non avviene ovviamente in Italia, dove le donne sono ancora sessualizzate e colpevolizzate anche quando sono le […]
Sanna Marin

Subscribe US Now