6 TRUCCHI PER ARREDARE CASA SPENDENDO POCO

arredare

Finalmente stai andando a vivere da sola ma temi di prosciugarti il conto per arredare la tua nuova casa?

Hai già traslocato metà della tua intera esistenza in un negozio di Ikea con la vana speranza di risparmiare ma, dopo aver vagato stile zombie di The Walking Dead tra i vari reparti hai capito che ti ci vorranno 800 mutui per arredare casa, esattamente 799 mutui in più di quelli che ti sono serviti per comprarla?

Niente paura! In tuo soccorso arrivano le più grandi esperte di arredamento di interni di The Web Coffee

Seguendo qualche piccolo accorgimento e qualche trucco che i negozianti non ti sveleranno nemmeno sotto le più inenarrabili torture, scoprirai che i tuoi risparmi saranno più che sufficienti per rendere la tua casa invidiabile, comoda e… completamente arredata.

Andiamo quindi a scoprire gli 8 trucchi per arredare casa spendendo poco

LO SAPEVATE CHE OGNI NEGOZIO POSSIEDE UN “ANGOLO OCCASIONI”?
Molti centri d’arredo come Ikea e Mondo Convenienza, hanno un reparto dedicato alle occasioni. Si tratta di arredi con piccoli difetti o che i clienti hanno riportato al magazzino. Si possono fare ottimi affari e acquistare con sconti che arrivano all’80% del prezzo di listino.
Un ottimo posto per cercare gli elettrodomestici e i mobili per la cucina.

OGGETTI DAL VALORE… INESTIMABILE

Solo a sentir nominare “mercatino dell’usato” ti vengono i brividi e la tachicardia? Niente di più sbagliato. Molte persone infatti, per non pagare lo smaltimento di oggetti ingombranti (prezzo variabile a seconda della regione italiana) li portano da sé ad un mercatino dell’usato, con la speranza di guadagnarci pure qualche euro. Si possono trovare oggetti banali come vere e proprie rarità. Sappiate che i critici d’arte bazzicano spesso in questi posti, proprio perché consapevoli che molte persone, non essendo a conoscenza del valore del proprio oggetto, se ne sbarazzano inconsapevolmente. In sostanza ci si può accaparrare un oggetto da migliaia di euro per pochi centesimi. Passata la tachicardia?

IL TRUCCO? RICICLARE

La vostra zia vuole sbarazzarsi di una vecchia cassettiera? La cassettiera in questione ha un cassetto rotto, un colore da brividi e non centra niente con il letto e l’armadio? Nessun problema. Lo sapevi che tantissimi interior designer utilizzano sempre più spesso vecchi mobili per trasformarli in fioriere e/o oggetti di arredamento? Ti basterà una pennellata di bianco o finto legno per ridar vita alla vecchia cassettiera. Infilando poi dei fiori nei vari cassetti, avrai un mobile unico per il tuo balcone o per l’ingresso.

arredare – foto ideadesignecasa

NO ALLO SHOPPING SFRENATO

Sei emozionata per la nuova casa e vorresti svuotare ogni negozio che visiti? Niente di più sbagliato. La tua fortuna è che vivi in un’era in cui va tanto di moda un designe minimal. Una casa piena di suppellettili, giornali, oggetti e mobili ha un aspetto molto trasandato e soprattutto disordinato. Alle volte basta un singolo oggetto per rendere particolare una stanza. Piuttosto che riempire il vostro salotto di suppellettili inutili e da spolverare, usate i vostri risparmi per una bella lampada o dei cuscini.

SFRUTTATE LE FESTE COMANDATE

Sembrerà banale ma quante volte vi siete ritrovate a festeggiare un compleanno o un Natale con amici e parenti che vi hanno riempite di regali assolutamente inutili e di dubbio gusto? Perché non sfruttate queste ricorrenze per farvi regalare qualcosa a cui tenete davvero tanto? Toglierete amici e parenti dall’impiccio di dover vagare per giorni alla ricerca di qualcosa che potrebbe piacervi. E voi potrete accaparrarvi asciugamani, lenzuola, stoviglie, orologi da parete… gratis!

SI’ ALLA NATURA

Molti lo sottovalutano ma le piante, oltre ad avere un effetto benefico e depurativo, possono trasformarsi in un arredo elegante. Provate a riempire un angolo con una pianta alta… costerà comunque meno di un mobile-angoliera.

USATE LA FANTASIA

Avete una vecchia scala a pioli in legno? Non gettatela. Potrete usarla come porta asciugamani nel bagno.

arredare – usando scala a pioli

LE PARETI SONO IMPORTANTI

A chi non piacciono quadri e cornici per abbellire le pareti? Ma costano. E tanto. Provate a recuperare dei sassi e alcuni legnetti e a creare un quadro fai da te… assolutamente originale e soprattutto gratis.

arredare – sassi

Questi sono solo alcuni dei suggerimenti che potete utilizzare ma in realtà ce ne sarebbero molti altri. Scrivete nei commenti se vi è piaciuto l’articolo. E se avete foto del vostro arredamento, postate una foto: non vediamo l’ora di condividere con voi altri trucchi indispensabili.

fonti: www.ikea.it – donnamoderna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.