• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Lifestyle
Lagom: la filosofia svedese del vivere nella giusta misura

Lagom: la filosofia svedese del vivere nella giusta misura

Lagom: una parola che, magari, non avrete mai sentito nominare. Eppure, in Svezia, è diventata pane quotidiano. Il termine indica, infatti, una filosofia di vita che può aiutarci a vivere serenamente con poco. Come fare?

Il termine svedese “Lagom” non possiede una specifica traduzione ma, con questo aggettivo, si può definire una filosofia o stile di vita secondo il quale bisogna fare tutto nella giusta misura, in modo tale che tutto sia “né troppo, né poco”.

Detta in questi termini sembrerebbe superficiale  ma, il senso profondo di Lagom rappresenta, in realtà, “l’ingrediente svedese per la ricetta della felicità”.

Come spiega l’autrice del libro Lagom, la ricetta svedese per vivere con meno ed essere felici“:

Lagom è il segreto che spiega uno stile di vita improntato alla consapevolezza sociale, alla moderazione e alla sostenibilità

Lola Akerström


Uno stile di vita che può, quindi, essere applicato in ogni campo come, ad esempio, quello alimentare.

Gli svedesi utilizzano, spesso, questo esempio per far intendere “la porzione di cibo da richiedere”. Se ci viene chiesto “Quanto ne vuoi?” la nostra risposta dovrebbe essere “Lagom”, ovvero una quantità giusta, che non sia né scarsa ma neanche abbondante.

In cucina, ciò implica il preparare ricette che non siano elaborate ma neanche troppo semplici mentre, a tavola, ci invita a non sprecare e ad essere consapevoli riguardo ciò che si consuma.

In particolare, mangiare in modo ecosostenibile, etico e con prodotti che siano a chilometro zero.

Come afferma ancora la Akerström:

In Svezia ci sono campagne che incoraggiano, per esempio, a mangiare meno carne e a non consumare il gambero gigante indopacifico, a causa delle pratiche poco sostenibili e dannose per l’ambiente legate a questi cibi

 

Ciò diventa, dunque, un escamotage per potersi focalizzare su quali cibi e quante porzioni nutrono effettivamente  il nostro organismo, aiutando inoltre il nostro corpo a liberarsi dagli eccessi che vengono consumati solo per necessità o vizio.

Il giusto apporto alimentare serve anche a donare maggiori energie e benessere al nostro organismo ed alla nostra psiche. La filosofia Lagom infatti, consiglia anche di praticare l’esercizio fisico che realmente serve al nostro corpo, ed al rilassamento che è altrettanto utile alla nostra anima.

Si tratta di un modo per “mettere in stand by” la nostra vita frenetica,  ricaricarsi e poi ripartire dopo essere “rimasti in silenzio” ad ascoltare quali sono le nostre esigenze.

Concentrarsi sul giusto non vuol dire farsi mancare qualcosa: semplicemente, evitare gli sfarzi e lasciarsi bastare l’essenziale. Ad esempio: comprare vestiti su vestiti che rimarranno poi chiusi in un armadio, arredare casa con tutti pezzi vintage, moderni, urban,  è soltanto uno spreco di tempo, soldi, ed energie.

L’accumulo produrrà soltanto ansia, confusione e, avendo troppo a disposizione, potremmo sentirci sopraffatti senza sapere più cosa sia davvero importante per il nostro benessere quotidiano.

La parola d’ordine diventa sostenibilità. Ma anche rispetto per l’ambiente che ci circonda, e maggiore consapevolezza del proprio vivere e di ciò che è veramente funzionale ed indispensabile.

 

Fonte: https://www.greenme.it

 

icon-stat Lagom: la filosofia svedese del vivere nella giusta misura
Views All Time
801
icon-stat-today Lagom: la filosofia svedese del vivere nella giusta misura
Views Today
2